Programma per Copiare File da iPhone e iPad sul PC

di samuele

copiare file da iphone o ipad al pcE’ passato solamente qualche giorno da quando ho affrontato un tema alquanto spinoso: come trasferire file tra PC, iPhone e iPad. L’idea era di trovare un metodo che non prevedesse esclusivamente l’utilizzo di iTunes, e che magari fosse abbastanza universale e semplice. La soluzione a questo problema può essere, come abbiamo in parte già visto, sfruttare il WiFi dei nostri dispositivi elettronici. Oppure, molto più semplice, recuperare un programma che permette di copiare file da iPhone e iPad su PC direttamente con la porta USB. Il programma in questione si chiama, giusto per rendere chiaro i suoi obiettivi, iPhone Explorer. Vediamo, rapidamente, come utilizzarlo.

Come copiare e spostare file da iPhone e iPad

Scarica iPhone Explorer

iphone explorer

Dopo aver installato iPhone Explorer sul nostro computer (non se usiamo Win o Mac OS: ne esiste una versione per ciascun sistema operativo) scopriamo di avere a disposizione un programma completo per gestire i nostri file, e non solo. Comciniamo dai file.

Effettivamente il nome, Explorer, è abbastanza chiaro e anticipa efficacemente l’interfaccia grafica scelta dagli sviluppatori. Interfaccia che ricorda in maniera impressionante l’esplora risorse di Windows. Ma non la nuova versione, quella di Win 7 o Windows Vista. No, quella classica di Windows XP. Che, francamente, è la mia versione preferita, e che trovo molto semplice.

Spostare un file, copiare un file, modificare un file diviene un’operazione semplice e intuitiva per chiunque abbia già avuto occasione di compiere simili azioni all’interno di Windows o di Mac OS. Anche la scelta di permettere il Drag And Drop è azzeccata: è tutto molto semplice, rapido e senza problemi.

Meno soddisfacente, invece, è la gestione delle funzioni multimediali dei nostri dispositivi. Se copiare e modificare file dell’iPhone e dell’iPad con un PC è semplice meno intuitiva è la consultazione dei messaggi, delle mail, delle chiamate vocali conservate all’interno del dispositivo. Penso questo limite sia conseguenza di un’aggiunta a posteriori di questa funzione, come se all’ultimo momento gli sviluppatori avessero deciso di implementarla. Ma, fortunatamente, non è questo lo scopo principale di iPhone Explorer.

Tornando sugli aspetti positivi di questo programma che permette di copiare file da iPad e iPhone su un PC con Windows o Mac OS possiamo elencare l’assistenza. Meglio, la costanza di aggiornamento del software, tutt’ora in fase di sviluppo e di correzione. Di fatto gli aggiornamenti sono automatici, cosa che valuto positivamente: non dobbiamo ricordarci di controllare il sito periodicamente perché già ci pensa iPhone Explorer. A noi, sostanzialmente, non resta che attendere e accettare le modifiche al programma man mano che vengono rilasciate.

Questi stessi aggiornamenti mi hanno procurato una piccola difficoltà nello scrivere questa recensione: un paio di bug che avevo individuato sono stati corretti e, di conseguenza, ho dovuto rimettere mano a tutto quello che avevo scritto. Non so, a dire il vero, se la frequenza degli aggiornamenti rilasciati negli ultimi giorni sia normale o se ho incrociato un momento abbastanza anomalo. Sono propenso a valutare vera questa seconda ipotesi. Se così non fosse sarebbe un’altra nota positiva da aggiungere alla recensione di questo interessante software. Software che, ricordo, è molto utile per copiare e spostare file da iPhone e iPad su PC.

Ti potrebbe interessare

2 commenti

  1. A me quando avvio l’applicazione mi da una schermata in cui c’è scritto (iPhone Explorer ha rilevato un punto di interruzione definito dall’utente) poi dice che chiudendo l’app. dovrebbe continuare funzionare ma invece si chiude e stop.
    Disinstallo tutto, peccato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *