2015 15/05

Come Dividere, Unire e Firmare File PDF su Windows

  • Scritto da Claudia Falzone
  • 0 com
  • Categoria: Pdf, Windows

Quando si tratta di salvare un documento di qualsiasi genere, dal curriculum vitae a una relazione, è cosa buona e giusta utilizzare il formato PDF. Non solo perché è più professionale ma lascia intendere che abbiate una discreta conoscenza informatica e, dettaglio importante, non consente una modifica. Insomma, siete in una botte di ferro.
Che succede, però, se siete voi a dover modificare il vostro file per qualsiasi esigenza? Rischiate di impazzire perché, in effetti, col formato doc o docx avete vita molto più facile se dovete cambiare qualcosa nel vostro documento. Taglia di qua, incolla di là e il gioco è fatto.
Sto parlando di Windows, ovviamente, perché se avete Mac le cose stanno diversamente: nel sistema operativo di casa Apple, infatti, avete a disposizione la tool Preview for Mac OS X che vi consente di fare tutti i cambiamenti del caso senza dover ricorrere ad altri software.
Non temete, però: qui di seguito potrete trovare alcune dritte per dividere, unire e firmare i vostri file PDF anche su Windows senza complicarvi la vita.

Dividere File PDF

come dividere i file pdf

Potrebbe capitarvi che, per una particolare esigenza personale o professionale, dobbiate dividere un file PDF per crearne un altro. In questi casi, per poter dividere occorre un PDF reader che sia in grado anche di stampare in PDF.

Tra i programmi in circolazione che svolgono queste funzioni, c’è la versione completa ufficiale di Adobe Acrobat Reader ma anche software free come CutePDFWriter. State attenti però, in fase di installazione, ad ogni fase del setup: programmi come questi, infatti, potrebbero installare malware sul PC a vostra insaputa. Se non volete avere scocciature quali la fastidiosissima Ask toolbar, rimuovete ogni spunta non inerente a CutePDFWriter.
Se utilizzate Google Chrome come browser, la procedura sarà ancora più semplice. Chrome, infatti, ha al suo interno un lettore PDF integrato e relative opzioni per stampare in PDF. Tutto ciò che dovete fare, in questo caso, è selezionare il vostro file e trascinarlo nella finestra di Google Chrome. Cliccate il menù e selezionate la voce Stampa. Vi si aprirà un’altra schermata con la stampante predefinita, cliccate su Modifica e vi apparirà, tra le altre voci, Salva In PDF.

A questo punto, potete fare due cose per separare il vostro file PDF: se volete estrapolare solo delle pagine specifiche, potete mettere le pagine consecutive separate da un trattino (1-3, in modo che vengano stampate tutte) e separare le altre con una virgola. Se, invece, volete separare il PDF esistente in due parti ma mantenendo tutte le pagine, basta ripetere due volte la procedura: salvare un primo PDF da pagina 1 a pagina 5 e un secondo da pagina 6 a pagina 9.

Unire file in PDF

come unire i file pdf

Il miglior programma per unire file in PDF che abbiamo trovato è PDFSam. Free e opensource, ha però il difetto di funzionare con Java. Vi suggeriamo, quindi, di disattivare i plugin Java non appena avete finito di usare il programma. Perché se PDFSam non installa junkware, Java talvolta lo fa.
Installate il programma, apritelo, selezionate il plug-in Merge Extract e aggiungete tutti i file che vi servono.

In fondo alla finestra selezionate l’opzione per unire il tutto in un unico documento.
Un’altra preziosa caratteristica di PDFSam è la possibilità di modificare la sequenza delle pagine, essenziale se vi accorgete che alcune pagine sono state messe nell’ordine sbagliato.

Firmare un file PDF

come firmare un file pdf

Se dovete firmare e modificare un file in PDF, Adobe Acrobat Reader DC è ciò che fa al caso vostro. Grazie a questo programma, infatti, potete firmare e anche aggiungere commenti con immagini e testo. Adobe Acrobat Reader DC è inoltre molto indicato nel caso in cui dobbiate compilare un modulo su un file PDF.
Aprite un file PDF in Adobe Acrobat Reader DC e cliccate le opzioni Commenta o Riempi e Firma nella colonna a destra. Con Commenta, puoi scrivere delle note sul PDF, aggiungendo immagini e testo dove volete, invece in Riempi e Firma potete aggiungere una firma sul file. Nonostante la maggior parte delle opzioni avanzate su Adobe siano a pagamento, queste sono gratuite.
Tuttavia, è possibile accedervi solo mediante la versione di Adobe a pagamento che, purtroppo, costa più di 300 €.
Ultimo consiglio, ma non meno importante, diffidate dei programmi che vi richiedono un caricamento online, soprattutto se all’interno dei documenti sono presenti alcuni dati sensibili. La prudenza, si sa, non è mai troppa.

Come Dividere, Unire e Firmare File PDF su Windows ultima modifica: 2015-05-15T10:45:42+00:00 da Claudia Falzone

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento