2015 22/06

Come Creare un Curriculum Vitae con Microsoft Word

  • Scritto da Claudia Falzone
  • 0 com
  • Categoria: Windows

In questo periodo di crisi economica che non accenna a migliorare, il lavoro è un privilegio di cui non tutti possono godere. Parte quindi la smania per cercare offerte di lavoro in lungo e in largo, sia sul web che annunci cartacei per strada. Dopo aver passato a tappeto tutti i giornali, i siti specializzati e gli avvisi affissi sui negozi o in biblioteca, ti siedi davanti al pc e cominci a mandare curriculum vitae a destra e a manca. Perdendo di vista, 9 volte su 10, un dettaglio non trascurabile.

Mettiti nei panni del selezionatore: perché dovrebbe scegliere la tua candidatura in mezzo alle centinaia che riceve ogni giorno? La soluzione sta nella personalizzazione e originalità. Dal nostro curriculum vitae deve trasparire la nostra personalità, è l’unica speranza per poter uscire dall’anonimato e farci notare dal nostro potenziale datore di lavoro. Tutto ciò, ovviamente, essendo sempre sinceri con se stessi. Qui di seguito troverai una breve guida per spiegarti alcuni accorgimenti che ti potranno aiutare a creare un curriculum vitae con Microsoft Word.

Impagina il curriculum vitae

curriculum vitae word

Come prima cosa, impagina il documento. Apri un file nuovo su Word e vai subito nel menù Layout di Pagina, clicca su Margini e scegli Stretto. Così facendo, avremo a disposizione lo spazio necessario per inserire tutte le informazioni che ci riguardano. Successivamente, in cima al tuo futuro curriculum vitae (ricordati, stai creando solo un modello adesso) scrivi tutti i tuoi recapiti e informazioni per contattarti.

Informazioni di base del curriculum

Adesso, è bene che tu inserisca un’interruzione di pagina per creare uno stacco. Vai in Layout, apri il menù Interruzioni di pagina e scegli Continua. Questo tipo di interruzione è il migliore, perché abbiamo bisogno di sezioni uguali sulla stessa pagina. Una piccola dritta: se la parte riguardante gli studi puoi compilarla interamente, quella delle esperienze professionali andrà stilata a seconda del lavoro per cui ti stai proponendo. Solo così avrai la sicurezza di aver preparato un curriculum funzionale e mirato.

Personalizza il documento

personalizzazione del curriculum

Come fare a rendere un curriculum appetibile? Innanzitutto, il tuo nome sarà l’elemento testuale di dimensione maggiore. E come carattere dovresti scegliere Garamond o Helvetica. Che, te lo concediamo, non saranno font affascinanti ma sono molto professionali. E, ricordiamolo, lo scopo principale del tuo curriculum in questo momento è essere efficace.

carattere da usare per il curriculum

Infine, è finalmente arrivato il momento di organizzare il contenuto della sezione clou: le esperienze lavorative. Elencale in una lista ordinata e facile da assimilare, ponendo l’accento su quelle che ritieni più importanti. Usare il grassetto senza esagerazioni aiuterà il selezionatore a capire se sei la persona che sta cercando.

Utilizza il template che hai creato

template del curriculum

Salva il file in un documento doc e, quando hai finito di compilarlo, salvalo anche in formato PDF, perché sarà proprio quest’ultimo che invierai. Un CV in formato PDF non è solo professionale ma anche sicuro, in quanto impossibile da modificare. Hai imparato a comporre e schematizzare un template di curriculum vitae, quindi perché non sfruttare le conoscenze acquisite? Se le posizioni di lavoro per le quali ti sei candidato sono molto lontane fra loro, puoi realizzare vari template di curricula diversificati a seconda dell’incarico. Una volta fatto, avrai la tua libreria di curricula pronti per l’uso.

Come Creare un Curriculum Vitae con Microsoft Word ultima modifica: 2015-06-22T12:52:27+00:00 da Claudia Falzone

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento