2010 11/02

Come impostare un indirizzo IP statico su Windows 7

Come molti di voi sapranno un indirizzo IP serve ad identificare univocamente un computer o un dispositivo all’interno di una rete. Per esempio se ci connettiamo ad internet utilizzando un router quest’ultimo potrà distinguere il nostro PC proprio grazie all’ indirizzo IP e quindi inviargli dati dalla rete. Di solito e per default l’indirizzo IP del nostro computer è dinamico. Questo vuol dire che esso cambia ogni qual volta accendiamo o riavviamo il PC. Ci sono casi, però, in cui è necessario utilizzare un indirizzo IP statico per il nostro PC. Pensate ad esempio quando per ottenere un ID alto con eMule bisogna aprire le porte sul router per un determinato PC identificabile solo attraverso l’indirizzo IP che in questo caso deve essere necessariamente fisso.

Per questo e tanti altri casi oggi vi mostro la procedura passo passo per impostare un indirizzo IP statico su Windows 7.

C’è da dire che, anche se questa guida è per Windows 7, i passaggi sono gli stessi anche per tutti gli altri sistemi operativi Windows. L’unica cosa che cambia sono i percorsi per raggiungere i menù delle connessioni di rete.

Prima di tutto vediamo come recuperare i dati del nostro PC che andremo ad inserire nelle opzioni della nostra connessione di rete.

Come ottenere i dati della nostra connessione

Come nel caso della procedura per trovare l’indirizzo MAC del nostro PC bisogna usare l’accessorio presente su tutti i Windows di nome Prompt dei comandi. Per fare ciò ci sono due modi: possiamo andare su Start > Accessori > Prompt dei comandi oppure possiamo andare su Start e digitare nel campo Cerca programmi e file la voce “cmd.exe“.

Quest’accessorio permette di inserire comandi a mano. In questo caso il comando che noi dobbiamo digitare è “ipconfig /all“.

Premuto Invio ci compariranno una serie di informazioni e tra queste dovremo andare a cercare quelle sotto la voce Scheda LAN Wireless se il nostro PC è connesso al router tramite una connessione senza fili Wi-Fi o quelle sotto la voce  Scheda Ethernet se il nostro PC è connesso al router tramite cavo RJ-45.

Nel mio caso si tratta di un portatile connesso tramite Wi-Fi e quindi cercherò la voce Scheda LAN Wireless:

Sia nel caso che siate connessi tramite Wi-Fi che nel caso in cui siate connessi tramite cavo appuntatevi gli indirizzi IP corrispondenti alle voci Gateway predefinito e Server DNS.

Ora passiamo alla procedura vera e propria per l’impostazione dell’indirizzo IP statico.

Guida: impostare un indirizzo IP statico

Per raggiungere il pannello con il quale possiamo impostare l’indirizzo IP statico ci sono due modi:

1. Clicchiamo sull’icona della connessione internet presente in basso a destra vicino l’orologio e scegliamo la voce Apri Centro connessione di rete e condivisione.

Oppure:

2. Andiamo su Start > Pannello di controllo > Rete e Internet > Centro connessione di rete e condivisione.

Vi si aprirà questa finestra:

Andreamo a cliccare sulla voce Connessione rete wireless come indicato in figura. Nell’altro caso (connessione con cavo) vi troverete la voce Connessione alla rete locale (LAN).

A questo punto vi si aprirà una nuova finestra dove andremo a cliccare su Proprietà e all’apertura di una seconda finestra dovremo selezionare la voce Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4) e cliccare sull’altro tasto Proprietà come mostrato nella seguente figura:

Giungiamo così alla finestra finale che ci permette di impostare l’indirizzo IP statico:

Per prima cosa selezionate la dicitura Utilizza il seguente indirizzo IP.

Il nostro indirizzo IP dovrà essere diverso da quello del Gateway (router) e pertanto cambiate solo l’ultima cifra con un numero a vostra scelta che sia compreso tra 2 e 255. Vi consiglio sempre di usare numeri bassi. Ad esempio nel mio caso ho usato l’indirizzo 192.168.1.2.

Importante: se impostate l’indirizzo IP statico su altri PC connessi alla stessa rete assicuratevi che gli indirizzi IP che scegliete siano diversi.

Come Subnet mask inserite il valore 255.255.255.0

Come Gateway predefinito inserite il valore che vi siete precedentemente appuntato.

Poi selezionate la voce Utilizza i seguenti indirizzi server DNS e come Server DNS preferito inserite il valore che vi siete precedentemente appuntato.

Fatto ciò cliccate su OK ed il gioco è fatto. Ora il vostro PC ha un indirizzo IP statico.

Spero di essere stato chiaro nella spiegazione ma ad ogni modo potete sempre chiedermi chiarimenti usando i commenti di questa guida.

Come impostare un indirizzo IP statico su Windows 7 ultima modifica: 2010-02-11T16:55:29+00:00 da LaZar

Potrebbe interessarti anche:

31 Commenti su "Come impostare un indirizzo IP statico su Windows 7"

  • Ottimo suggerimento…

  • ciao..io ho fatto l ip statico e ho bloccato il firewall…e cosa devo fare ancora per cambiare l’id del mio emule che è sempre basso??
    please rispondetemi!!!
    ho indows 7 e un router wireless DG834G
    grazie..
    Luisa

  • Grazie sei un grandissimo
    spero di incontrarti un giorno per abbracciarti e ringraziarti
    mi sei stato utilissimo.

  • @ Matteo:
    figurati, grazie per i complimenti 🙂

  • il sistema operativo del mio pc è Windows 7 ma, a causa della mancanza della copertura ADSL nella zona in cui abito, uso una chiavetta; è possibile impostare un indirizzo IP statico?

  • Finalmente una spiegazione chiara (e molto utile!!), confermo che con l’indirizzo statico la connessione wifi adesso sembra molto più stabile e veloce 🙂

  • Ciao! ottima guida! ti spiego il mio dubbio: ho un modem fastweb wi/fi. In rete ho due notebook wifi, un htc desire e un nokia n95, a volte anche una ps3. Vorrei collegare un notebook con win7 con cavo ethernet, ma con la possibilità, se scollegato dal cavo, fare in modo che si colleghi in wifi. Il tutto ovviamente assegnando un ip statico a tutti i device. Come posso fare per il notebook?

    Grazie!

  • cosa è ip statico ??

  • ciao a tutti, non riesco a cambiare il numero di ip

    nella schermata non mi compare connessione wireless alice……….

    e quindi non riesco ad entrare nella proprieta della connessione, e di conseguenza cambiare l’ip

    se qualcuno puo darmi una mano… grazie

  • ma poi come faccio a scoprire l ‘ i.p statico ??

  • Quello che vorrei sapere è che se collego il pc al router mediante cavo, pertanto nella finestra centro connessioni di rete e condivisioni visualizzo Connessione alla rete locale (LAN) anziché Connessione rete wireless..devo impostare lo stesso indirizzo ip statico che precedentemente avevo assegnato in collegamento WI-FI, oppure devo assegnarne uno diverso?

    Grazie in anticipo per l’eventuale risposta

  • aiuto non ne possso piu

    ho fatto tutto ma il messaggio di errore rimane ugualmente

  • Io ho seguito la procedura, però una volta impostato l’IPV4 che ottengo con il comando ipconfig/all, non me la mantiene e, una volta impostata, se la vado a controllare invece di 192.168.1.4 trovo scritto 192.168.134.1. Non riesco assolutamente a capire il perchè. Ho spuntato “mantieni le modifiche in uscita”, ma nulla da fare. Qualche consiglio? Grazie.

  • ciao.volevo sapere alcune cose sull ip.io ho una linea adsl fastweb.uso un portatile e un fisso a casa.quando accendo entrambi i pc hanno lo stesso ip?io sono andato stato di connessione rete wireless dettagli e mi viene fuori 192.168.1.128 .pero se vado su internet su il mio indirizzo ip mi esce un altro ip.

  • Grazie di vero cuore…utilissimo…….grazie grazie ed ancora grazie

  • Elisabetta Borsari

    Grande. Pur non intendendomi troppo di pc con questa illustrazione son riuscita a risolvere. Non credevo proprio di farcela. Grazie mille elisabettA

  • Geniale! Ti stimo tantissimo ha funzionato :3

  • ho fatto la procedura cmd.exe poi ipconfing/all e mi esce imposstbile trovare il percorso file.premetto che ho un access point tp-link.grazie per eventuale tua risposta

  • Buongiorno

    Abbiamo seguito i passi indicato sopra per window 8.1 ; ma al punto 3,”il buttone “proprieta” e’ “grigio” (disabilitato) quindnon ci consent di andare avanti per definire IP fisso.

    Qualche consiglio ?

    Grazie Giovanni

Lascia un commento