4 Programmi di File-Sharing Open Source per Windows

di Andrea

Lavorate in un team e gradireste conoscere qualche programma gratuito che permetta la condivisione di documenti tra gli elementi del gruppo? Avete bisogno di un particolare software che permetta  di condividere e scaricare in modo sicuro qualsiasi tipo di file direttamente online?

Se vi siete posti queste due semplici domande e cercate delle risposte esaustive, il nostro consiglio è quello di leggere completamente l’intero contenuto dell’articolo per capire effettivamente quali sono le caratteristiche necessarie che deve avere il software in questione per risolvere il problema relativo alla condivisione dei documenti in un team di lavoro o in un gruppo di studenti universitari.

Pertanto il focus di oggi prevede la selezione e la descrizione di 4 Programmi di file sharing Open Source per sistemi Windows.

Prima di iniziare la vera e propria descrizione chiariamo un attimo i concetti di file-sharing e di open source in modo da informare i lettori a 360 gradi prima di effettuare una qualsiasi scelta. Il termine file-sharing indica essenzialmente una condivisione di file direttamente su internet o all’interno di reti aziendali, mentre con la parola open source (sorgente aperta) si indicano quei software che mettono a disposizione di tutti il codice sorgente in modo tale da essere elaborato ed eventualmente migliorato.

Dopo aver chiarito brevemente questi due concetti andiamo ad analizzare nel dettaglio le caratteristiche e le funzionalità offerte da questi 4 programmi di file sharing per windows.

Indice dei contenuti:

OnionShare

OnionShare

Il primo software che vi andiamo a descrivere si chiama OnionShare e non è altro che un semplice programma di file sharing open source da utilizzare sul proprio PC Windows. Con questo strumento è possibile condividere un numero illimitato di file, di qualsiasi dimensione, sfruttando semplicemente l’architettura Peer-to-peer.

Una volta decisi i file da condividere, devono essere caricati all’interno del programma che successivamente creerà un collegamento ipertestuale dando l’opportunità agli utenti che conoscono il link di effettuare un download veloce del documento. Per fare in modo che i file possano essere visualizzati o scaricati, bisogna attivare il processo di condivisione, altrimenti i documenti non saranno raggiungibili dagli membri autorizzati.

Orion

OrionUn altro ottimo software di file sharing da utilizzare su windows è proprio Orion. Si tratta di un buon tool che permette agli utenti di condividere i propri file tramite la rete decentralizzata IPFS (Inter Planetary File System).

Se analizziamo la struttura del software ci renderemo conto immediatamente che si tratta di un programma molto semplice ed intuitivo, infatti i file possono essere condivisi semplicemente utilizzando la tecnica del Drag & Drop (trascinare i file all’interno della finestra del software). Orion inoltre assegna un ID univoco per ogni file condiviso e di conseguenza genererà un URL per la condivisione.

I file condivisi sono accessibili e consultabili da tutti gli utenti che conoscono e posseggono il Link di condivisione.

Syncthing

Syncthing

Syncthing è un altro software gratuito creato appositamente per la condivisione di file all’interno della stessa rete. Si, avete capito bene, rispetto ai due software già descritti nei paragrafi precedenti, questo software una volta installato creerà in automatico un server web locale sulla rete che permette la condivisione di file e documenti tra gli utenti presenti sulla stessa rete.

Una volta avviato il programma verrà aperta in automatico una finestra del browser che consentirà la condivisione veloce di file o di intere directory. La caratteristica migliore di SyncThing è che offre anche la possibilità di condividere interi dispositivi remoti.

NitroShare

NitroShare

Concludiamo il focus odierno con il software NitroShare e non è altro che un semplice strumento di condivisione file all’interno di reti locali. Per avviare ed ottenere i documenti condivisi si ha la necessità di installare il software su tutti i computer con cui si ha intenzione di effettuare la condivisione dei file. Tutto molto semplice, veloce ed efficace vero? Voi a quale software vi affidereste per condividere i vostri file con il team di lavoro?

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *