2013 22/04

Condividere Cartelle tra Mac OS X e Windows 7 o Windows 8

Condividere cartelle tra Mac OS X e Windows 7 e Windows 8Condividere file in rete è una operazione molto comoda non solo in ufficio ma anche in casa tra due computer; in passato abbiamo visto come condividere facilmente file tra due PC con Windows ma non sempre tutti i nostri computer hanno un sistema operativo Microsoft, per cui oggi vedremo come poter condividere cartella tra Mac OS X e Windows 7/8. La procedura è piuttosto semplice ma bisogna saper dare i giusti settaggi per permette la comunicazione e lo scambio di file, vediamo come.

Impostazioni su Mac OS X

Iniziamo a dare qualche primo settaggio sul nostro Mac: apriamo dalle “Preferenze di Sistema” la sezione “Condivisione” e spuntiamo “Condivisone documenti”; questo primo passo attiverà le funzionalità di condivisone di file di Mac OS X. Data la spunta a questa funzionalità apriamo le opzioni e assicuriamoci di spuntare la condivisione SMB ma anche al servizio AFP che spesso invece non viene spuntato.

Schermata delle preferenze di condivisione su Mac

Nella lista account presente nella parte bassa della finestra spuntiamo il nostro account o gli account tramite i quali desideriamo condividere cartelle, a nostra discrezione; cliccando su “Fine” per salvare le modifiche ci verrà chiesta come di consueto la password utente. A questo punto abbiamo sostanzialmente attivato la funzionalità di condivisione e settandola al meglio per condividere file anche con sistemi Windows.

Ora ci basta condividere una cartella: per far questo dobbiamo cliccare sempre da “Condivisione documenti” sul pulsante “+” per andare in seguito a scegliere una qualsiasi cartella presente sul nostro Mac.

Schermata di condivisione delle cartelle sul Mac

Possiamo aggiungere anche più cartelle e per ognuna settare i permessi a solo lettura, solo scrittura o lettura e scrittura secondo le nostre esigenze.

Aggiunte tutte le cartelle che vogliamo condividere è arrivato il momento di agire sul PC Windows 7 o 8. Segniamoci solamente prima di trasferirci dal nostro Mac l’indirizzo IP locale visibile nella finestra di “Condivisone documenti”.

Come accedere alla cartella condivisa da Windows 7/8

Una volta condivisa o condivise più cartelle da Mac OS X sul nostro PC Windows dovremo semplicemente accedere alla Rete e selezionare il Mac che dovrebbe risultare nella lista dei dispositivi in rete; ovviamente il Mac dovrà essere acceso, connesso alla stessa rete del PC e sullo stesso Workgroup.

Accedendo al Mac presente in rete dovrebbe apparire una finestra che ci richiederà delle credenziali: qui dovremo far ben attenzione a completarne i campi, specie il primo che dovrà essere composto dal nome del Mac seguito da un backslash e il nome utente.

Schermata di accesso di Windows alla cartella condivisa sul Mac

Per i più esperti è possibile inoltre mappare le cartelle condivise da Mac OS X come network drive in modo da renderle sempre disponibili a fianco dei nostri tradizionali hard disk del computer; questa funzionalità è attivabile semplicemente installando una risorsa di rete: nella finestra di informazioni potremo utilizzare l’indirizzo IP del nostro Mac per mappare una cartella condivisa.

Schermata di Windows per mappare le cartelle condivise

Condividere Cartelle tra Mac OS X e Windows 7 o Windows 8 ultima modifica: 2013-04-22T15:51:47+00:00 da Massimo

Potrebbe interessarti anche:

3 Commenti su "Condividere Cartelle tra Mac OS X e Windows 7 o Windows 8"

  • E’ possibile fare qualcosa di analago su un solo iMac sul quale, tramite Bootcamp, sia stato installato Win 7 Ultimate? In questo caso infatti solo uno dei 2 S.O. è attivo (anche se entrambi riescono a vedere la partizione ed i dati dell’altro, accessibili però solo in lettura).

  • Sei stato chiarissimo in tutto…ho attivato lacondivisione nel mac ma nel windows 8 quando vado in : rete -macbook pro inserisco la pasword sia di mac sia di windows ma non mi f accedere…e dai tre giorni che provo!!!

    AIUTATEMI PER FAVORE!!!

  • Una delle poche guide decenti!

Lascia un commento