2013 10/01

Cambiare la Priorità delle Connessioni Wireless su Windows 8

Cambiare la priorità delle connessioni wireless su Windows 8Windows 8 stenta a decollare almeno su PC e sicuramente tra i vari fattori che impediscono ampie vendite vi sono le diverse novità ancora poco conosciute; poco tempo fa abbiamo visto a tal proposito 6 trucchi molto utili per Windows 8 tra i più richiesti e oggi continuando su questa via vedremo come cambiare la priorità delle connessioni wireless. Può capitare di connettersi magari con un portatile a più reti WiFi ma di voler impostare una priorità tra queste quando disponibili, cosa che non è più possibile facilmente in Windows 8; il modo c’è ancora per fortuna ed è una operazione piuttosto breve ma bisogna saper metterci mano, vediamo insieme come.

Come visionare tutte le reti conosciute

Partiamo subito premettendo che purtroppo alla gestione delle priorità delle reti possiamo metterci mano solo tramite prompt dei comandi, almeno per ora visto che su Windows 8 attualmente non vi è più la sezione dedicata ai profili wireless; nonostante questa premessa che potrebbe spaventare i meno esperti in realtà le operazioni che andremo ad effettuare sono piuttosto semplici e alla portata di tutti con un minimo di pazienza.

Per poter settare una certa priorità ad una rete dobbiamo prima visionare tutte le reti conosciute: per far questo cerchiamo “cmd” anche attraverso l’interfaccia metro (basta semplicemente digitare su tastiera) e avviamo proprio quell’app che ricorda il DOS.

Schermata di avvio del prompt dei comandi (cmd)

Ora nel prompt dei comandi dovremo digitare il comando “netsh wlan show profiles“; in questo modo ci verranno elencati i profili wireless conosciuti. Ora vediamo come poter cambiare le priorità a questi.

Cambiare la priorità ad una connessione wireless

Per poter cambiare la priorità ad una delle connessioni wireless elencate precedentemente con il comando visto poco sopra, dovremo usare un altro comando che semplicemente imposta la priorità attraverso un numero: più sarà basso più il profilo avrà priorità.

Mettiamo caso ad esempio che vogliamo dare priorità massima alla nostra rete Wi-Fi di casa chiamata “home” e listata esattamente con il nome “home” nel passo precedente: dovremo digitare sul prompt dei comandi:

netsh wlan set profileorder name=”home” interface=”Wi-Fi” priority=1

Con lo stesso comando e cambiando il parametro name e priority potremo settare le priorità per ogni singolo profilo wireless. L’ideale è annotarsi ogni singola connessione wireless che abbiamo trovato nel punto precedente e numerarle da 1 a salire secondo la priorità che vogliamo dare ad ognuna, successivamente settare tale priorità numerica ad ogni profilo wireless; se invece setteremo una sola rete con priorità 1 questa avrà sempre precedenza se disponibile ma le altre verranno ancora gestite secondo la priorità assegnata da Windows.

Per visionare dopo le varie modifiche chi ha priorità maggiore potremo dare di nuovo il comando “netsh wlan show profiles” che elenca i profili wireless da quello con priorità più alta a quello con la più bassa.

Cambiare la Priorità delle Connessioni Wireless su Windows 8 ultima modifica: 2013-01-10T15:26:59+00:00 da Massimo

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento