Le Migliori 5 Alternative a Evernote

di Andrea

Evernote è uno strumento web che permette l’organizzazione e la gestione del proprio lavoro e delle proprie attività direttamente in un unico posto in modo tale da tenere sotto controllo i principali aspetti della nostra vita quotidiana.

Si tratta essenzialmente di un tool creato appositamente per generare appunti e note da organizzare e custodire sul proprio account personale in modo che siano accessibili e ricercabili da diversi dispositivi.

E’ capace di gestire diversi tipi di progetti che possono essere realizzati sotto forma di appunti o note vocali cosi da non dimenticare mai scadenze ed attività importanti.

E se per caso non volessimo utilizzare Evernote? Esiste qualcosa di ben sviluppato che offra le stesse caratteristiche di questo utile strumento? Se vi siete fatti queste due domande, siete capitati nel posto giusto, dove cercheremo di proporvi e descrivervi approfonditamente quelle che secondo noi sono le Migliori 5 alternative a Evernote disponibili sul web.

Ci siamo, è arrivato il momento di conoscere realmente quali sono queste alternative e che tipo di funzionalità offrono agli utenti.

Indice dei contenuti:

OneNote

alternative ad evernote

La prima vera alternativa ad evernote che vi consigliamo assolutamente di provare è OneNote, strumento interamente creato e reso disponibile da Windows.

Se la vostra reale intenzione è quella di creare e consevare appunti, note vocali e immagini, allora dovete assolutamente effettuare un test con questo tool e vi assicuriamo che non resterete affatto delusi.

L’unico vero problema potrebbe sorgere nella configurazione e nell’utilizzo degli strumenti presenti poichè si tratta di un’applicazione abbastanza complessa e per capirla a fondo bisogna utilizzarla per qualche periodo.

E’ disponibile in modo completamente gratuito ed è uno strumento multi-piattaforma, pertanto possiamo gestire i nostri appunti da dispositivi compatibili con le piattaforme elencate in seguito.

Prezzo: Gratis

Compatibilità: Windows, macOS, Android, iOS, Web, Apple Watch, Android Wear, Chromebook

Simplenote

Simplenote

Altra ottima alternativa da prendere in considerazione per creare, classificare e gestire i propri appunti e le proprie note è SimpleNote.

Lo strumento si presenta con un’interfaccia grafica molto intuitiva e permette di creare note di testo, promemoria, lista di cose da fare e altro.

Tutto ciò che viene realizzato e salvato nel proprio account può essere gestito e modificato anche su altri dispositivi compatibili che ci permetteranno di prendere appunti ovunque siamo.

L’unica vera pecca è che non è possibile la gestione, la modifica ed il salvataggio di immagini, ma per il resto, può essere considerata davvero un’applicazione notevole.

Prezzo: Gratis

Compatibilità: Windows, macOS, Linux, Android, iOS

Google Keep

Google Keep

E’ arrivato ora il momento di descrivere la migliore alternativa in assoluto ad Evernote e si tratta dello strumento conosciuto con il nome di Google Keep che permette in tutta velocità e semplicità di creare note, appunti, promemoria e tantissimo altro su un unico account gestibile anche da dispositivi mobile. Essenzialmente con Google Keep è possibile:

  • Creare Note
  • Creare Appunti
  • Creare elenchi
  • Salvare intere pagine web
  • Condividere note
  • Aggiungere immagini
  • Prendere appunti scritti a mano

Se desiderate qualcosa di performante e che vi stupisca al primo utilizzo, allora Google Keep è l’applicazione da utilizzare per gestire al meglio i propri appunti personali.

Prezzo: Gratis

Compatibilità: Android, iOS, Chrome, Web

Box Notes

Box Notes

Gli strumenti descritti non piacciono? Gradireste qualcosa di più performante da utilizzare magari con il proprio team work?

Allora tralasciate quello che abbiamo detto in precedenza e cogliete l’occasione di testare ed utilizzare uno strumento veramente performante e completo conosciuto come Box Notes.

Si tratta essenzialmente di un’app creata da una società del settore che fornisce servizi cloud da sfruttare con il proprio team di lavoro per eventuali BrainStorming.

La caratteristica principale di Box Notes è che i membri del team work possono modificare le note in tempo reale, commentare le note e tantissimo altro ancora.

Prezzo: 5$ al mese

Compatibilità: Windows, macOS, iOS, Android, Web

Elephant

Elephant

Chiudiamo il focus odierno con l’ultima vera e propria alternativa ad Evernote: Elephant. Fondamentalmente ha le stesse e precise identiche funzionalità del classico Evernote, pertanto se avete usato per tanto tempo Evernote e desiderate utilizzare un’applicazione simile, allora non dovete fare altro che creare il vostro account ed iniziare a prendere appunti con Elephant.

L’unica vera differenza è che questa App non può essere utilizzata sui dispositivi mobile, per cui per aggiornare modificare e consultare le proprie note bisogna accedere al sito web tramite browser.

Prezzo: Gratis

Compatibilità: Windows, macOS, Linux

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *