2015 25/11

I Migliori Film Horror per Geek

  • Scritto da Claudia Falzone
  • 0 com
  • Categoria: Film

Tra i vari filoni che il cinema di genere horror ci ha proposto nel corso degli anni, particolare attenzione la riceve quello in cui la tecnologia ha un ruolo da protagonista nella trama. Il motivo principale è la forte presenza di dispositivi tecnologici di ogni tipo, dai computer ai cellulari, nelle nostre vite. Per quanto attaccati alla realtà e, apparentemente, consapevoli che questi film sono frutto di una sceneggiatura inventata, le persone facilmente suggestionabili potrebbero spaventarsi.

Per chi invece è un geek, o semplicemente una persona che ha stretto contatto e confidenza con i mezzi tecnologici, questo tipo di horror possono risultare, per certi versi, anche spassosi in quanto non strettamente connessi con la realtà. Sebbene Halloween sia passato da ormai una settimana, vogliamo proporti una lista di 6 film horror per geek, in caso tu voglia organizzare una serata a tema con gli amici.

Lista dei film horror per geek

Unfriended

Il primo film è Unfriended, del 2015. La pellicola appartiene al genere mockumentary e si svolge sullo schermo di un PC. I protagonisti sono un gruppo di liceali che avviano una chiamata di gruppo su Skype per il primo anniversario del suicidio di una loro compagna, Laura Barns. Un suicidio dovuto a un episodio di bullismo: la diffusione su youtube di un video che ritraeva Laura completamente ubriaca.

A un certo punto i liceali notano la presenza di un partecipante misterioso che ha l’obiettivo di far vivere un incubo agli altri. Senza spoiler, possiamo dire che questo horror tratta il tema drammatico del cyberbullismo e ti terrà incollato al divano. Attenzione: d’ora in poi, i messaggi su skype dagli sconosciuti non saranno più la stessa cosa.

The Ring

Chi non conosce The Ring? Uscito nel 2002, con protagonista Naomi Watts, il film si basa sul film giapponese Ringu. La trama si svolge attorno a una videocassetta e alle chiamate inquietanti che arrivano a chi l’ha visionata. Una volta sollevata la cornetta, dall’altro capo si sente una voce che sussurra “morirai fra sette giorni”. La zia di una vittima, interpretata dalla Watts, è una giornalista e decide di far luce su quel mistero inquietante.

Punto di Non Ritorno

Inizialmente presentato come un film fantascientifico, e uscito nel 1997, Punto di non ritorno scivola inesorabilmente nel tunnel dell’horror sci-fi. Il mistero ruota attorno a una navicella spaziale che fa ritrovare le sue tracce dopo 7 lunghi anni di silenzio. I protagonisti si trovano alle prese non solo con situazioni inspiegabili ma, soprattutto, con le loro paure più intime.

Chiamata senza Risposta

Chi fra noi, almeno una volta, ha scelto di non rispondere a una chiamata anonima? Questo film amplierà ancora di più questa fobia. Chiamata senza Risposta prende spunto dal romanzo Chakushin Ari e ha come protagonista una ragazza che ha subìto la perdita di 4 amici. Il tratto spaventoso è che ognuno di loro ha ricevuto chiamate dal futuro con registrate le ultime parole, l’ora e la data della morte. Spaventata da quegli eventi soprannaturali, chiede aiuto all’ispettore Jack Andrews.

Nella rete del Serial Killer

La trama di Nella rete del Serial Killer, più thriller che horror, vede come personaggio principale un serial killer che filma le sue vittime con una webcam collegata ad un sito internet: più saranno le visite sul sito e più in fretta morirà la vittima. Il caso è preso in carico dalla squadra anti cyber crimine dell’FBI, che però avrà vita tutt’altro che facile nella risoluzione del caso.

Stay Alive

In una carrellata di film per geek non possono mancare i videogiochi. Stay Alive racconta la storia di alcuni ragazzi che stanno testando una versione beta del videogame horror “Stay Alive”.

Le cose si complicano quando i giocatori muoiono nella vita reale nello stesso modo in cui sono morti nel videogame. Quando i sopravvissuti iniziano a indagare, scoprono che la storia del gioco si basa sulla vera storia di Elizabeth Bathory, nobildonna vissuta nel sedicesimo secolo e nota come la “contessa sanguinaria”. Non è il film horror del secolo ma siamo sicuri che, per un geek patito dei videogiochi e film horror, questo titolo è imperdibile.

I Migliori Film Horror per Geek ultima modifica: 2015-11-25T10:31:47+00:00 da Claudia Falzone

Lascia un commento