Programma gratis per scaricare video da internet

I metodi per scaricare video da internet sono senza dubbio uno degli argomenti maggiormente trattatti dai blog che cercano di fornire soluzioni, programmi e servizi in modo da poter soddisfare tutte le richieste del navigatore. Servizi come Youtube sono stati creati appunto per la condivisione di video quindi, poter scaricare un filmato presente su una di queste piattaforme, risulta essere di fondamentale importanza.

Qualche tempo fa, abbiamo pubblicato un’intera lista di siti e programmi per scaricare video da YouTube, oggi invece prenderemo in considerazione un nuovo programma gratis per scaricare video da internet o da qualsiasi sito che offre il servizio di File Sharing. La maggior parte degli utenti sono interessati a scaricare direttamente da YouTube, ma poter effettuare il download da un altro sito può rivelarsi abbastanza utile, per cui il software che vi andremo a mostrare è l’ideale per soddisfare le nostre esigenze.

Il programma si chiama ClipGrab ed oltre a permettere il download di qualsiasi filmato, funziona anche come un ottimo convertitore.

Dopo la breve introduzione, entreremo nei particolari del programma e delle sue funzioni principali.

Continua...

Integrare i video di YouTube, DailyMotion e SoapBox in Windows Media Center

Windows Media Center è il noto programma di casa Microsoft per eseguire quasi tutti i tipi di file multimediali che la tecnologia ci da in pasto quotidianamente. E’ un ottimo player,  ha un’ampia scelta di effetti visivi con andatura coordinata dalla musica permettendo così di essere letteralmente rapiti dall’ambiente in cui stiamo ascoltando la musica. In Windows media center vi è inoltre la possibilità di aggiungere, tramite i plugin, applicazioni e estensioni di ogni genere, come quello che vi andrò a descrivere, molto utile quindi gestire tutto da una singola finestra.

Youtube, invece, è il noto portale di video sharing di cui tutti parlano, in passato abbiamo visto diversi modi per scaricare i video da Youtube e come Scaricare la sola musica senza necessariamente scaricare anche il video, queste ed altre piccole cose che si possono fare con YouTube le potete reperire nel nostro archivio.

Parleremo anche di DailyMotion e Soapbox quest’ultimo di propietà Microsoft.

Dopo questa premessa possiamo affrontare il nocciolo del problema e calarci nei panni di un VideoMaker o di un qualsivoglia Disk Jockey sbizzarrendoci con una nuova frontiera all’interno di Windows Media center.

Continua...

Cercare, mixare e ascoltare le canzoni su YouTube

YouTube è ormai diventato il portale di video sharing più famoso al mondo, basta pensare alla mole di dati, video e musica presenti nel suo database.

Oggi ormai è diventato il punto di riferimento per coloro che vogliono guardare o semplicemente ascoltare un pò di musica senza avere necessariamente accesso fisico ai file da ascoltare o vedere.

In passato abbiamo visto come scaricare i video da YouTube, come scaricare il brano preferito e come effettuare diverse operazioni sul noto portale, basta quindi dare un’occhiata alla categoria apposita presente su elettroaffari.

A volte però, ascoltare la musica su YouTube diventa un pò noioso, nel senso che ogni qualvolta un brano o un video termina ci dobbiamo prendere la briga di selezionare la nuova canzone da ascoltare e dunque mandarla nel player.

Ora però, le cose stanno cambiando, ci avviciniamo sempre più ad un’automazione tecnologica all’avanguardia. Infatti da un po’ di tempo sul noto portale vi è la possibilità di cercare l’artista che vogliamo ascoltare e mixare le sue canzoni, e il resto lo fa Youtube.

Vediamo come funziona…

Creare una playlist mixata dei brani su YouTube

Per effettuare questa operazione basta recarci alla sezione apposita su Youtube. Il funzionamento è alquanto semplice, infatti nel campo di ricerca basta inserire il nome del cantante o il nome della canzone che vogliamo ascoltare. L’applicazione cercherà tutte le relative canzoni abbinabili a ciò che avete cercato e le caricherà le player.

A sinistra in alto viene mostrato lo streaming del video da guardare mentre si ascolta la musica, a destra viene proposta la storia dell’artista o canzone, subito dopo, in basso, troviamo i video presenti su YouTube di una determinata band. In Mix verranno mostrati i brani (dis)ordinati in modo casuale, e l’ultima linguetta permette di visionare i cantanti più o meno dello stesso genere da noi cercato.

Subito sotto il video troviamo il player vero e proprio che poi sarà quello che manda in esecuzione i brani. Badate bene che le canzoni o i video all’interno di questo box possono essere posizionati tramite il drag and drop in modo da ascoltare le canzoni che più ci piacciono.

Non mi resta altro che augurarvi un buon ascolto!

Continua...

Programma per Caricare Video su YouTube Velocemente

Come caricare video su YouTube velocemente


Abbiamo più volte parlato di numerosi strumenti online e software per poter scaricare i video di YouTube ma non abbiamo mai preso in considerazione qualche programma per l’operazione inversa ovvero per caricare i video su YouTube.

In realtà l’argomento l’abbiamo toccato quando vi ho mostrato alcuni consigli su come convertire e caricare video su YouTube e quando vi ho illustrato la procedura standard per caricare i video su YouTube, procedura che per chi inserisce spesso video su YouTube risulta essere una grande e noiosa perdita di tempo.

Continua...

Streamy 4geek: vedere video e film in streaming sulla TV


streamy

Da circa una settimana ho acquistato un riproduttore di files ad alta definizione, un prodotto innovativo e di ultima generazione che ha delle sorprendenti caratteristiche. Si tratta di un network Media Player in grado di collegare il PC alla TV per la riproduzione di video, musica e immagini. “Niente di anormale”, starete pensando, “Ce ne sono già tanti di questi prodotti in giro”. E invece no! Questo gingillo ha, infatti, una particolare funzione che lo rende speciale ed unico, una funzione che mi ha convinto subito ad acquistarlo: esso si connette ad internet permettendoci di vedere video e film in streaming direttamente sulla nostra TV. Sorprendente vero? E non è certo finita qua. Con Streamy della 4geek, questo è il suo nome, possiamo navigare con la TV, scaricare file con i torrent e tanto, tanto altro ancora.

In questo articolo voglio, quindi, elencarvi tutte le caratteristiche e le funzionalità di questo fantastico prodotto che una volta acquistato non finisce mai di stupirci poichè, dimenticavo, Streamy connettendosi ad internet si autoaggiorna presentandoci di volta in volta funzioni nuove e/o migliorate. Immaginate di tornare a casa, accendere Streamy e scoprire che è stata aggiunta una nuova funzione che fa proprio al caso vostro.

Vediamo prima di tutto qualche immagine di Streamy che, oltretutto, ha un buon design.

Immagini di Streamy 4geek

streamy-4geek

Ed ora vi mostro l’immagine della mia mano poggiata su Streamy per farvi rendere conto delle sue dimensioni:

dimensioni-streamy

Non allarmatevi, la mia mano non è delle più grandi ed infatti le dimensioni in centimetri dello Streamy sono 18 di larghezza x 16,5  di profondità x 6,1 di altezza senza antenne che sono comunque pieghevoli.

Cosa è possibile fare con Streamy 4geek ?

Eccovi di seguito alcune, ma non tutte, delle possibilità che ci offre Streamy:

  • Vedere sulla TV i video e i film presenti sul PC grazie ad un menù di navigazione semplice e funzionale
  • Ascoltare con la TV la Musica presente sul PC potendo navigare tranquillamente nelle cartelle condivise sul nostro computer
  • Guardare sulla TV le immagini e le foto presenti sul PC
  • Caricare sull’ Hard Disk di Streamy i video, i film, la musica, le immagini e le foto per riprodurre tutti questi file anche a PC spento.
  • Vedere la Web TV sulla vostra TV e quindi tutti i canali in streaming su internet di musica, sport, intrattenimento, educazione, notiziari etc…
  • Ascoltare la Web Radio con al TV ovvero le stazioni radio trasmesse in streaming su internet
  • Vedere i video e i film di YouTube sulla TV
  • Vedere i video e i film di Megavideo sulla TV (questa funzione sarà presto disponibile con il prossimo aggiornamento)
  • Navigare su internet con la TV grazie al browser interno di Streamy potendo collegare ad esso anche una tastiera ed un mouse.
  • Scaricare file tramite torrent anche a PC spento e condividerli con tutti i PC collegati in rete o, se si tratta di video, musica o immagini, riprodurli direttamente con Streamy
  • Guardare i contenuti multimediali presenti su Hard Disk esterni, Pen Drive, Lettori MP3, etc. grazie alle porte usb di Streamy
  • Condividere file con tutti i PC e i dispositivi connessi alla rete grazie alla possibilità di poter inserire all’interno di Streamy un Hard Disk Stata 1 – 2 – 3 da 3,5″ fino a 1 TB (non incluso).
  • Collegare a Streamy un lettore DVD esterno per far funzionare Streamy anche come un normale lettore DVD da TV
  • Creare un server UPnP per semplificare la connessione dei dispositivi a Streamy

In questo elenco non sono presenti proprio tutte le funzioni di Streamy, ho inserito solo quelle che ritenevo più importanti e opportune. In ogni caso vi ricordo che Streamy si autoaggiorna includendo sempre nuove funzioni ed io non posso prevedere il futuro!

Passiamo ora a vedere come collegare Streamy.

Come collegare Streamy 4geek alla TV ?

E’ possibile collegare Streamy alla Tv in 4 modi:

  1. Tramite cavo HDMI se avete una TV di ultima generazione e per godere di una risoluzione fino a 1920*1080p
  2. Tramite presa SCART
  3. Tramite connettori RCA
  4. Tramite decodificatore S/PDIF

In sostanza è possibile collegare Streamy a tutti i tipi di TV.

Come collegare Streamy 4geek al PC ?

E’ possibile collegare Streamy al PC in 2 modi:

  1. Tramite cavo di rete Ethernet
  2. Tramite collegamento senza fili Wi-Fi

Potete collegare Streamy con collegamento diretto al vostro PC o collegandolo al Router/Modem che usate per la vostra connessione.

Contenuto della Confezione di Streamy 4geek

La confezione, oltre al media player 4Geek Streamy, contiene:

– Alimentatore da rete fissa 220 V
– cavo Hdmi
– cavetto RCA
– cavo Ethernet RJ45
– adattatore Scart
– telecomando multifunzione
– manuale italiano e inglese
– cd utility
– coupon per l’estensione di garanzia

Ed ecco le immagini del contenuto:

confezione-streamy

Non male vero?

Caratteristiche tecniche di Streamy 4geek

Ecco le specifiche tecniche del prodotto:

Modello: 4Geek Streamy

Chipset: Sigma 8635 300 Mhz

Formati Video Supportati: Avi, wmv, mpg, iso, vob, ifo, mp4, asf, tp, s, m2Ts, mov, Mpeg 1/2/4 SD/HD, Vci, Divx/Xvid, WMV9, MKV, H.264

Video Formati: MPEG II (Max 720×576 – 1096 Kbps)

Formati Audio: Mp3, Wma, AAC, MPEG I LAyer 2, PCM, WMA Pro, MPEG 2 AAc, MPEG 4 AAC

Formati immagine: JPEG, PNG, GIF, TIFF, Bitmap
Uscite Video: HDMI (480p, 576p, 720p50, 720p60, 1080i50, 1080i60, 1080p60) – Composito (CVBS) – Scart (adattatore Incluso)

Uscite Audio: HDMI, Stereo (CVBS), S/PDF (Coassiale/Ottica)
Sottotitoli Supportati: smi, ssa, srt, idx

Hard Disk: 3,5″ SATA 1 – 2 – 3 fino a 1 Terabyte (non incluso)
File System: FAT32/NTFS

Riproduzione HD: fino a 1980x1080p

USB: 2 ingressi USB 2.0 per supporto esterno

Rete Cablata: 1 10/100 Mbps LAN (RJ-45) porta DHCP

Rete Wireless: IEEE 802.11 b/g/n (SicurezzaWireless : WEP, WPA, PSK, WPA2, PSK)

Standard Digitali: Upnp 1.0, Dlna 1.0

Restrizioni Contenuti Multimediali: MSFT, DRM

Protocolli Web TV / Radio: Rtsp, Http, MMS

Configurazione Pc Compatibile: Processore 1,8 Ghz o superiore – Almeno 512 MB Ram – 20 MB spazio disponibile su Hard Disk ( per installazione utility Streamy) – O.S. Windows 2000, Windows XP, Windows Vista

Software: Linux, uPnP V1.1 Digital Media Player, Samba

Adattatore di corrente: 12V / 3A Alimentatore Esterno (Uscita DC 12v/5v)

Umidità: 10% – 90%

Temperatura: 0-45 ° C

Peso: 820 g ( senza HD)

Dimensioni: (Largh)18 x (Prof)16, 5 x (Altez.) 6,1 cm (senza antenne)

Dove possiamo acquistare Streamy 4geek ?

Prima di suggerirvi dove acquistare Streamy vorrei mettervi a conoscenza del fatto che esso possiede una garanzia di 24 mesi espandibile fino a 36. Ottima anche la garanzia direi.

Personalmente ho acquistato Streamy 4geek da Youbuy, un negozio online ormai molto famoso e affidabile con alle spalle 10 anni di attività.

Potete acquistare Streamy al prezzo di 219,99 € con spese di trasporto gratuite cliccando su questo link

Sulla stessa pagina trovate anche tutte le possibili combinazioni per acquistare Streamy insieme ad uno o più Hard Disk, cliccate sul tasto “Kit Risparmio”.

Ma vi consiglio di visitare prima di tutto la loro sezione lastminute perchè spesso vi trovate Streamy in promozione.

Inoltre ElettroAffari vi regala un codice sconto del valore di 5 € che potete trovare nella nostra sezione offerte speciali. Certo non è molto paragonato al prezzo del prodotto, ma risparmiare fa sempre bene.

OK, detto questo credo di aver finito e spero di avervi presentato un prodotto che potrà esservi utile. In caso decidiate di acquistarlo lasciatemi sapere se vi è piaciuto!

Continua...

Programma per Convertire Video YouTube per iPhone

Oggi vi voglio parlare di Free Youtube to iPhone Converter, un programma facile, veloce e come tutto ciò che vi proponiamo, gratuito, che vi permetterà di scaricare i vostri video preferiti direttamente da YouTube e convertirli per il vostro iPhone con un singolo clic del mouse.

Vediamo di cosa si tratta e come funziona.

L’ultima versione di questa applicazione supporta anche il download dei video in alta qualità (HD), da poco introdotti su Youtube, e con la modalità batch è possibile scaricare più di un video contemporaneamente in un’unica sessione.

Free Youtube to iPhone Converter è gratuito al 100% e non contiene spyware o adware, quindi è assolutamente sicuro da installare ed eseguire.

Il programma è in lingua inglese, ma è molto intuitivo e vi assicuro che il procedimento è davvero semplice.

Quindi una volta scaricato vediamo un po’ come funziona:

Guida sulla conversione del video

Lancia il programma

Da Start > Tutti i programmi > DVDVideoSoft > Programmi > Free YouTube to iPhone Converter, oppure basta cliccare sulla icona DVDVideoSoft Free Studio sul desktop.

L’interfaccia è molto semplice e si spiega da sola. C’è un campo per inserire gli indirizzi URL dei video di Youtube, un campo per impostare la destinazione dell’output, cioè dei video scaricati, e le liste con i profili preconfigurati.

Aggiungere i link ai video di YouTube

Usa il tuo browser per selezionare e copiare l’indirizzo del video che vuoi scaricare.

Incolla l’indirizzo nel campo apposito cliccando sul pulsante “Paste” e aspetta qualche secondo in modo che il programma individui il video. Se scarichi più video contemporaneamente, può essere utile salvare la lista di questi collegamenti di YouTube, per ricordarci i video che abbiamo già scaricato, basta fare clic destro con il mouse e selezionare la voce “Save list…” oppure premere Ctrl+S.

Selezionare le opzioni di output

Clicca sul pulsante “Browse…” e scegli la locazione dove preferisci salvare i tuoi files scaricati e clicca su OK.

Di default il nome del file di output è lo stesso del titolo del video di YouTube, ma se vuoi cambiarlo clicca sul pulsante “Output Name…”, si aprirà una nuova finestra dove ci sono alcuni parametri (Nome, Prefisso, Postfisso ed altri) che puoi impostare come preferisci.

Nella parte inferiore di questa finestra puoi vedere il pattern del nome del file di output, che viene creato in base alle opzioni correnti. Nota: Il pattern è lo stesso per tutti i file di output durante una sessione, non è permesso impostare un pattern diverso per ogni file.

Impostare i Tags Mp3

Se vuoi convertire i video in formato MP3, puoi aggiungere informazioni aggiuntive al tuo file audio. Clicca il pulsante “Tags…” per impostare queste informazioni per i file di output MP3.

Nella finestra che si apre, puoi specificare come desideri il numero di traccia, il titolo del brano, l’artista ed altri parametri. Clicca OK per tornare alla finestra del programma principale.

Seleziona le impostazioni del formato di output: nella lista dei dispositivi, seleziona “Apple iPhone” o “MP3 Audio Only”. Nella lista dei profili seleziona una delle impostazioni preconfigurate disponibili.

Opzioni Impostazioni (opzionale)

Ci sono alcune opzioni che puoi impostare come preferisci. L’opzione “Auto-paste URLs from the Clipboard” consente di iniziare evitare di incollare gli indirizzi, poiché identificherà gli indirizzi che avete copiato negli appunti dal vostro browser, e li aggiungerà al programma automaticamente.

L’opzione “Use proxy server” permette di utilizzare un server proxy, inserendo l’indirizzo e il numero di porta.

Puoi trovare informazioni sugli indirizzi proxy e le porte nelle impostazioni del tuo browser. Gli utenti di Internet Explorer le trovano in Strumenti > Opzioni Internet > Connessioni > Impostazioni LAN… Gli utenti di Firefox invece in Strumenti > Opzioni > Rete > Impostazioni… Puoi anche contattare il tuo amministratore di rete per chiedere questa informazione.

Converti il Video

Clicca sul pulsante “Download” e aspetta pochi secondi.

Trasferisci il Video al tuo iPhone

Apri iTunes e trascina i nuovi video files convertiti nella finestra della libreria. Se hai selezionato “Aggiorna automaticamente tutti i video” nelle preferenze video del vostro iPhone, i nuovi video saranno automaticamente trasferiti quando connettete il telefono.

Se invece avete selezionato “Aggiorna automaticamente solo le playlist selezionate”, accertatevi di trascinare i nuovi video in una delle playlist selezionate.

Nota: Probabilmente vuoi aggiornare le informazioni del video quando lo sposti nella libreria di iTunes, per farlo, seleziona il per il quale vuoi modificare le informazioni e seleziona la voce “ottieni info” dal menu File o facendo clic destro. Puoi modificare tutte le informazioni dai campi appositi, presenti nella scheda info.

Continua...

Programma Gratis per Vedere file FLV e MP4

Player video per leggere file FLV e MP4


I formati video FLV e MP4 sono sempre più diffusi. Basti pensare che tutti i siti di video sharing come YouTube, Google Video, Metacafè ed altri ancora usano il formato FLV per i video caricati.

Inoltre sembra che sui dispositivi mobili come  i cellulari, il formato MP4 stia diventando il più usato per il suo ottimo rapporto tra la qualità video e la dimensione dei file. Entrambi i due formati però non sono leggibili con i comuni player video che conosciamo ed utilizziamo sul PC.

Continua...

Convertire e Caricare File Video su YouTube

In questo articolo vi elencherò alcuni consigli su come convertire e caricare i file video per YouTube in modo da aumentare e ottimizzare la qualità finale del video che vogliamo mettere online.

Normalmente possiamo caricare un video su YouTube in qualsiasi formato e risoluzione in quanto il programma interno di YouTube gestisce la conversione nel formato flv e tutti i suoi parametri.

Ma se vogliamo ottenere degli ottimi risultati nella qualità finale del video è altamente consigliato seguire alcuni suggerimenti per “dare in pasto” a YouTube un video preparato al meglio in modo da avere una buona visualizzazione online.

Come convertire e caricare video su YouTube

  • Convertire sempre il video nel formato migliore possibile

Prima di tutto è consigliato convertire il file video nel formato che possa dare migliore qualità al video. Vi suggerisco di usare il formato avi.

Per convertire il file potete comodamente usare un programma gratis di cui ho già parlato trattando la conversione video in DVD. Il programma in questione si chiama Free Video Converter della Koyote Soft.

  • Convertire il video usando il codec H.264

Nel programma di conversione impostate come codec l’ H.264. Se usate Free Video Converter dopo aver selezionato avi come formato di Output impostate sulla destra il codec citato.

  • Impostate la risoluzione del video a 640×480

Sempre nelle opzioni di conversione del vostro programma selezionate come risoluzione 640×480 px. Con Free Video Converter subito dopo la scelta del codec potete selezionare la grandezza di risoluzione.

  • Sfruttare al massimo lo spazio che YouTube ci mette a disposizione

Per il caricamento di un singolo video su YouTube abbiamo a disposizione 100 MegaByte. Cerchiamo di sfruttare al massimo quello spazio. Se dopo la conversione ci accorgiamo che il nostro video occupa più di 100 MegaByte allora ci tocca ripetere la conversione scegliendo magari una risoluzione più bassa per avere un video di minore grandezza in termini di spazio. Se al contrario dopo la conversione ci accorgiamo che il video ottenuto occupa molto meno di 100 MegaByte allora ripetiamo la conversione scegliendo una risoluzione maggiore.

  • Caricare il video su YouTube

Se non siete molto pratici nel caricare il video, potete seguire la mia guida su come inserire un video su YouTube.

Bene, abbiamo visto cinque utili consigli per i file video da convertire e caricare per YouTube. Cercate di seguirli almeno in parte per ottenere dei buoni risultati con i vostri video online.

Se vi interessa anche come scaricare i video da YouTube potete consultare la lista dei siti e dei programmi per il download dei video. Se scaricate spesso video da YouTube vi consiglio invece di installare ed usare il plugin Veoh Web Player che vi permette di scaricare in modo molto pratico i video caricati su YouTube, Veoh e dagli altri siti di hosting video.

Continua...

Guida: Come Inserire un Video su YouTube

guida youtube


Torniamo sull’argomento YouTube. Poco tempo fa’ vi ho descritto quali sono i siti e i programmi per scaricare video da YouTube, ora vediamo invece come mettere i video su YouTube.

Per poter cominciare bisogna essere iscritti, perciò andiamo nella Home di YouTube e clicchiamo sulla voce “Registrati” situata in alto a destra. Compiliamo i campi, diamo l’ok e andiamo a cliccare sulla voce “conferma il tuo indirizzo email” che troviamo nella email che ci viene inviata. Adesso siamo pronti, possiamo cominciare a caricare il nostro video su YouTube. Vediamo come fare.

Continua...