Come Convertire file 3GP in AVI o MP4 e Viceversa

3gp - aviCos’è il formato 3GP e come convertirlo in AVI / MP4 o viceversa? Il formato 3GP è stato creato soprattutto per la registrazione dei video con i telefoni cellulari ed infatti ad oggi risulta essere il formato video maggiormente adottato dai produttori di questi dispositivi mobili.

Al contrario la sua diffusione sui computer e sui dispositivi ad esso collegati è ancora molto limitata. Infatti molti software che funzionano da player video non supportano la lettura di questo formato.

Pertanto se vogliamo visualizzare un filmato 3GP sul PC ci conviene convertirlo in formato AVI o MP4. Lo stesso vale per il caso inverso ovvero se vogliamo trasferire e visualizzare un video del PC sul nostro cellulare ci conviene prima convertirlo in 3GP.

Per queste operazioni oggi voglio mostrarvi la nostra video guida sull’utilizzo di Free 3GP Video Converter, un programma gratuito e molto semplice che vi permette di convertire file 3GP in AVI o MP4 e viceversa (anche in MP3 ottenendo solo l’audio di un file 3GP).

Continua...

Video Guida: come convertire DVD in AVI (DivX) o MP4 gratis

Potrebbe capitarci di avere la necessità di dover convertire un DVD in altri formati video per i più svariati motivi. Per questa operazione dobbiamo servirci di un programma che lavori bene e che magari è anche gratuito. La soluzione è Free DVD Video Converter, un software gratis, leggero e allo stesso tempo molto efficiente.

Ve lo abbiamo già presentato tempo fa ma oggi, per mostrarvi bene il suo funzionamento, abbiamo creato una video guida al suo utilizzo in modo da farvi rendere conto di quanto sia facile convertire un DVD in AVI o MP4 con questo programma.

Continua...

Video Guida: come catturare video e immagini dallo schermo

Dopo la nostra video guida su come scaricare video da YouTube oggi vi presentiamo il nostro secondo video che mostra l’utilizzo di un altro programma gratuito della DVDVideoSoft che permette in modo semplice ed efficace di catturare sia con video che con immagini tutto quello che passa sullo schermo del nostro PC. Possiamo scegliere di catturare l’intero schermo, una sola finestra, un singolo oggetto (per esempio un bottone o un icona) o una determinata regione.

Se scegliamo di creare un video esso verra salvato con il formato AVI mentre per le immagini possiamo scegliere tra i formati BMP, JPEG, GIF, TGA e PNG. Inoltre dopo aver catturato un’immagine è possibile modificarla con operazioni basi, per esempio possiamo ridimensionare, rotare e tagliare l’immagine.

Continua...

Video guida: come velocizzare eMule

velocizzare-emule

Già precedentemente vi ho presentato una video guida su eMule che trattava i caratteri generali del programma di file sharing più utilizzato al mondo. Oggi sono venuto a conoscenza di un’altra video guida realizzata sempre da Ictv che spiega come velocizzare al meglio eMule ottimizzando le caratteristiche necessarie per un download che sfrutta al massimo le potenzialità della nostra connessione ad internet. Pertanto volevo mostrarvi questo video andando ad analizzare i 5 punti chiave della guida e proponendovi tutte le nostre soluzioni ai problemi trattati.

Il video ha una durata di soli 4 minuti che comunque sono utili ad offrirvi una panoramica generale sulle soluzioni ai vari problemi che influenzano la velocità di download di eMule. Dopo aver visto il video vi consiglio comunque di dare uno sguardo alle nostre guide se volete approfondire determinati argomenti.

Video guida: come ottimizzare eMule

Ora facciamo un riassunto di quanto detto nel video e vediamo come approfondire alcuni discorsi grazie alle nostre guide.

Le nostre guide per velocizzare eMule

Importante: scaricare l’ ultima versione di eMule

Prima di procedere con gli approfondimenti volevo farvi notare che tutti i vostri sforzi di miglioramento delle prestazioni di eMule potrebbero essere vani se non utilizzate l’ultima versione del programma. Potete scaricarla cliccando sul link che trovate in questo articolo.

1. ID alto

Se abbiamo un ID basso su eMule i casi sono due:

  • il nostro firewall blocca eMule e quindi dobbiamo, tramite le opzioni del firewall, creare una regola per permettere ad eMule di accedere ad internet liberamente;
  • il nostro router deve essere configurato per aprire le porte attraverso cui passano i dati di eMule. Per questa operazione potete consultare la nostra guida alla configurazione dei router oppure se avete il router di Alice Gate Voip 2 Plus Wi-Fi c’è questa guida passo passo o ancora potete utilizzare un programma che vi permette di aprire le porte di tutti i tipi di router.

Con queste guide dovreste riuscire a risolvere tutti i problemi legati ad un ID basso.

2. Lista server

Quello della lista server di eMule è un tema che abbiamo trattato in diversi casi e pertanto potete leggere la nostra guida su come aggiornare la lista server e servirvi della nostra lista di server sempre aggiornati. Mentre in un altro articolo abbiamo parlato di come rimuovere i server spia di eMule.

3. Condivisione file

Per quanto riguarda la condivisione dei file non c’è molto da dire se non che, come ricordato nella video guida, è buona norma condividere più file possibili per acquisire un numero maggiore di crediti ed ottenere così download più veloci dagli altri utenti.

4. Limiti di velocità & 5. Limiti delle fonti

Per il settaggio dei limiti di velocità e delle fonti potete dare uno sguardo a questa nostra guida in cui oltre ai paramentri ottimali vi vengono forniti altri utili consigli per velocizzare al massimo il download di eMule.

Con questo è tutto. Vi ricordo che potete trovare tante altre utili informazioni su eMule nella nostra categoria apposita.

Continua...

Video guida: come formattare il PC


formattare-pc

Tutti gli utenti che usano Windows sanno che prima o poi arriva il momento di dover formattare il proprio PC o il proprio portatile. Si formatta il proprio computer per svariati motivi tra cui: ripulire il registro di sistema, dare una sistemata generale o per poter risolvere un problema creatosi. Chi è alle prime armi con questo genere di operazioni incontrerà non poche difficoltà se non si ha idea di quello che si va a fare. Pertanto voglio darvi una mano e semplificarvi sia il lavoro che l’apprendimento delle operazioni da svolgere. Non scriverò una guida su come formattare, finirei domani mattina! Soprattutto perchè il procedimento da eseguire è leggermente diverso da computer a computer, come ad esempio l’operazione per poter entrare nel Bios del proprio PC, operazione che cambia a seconda del tipo di Bios installato. Per queste informazioni potete consulare la nostra guida su come entrare nel Bios dei computer di ogni marca.

Per tutto il resto, invece, vorrei mostrarvi una video guida che offre una panoramica sulle operazioni principali da eseguire per poter formattare il proprio PC. Il video in questione è stato creato da ICTV e grazie ad esso in poco più di quattro minuti possiamo apprendere dei suggerimenti molto utili.

Ed ecco alcuni dei link per scaricare i programmi citati nel video:

Se le informazioni del video non vi bastano potete dare uno sguardo alla documentazione di Wikipedia su come formattare il PC disponibile a questo link.

Continua...

Creare un Avatar Gratis in Stile Manga


Dopo il post su come creare un avatar dei Simpsons, ecco un altro sito che permette di creare un avatar gratis. A differenza di “simpsoniezeme”, il sito che sto per proporvi sarà in grado di creare un avatar personalizzato da zero, cioè senza una foto di partenza, precisamente un Mangatar, cioè un personaggio disegnato come nei fumetti giapponesi.

Vediamo di cosa sto parlando…

Creare un avatar stile Manga è semplice e veloce su faceyourManga.com, guarda il video, o segui le istruzioni:

  1. Collegarsi al sito e scegliere la lingua, al momento disponibile solo in Inglese e Italiano.
  2. Cliccare su Inizia, o sul menu in alto alla voce “FACEYOURMANGA”.
  3. Dalla schermata di benvenuto cliccare sul pulsante rosa in basso “CREA!”
  4. Scegliere il sesso.
  5. Da questo punto, compare l’interfaccia principale per assemblare un personaggio Manga, che rende intuitiva la sostituzione di elementi del nostro avatar come: occhi, faccia, naso, bocca, orecchie, capelli, abiti, stuff, sfondo, e trucco. Si ha a disposizione un pannello colori in basso a sinistra per cambiare il colore della maggior parte degli elementi, e su alcuni indumenti è possibile inserire del testo.
  6. Al termine dell’elaborazione del proprio alter ego, quando ci si ritiene soddisfatti, basta cliccare sul tasto “TERMINA”, e compilare un piccolissimo modulo, dove il dato fondamentale è il nostro indirizzo di posta elettronica, al quale il sito invierà il nuovo Mangatar creato.
  7. Dopo l’invio dell’email da parte del sito, cliccando su “ACQUISTA” si potranno acquistare deigadget con su stampato il proprio avatar, ad esempio un poster a 1,50€.

L’unica pecca di faceyourmanga è che quando si decide di terminare il lavoro, non è presente una qualche funzione che ci permetta di salvarlo per poi modificarlo successivamente, ma d’altronde le customizzazioni possibili non sono poi così tante da rendere difficile ricrearlo da capo.

Continua...

Come Creare il tuo Avatar dei Simpson

Con gli innumerevoli programmi di comunicazione che internet ci offre ai giorni d’oggi, tutti ormai conoscono il concetto di nickname e di avatar che sono rispettivamente il soprannome, e l’immagine che rappresentano un utente su un forum, una social network, una chat.

Con il tempo tutti questi contesti si sono sviluppati sempre più. Chi non ha mai sentito parlare di Skype, Microsoft Messenger, Mirc o Facebook? Anche sul più famoso YouTube è possibile elaborare un profilo personale con un proprio avatar.

Continua...

Come Scaricare i Video da Veoh con Mac

Veoh Web Player per mac

Vedere video e film in streaming e scaricarli gratis? Semplice con Veoh.com, anche per i Mac Users, basta installare Veoh Web Player Beta per Mac (guida per gli utenti Windows). Per chi non conoscesse Veoh, è un portale video sharing gratuito per tutti, che permette di inserire video di qualsiasi lunghezza.

La precedente versione di questo software freeware per Mac era utile soltanto per scaricare i video, dato che la funzione per guardare i film fino alla fine non funzionava.

Dopo un po’ di tempo ha smesso di funzionare anche la funzione di download. Ma adesso ecco arrivata questa nuova release più leggera (14,2MB) che se pur ancora in versione Beta, fornisce entrambe le funzionalità.

Il Veoh Web Player è scaricabile gratuitamente ma per utilizzarlo è necessaria la registrazione al sito; anche la registrazione è gratuita, e consiglio di farla prima di scaricare il programma.

Continua...

Download iAlertU, Antifurto per MacBook e MacBook Pro

ialertu

iAlertU è un vero antifurto freeware che sfrutta le caratteristiche interne dei MacBook e dei MacBook Pro, quali la webcam iSight integrata, l’Apple Remote e il Sudden Motion Sensor, una tecnologia che rileva l’orientamento e i cambi di velocità del portatile per evitare danni causati da vibrazioni o bruschi movimenti agli Hard Disk.

Tramite quest’ultima caratteristica iAlertU fornisce un’efficace sistema per scoraggiare eventuali malintenzionati dal rubare il nostro amato MacBook, una volta lanciato, basta tenere premuto il pulsante Menu del telecomando Apple Remote per attivare l’antifurto; qualsiasi movimento, tentata chiusura dello schermo, o azionamento di trackpad o tastiera, metterà in funzione la sirena, e volendo la webcam scatterà una foto al malintenzionato con data e ora registrandola nella cartella inizio, o può anche essere inviata ad un indirizzo di posta elettronica tramite Apple Mail.

Continua...