Come Masterizzare File ISO e IMG con Windows 7 e Windows 8

di Massimo

Come masterizzare file ISO e IMG con Windows 7 e 8La masterizzazione è quell’operazione di scrittura dati su supporti fisici come CD o DVD; è una delle operazioni più comuni che si possono fare con un PC e abbiamo già visto i migliori programmi per questo scopo. Spesso oltre a masterizzare CD MP3, CD audio, DVD dati o simili si masterizzano anche con una certa frequenza le immagini disco, solitamente in formato ISO e IMG; questi file, in grado di contenere l’esatta copia di un CD o un DVD, possono essere masterizzati senza ausilio di software in Windows 7 e Windows 8, vediamo come.

Masterizzare ISO e IMG con Windows 7

Masterizzare immagini disco ISO e IMG in Windows 7 è una operazione davvero semplice con gli strumenti offerti già dal sistema operativo stesso, ma che probabilmente in pochi conoscono affidandosi solitamente a software di masterizzazione aggiuntivi; se vogliamo masterizzare un file ISO o IMG possiamo effettuare un click destro su quel file e selezionare la prima voce “Burn disc image” o in italiano “Scrivi immagine su disco“.

Finestra di Windows che si apre cliccando con il tasto destro sui file ISO e IMG

Se non fosse presente questa voce è probabile che Windows veda software di masterizzazione con cui aprire l’immagine per cui dovremo scendere alla voce “Apri con” e selezionare il software di default incluso in Windows 7 chiamato “Masterizzatore immagini disco di Windows”. A questo punto ci ritroveremo di fronte ad una piccola finestra che ci offrirà qualche opzione per la masterizzazione.

Finestra del masterizzatore delle immagini disco di Windows

Potremo selezionare il drive su cui masterizzare ed eventualmente spuntare l’opzione per verificare i dati alla fine del processo di masterizzazione; una volta avviato il processo dovremo attendere qualche minuto per ottenere la nostra immagine disco masterizzata su CD/DVD, senza aver usato nient’altro che Windows 7.

Masterizzare ISO e IMG con Windows 8

La procedura su Windows 8 è simile a quella di Windows 7 ma potrebbe essere più difficoltoso trovare i menù corretti e le voci che ci permettono di avviare la masterizzazione; una volta scelto il nostro file ISO o IMG dalla modalità Desktop possiamo effettuare un click destro sul file e selezionare la voce “Burn disc image” o qualcosa simile a “Scrivi immagine su disco“.

Finestra del menù ottenuto cliccando con il tasto destro del mouse su file ISO o IMG

In alternativa è possibile ottenere lo stesso risultato da una finestra explorer utilizzando il menù:

Immagine del menu explorer di Windows 8

Il risultato a questo punto è identico alla procedura di Windows 7: ci ritroveremo di fronte alla solita piccola finestra che ci chiederà quale drive utilizzare per masterizzare il disco e se controllare i dati scritti dopo la masterizzazione. Come per Windows 7 anche qui abbiamo visto come sia semplice masterizzare immagini ISO o IMG utilizzando i soli strumenti di Windows 8.

Extra: come masterizzare utilizzando il prompt DOS

Per gli amanti dell’interfaccia a linea di comando ecco una piccola chicca: è possibile masterizzare da linea di comando (avviando da Start–>Esegui–>”cmd.exe”) tramite il prompt dei comandi utilizzando la sintassi:

isoburn.exe /q [lettera del drive] “percorso del file”

Finestra del comando per masterizzare con il prompt DOS

per essere più chiari se volessimo ad esempio masterizzare tramite il drive E: il file 1.iso che si trova in F:\test dovremo digitare il comando “isoburn.exe /q E: “F:\test\1.iso””.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *