Accedere ai File di un PC Windows o Mac da iPhone o iPad

di Massimo

Accedere ai file di un PC Windows o Mac da iPhone o iPadQuando utilizziamo più dispositivi in casa o in ufficio capita spesso di voler accedere a dei dati da un dispositivo ad un altro: in passato abbiamo visto a tal proposito come creare cartelle condivise tra PC e Mac; tuttavia attualmente l’utilizzo di smartphone e tablet è cosa comune e spesso sorge la necessità di accedere ai dati del nostro PC o Mac da un dispositivo mobile. Oggi vedremo proprio come poter accedere ai file di un computer direttamente da un dispositivo iOS.

Scaricare e installare Younity

Iniziamo col dire che nativamente accedere a file presenti su un computer da un dispositivo iOS non è possibile e l’intero procedimento che vedremo si basa sull’utilizzo di una applicazione di terze parti chiamata Younity; questo software disponibile sia per iOS che per PC/Mac è in grado di far comunicare perfettamente un iPhone con un PC ad esempio e quindi di accederne ai contenuti.

Come primo passo quindi dovremo scaricare e installare Younity sul nostro dispositivo iOS e sul nostro PC o Mac; mentre l’installazione su iOS è la solita, durante l’installazione sul nostro computer ci verrà chiesto di registrare un account gratuito e quale cartella condividere: se vogliamo condividere l’intero computer ovviamente dovremo scegliere l’intera partizione o la partizione contenete i dati a cui vogliamo accedere. In ogni caso anche dopo l’installazione sarà possibile risettare la cartella principale che vogliamo condividere.

Schermata dell'applicazione Younity su PC Windows o Mac

Installato il software sul nostro computer e sul nostro dispositivo iOS saremo pronti per poter accedere ai nostri file.

Accesso ai file

Per accedere ai file dal nostro dispositivo iOS iniziamo ad avviare l’app Younity che abbiamo in precedenza scaricato; se è il primo avvio dell’app ci verrà chiesto di accedere con le credenziali del nostro account che abbiamo in precedenza creato dal nostro computer. Fatto il login iniziale ci troveremo già di fronte ai nostri documenti presenti sul computer:

Scermate dell'applicazione Younity su iPhone o iPad

L’applicazione inoltre come si può vedere è in grado in automatico di riconoscere i file, così da offrirci delle comode scorciatoie per accedere a tutta la musica, video e immagini con pochi click; ovviamente tutti i nostri file saranno accessibili finché la fonte ovvero il nostro computer sarà acceso. Tuttavia è possibile anche accedere ad alcuni file in modalità offline, scaricandoli prima di spegnere il computer: per far questo dovremo cliccare sulla freccia blu posta in basso a sinistra, selezionare i file e successivamente cliccare su download;

Schermate di Younity per poter scaricare i file da PC Windows o Mac

una volta scaricati i file e spento il computer potrebbe essere comunque difficile riconoscere i file accessibili offline: per rimediare cliccando in alto sulla destra potremo settare la visualizzazione dei soli file scaricati così da rendere le cose molto più semplici. Infine per lunghe sessioni di accesso, nonostante l’app su iOS consumi traffico internet solo quando accediamo ad un file, consigliamo vivamente di utilizzare una rete WiFi se disponibile per velocizzare non solo l’accesso ai dati ma evitare un eccessivo consumo dell’abbonamento internet mobile.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *