App per la Verifica dei Punti Patente su Android e iPhone

di samuele

Avvicinandosi la fine delle vacanze, o avendo già finito le ferie, ci si ritrova con una questione spinosa: le eventuale multe ricevute e i corrispondenti punti patente persi. Volendo si può conoscere il proprio saldo punti consultando il sito della motorizzazione civile, Il Portale dell’Automobilista, oppure chiamando il numero verde.

Oppure, che forse è il modo migliore, utilizzare un’applicazione per Android o iPhone in modo da verificare i punti sulla patente. In questo modo è possibile conoscere in tempo reale il proprio saldo punti, e anche altre informazioni importanti riguardo la propria patente, e i propri autoveicoli.

Le app per Android e iPhone

Link: Android | iPhone

il portale dell'automobilista
Esistono due applicazioni ufficiali per gestire la propria patente, e per sapere quanti sono i punti rimasti sulla patente. Una è per Android, l’altra per iPhone e iPad. Entrambe funzionano alla stessa identica maniera, permettono di consultare i propri dati e di controllare molti particolari: punti persi, punti recuperati, eventuali corsi da seguire, multe da pagare e multe pagate.

Per poter utilizzare le due applicazioni è necessario essere registrati sul sito web. Da un lato questo è un limite, il non potersi registrare direttamente dall’applicazione intendo, dall’altro garantisce un po’ di sicurezza in più: in fin dei conti si sta parlando di dati molto riservati e molto personali.

Anche perché oltre a verificare i punti della patente queste due applicazioni contengono i dati dei vari veicoli, compresi assicurazioni e indirizzo del proprietario.

Come già visto in un’altra occasione, è anche possibile sapere quanti punti rimangono sulla propria patente chiamando un numero verde, (questo: 848 78 27 82). Il numero non è gratuito nemmeno se chiamato da un telefono di rete fissa quindi conviene utilizzare il sito – gratis – oppure una delle due applicazioni gratuite.

Controllo Punti su Android

Quando ci registriamo per accedere al portate meglio tenere sotto mano codice fiscale e carta d’identità.

Ma questo perché ci interessa? Perché dopo essere entrati nel sito possiamo scaricare un’applicazione per Android. Applicazione che riproduce in maniera semplificata le molte funzioni del sito. E che ci permette di avere sotto controllo, in un colpo solo, la situazione della nostra patente. Che vuol dire saldo punti e data di scadenza.

E’ una cosa utile? Sì, sopratutto dopo aver scaricato e installato l’app sul nostro smartphone Android. A me semplifica, non tanto ma un pochetto, le cose. Certo, se mi dovessero ritirare la patente non me ne farei nulla di questo genere di applicazioni. Ma per lo meno posso stare più attento.

Ma oltre a questo? Bé, le cose in più sono poche, e spero che venga presto rilasciata una seconda versione. Mi interesserebbe avere in un’unica applicazione tutte le altre informazioni fondamentali: bollo, assicurazione, eventuali multe prese. Ecco, sopratutto la questione delle multe sarebbe una cosa interessante. Cioè, integrare un avviso che comunichi le varie multe prese, anche quelle non ancora notificate a casa. Capite, giusto per evitare che nel 2015 mi arrivi da pagare qualcosa del 2010, con tutti gli interessi che ne conseguono.

Comunque questa è ancora un’ipotesi. Quello che abbiamo, per il momento, è un’applicazione per controllare i punti della patente su Android, senza dover per forza accedere ad un computer o recarci alla motorizzazione civile. Per il resto vedremo che cosa ci riserverà il futuro.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *