2012 20/09

Come Personalizzare l’Icona delle Cartelle del Mac

Come personalizzare l'icona delle cartelle del MacOggi vediamo come personalizzare l’aspetto delle cartelle sul nostro Mac; a tal proposito, se abbiamo in casa anche un pc Windows potrebbe tornarci utile la breve guida per condividere cartelle tra Mac e Windows. La personalizzazione che vedremo delle cartelle su Mac consisterà nel cambiare l’icona senza usare software aggiuntivo ma con dei semplici comandi, rendendo quindi questa pratica veloce e molto semplice; ovviamente esistono anche software dedicati per questo genere di operazioni ma come vedremo cambiare una icona senza software apposito rimane comunque una operazione molto semplice e davvero breve.

Requisiti

Partiamo con qualche premessa: per poter cambiare l’icona di una cartella qualsiasi sul nostro Mac ci servirà ovviamente un’altra icona, nel nostro caso basta una qualsiasi immagine in realtà anche in formato JPEG; la cosa migliore sarebbe procurarsi delle immagini quadrate piuttosto leggere, come formato non ci sono preferenze perché come vedremo basterà una qualsiasi immagine.

Se volete potete consultare questa lista di 5 siti per trovare e scaricare icone oppure potete usare uno di questi appositi 5 programmi per creare icone.

Con il metodo che vedremo sarà possibile cambiare icona a qualsiasi cartella senza nessuna limitazione, non ci sono inconvenienti ne particolari problematiche che potrebbero sorgere con l’uso, è tutto davvero semplice e funzionale.

Come cambiare una icona

Vediamo insieme quindi il procedimento generico per cambiare l’icona di una cartella; scegliamo innanzitutto una cartella qualsiasi sul nostro Mac, se vogliamo per provare anche una cartella vuota sulla scrivania appena creata. Ora selezioniamo la cartella con un solo click e premiamo CMD + I per accedere rapidamente al pannello delle informazioni; tra le tante informazioni sulla cartella c’è una voce in particolare che ci mostra l’icona ingrandita sotto la voce “Preview” o “Anteprima”.

Finestra delle informazioni sulle cartelle

Ora senza chiudere la finestra informazioni che abbiamo appena aperto andiamo ad aprire l’immagine che vogliamo usare come icona con Anteprima: una volta aperta dovremo prima selezionare tutta l’immagine con CMD + A e poi copiarla in memoria con CMD + C; in questo modo abbiamo in memoria tutta l’immagine e siamo pronti ad incollarla nel posto giusto.

Arrivati a questo punto abbiamo quasi finito: nella finestra informazioni della cartella che abbiamo in precedenza aperto eseguiamo un click sinistro sulla miniatura dell’icona in alto a sinistra prima del nome in modo da evidenziarla; ora con la miniatura selezionata (dovremmo vederla con uno sfondo azzurro se selezionata correttamente) premiamo CMD + V e andremo a sostituire proprio l’icona della cartella.

Abbiamo terminato l’intera procedura: ora la nostra cartella presenterà proprio l’immagine che abbiamo copiato e incollato come icona, senza nessun tipo di rallentamento o problematiche varie dato che siamo andati a sostituire l’icona in maniera nativa.

Come ripristinare l’icona di default

Se abbiamo incollato una immagine come icona che non ci soddisfa veramente o vogliamo semplicemente, per svariate ragioni, ripristinare l’immagine di default, il procedimento anche in questo caso è davvero semplice. Selezioniamo la cartella alla quale vogliamo ripristinare l’icona e premiamo CMD + I come in precedenza per accedere alla finestra di informazioni; da qui ora selezioniamo con un click sinistro l’icona in alto a sinistra prima del nome della cartella e premiamo il tasto Delete su tastiera: il sistema rimuoverà l’ultima immagine incollata ripristinando proprio la classica icona di default.

Come Personalizzare l’Icona delle Cartelle del Mac ultima modifica: 2012-09-20T16:53:24+00:00 da Massimo

Potrebbe interessarti anche:

Un Commento su "Come Personalizzare l’Icona delle Cartelle del Mac"

Lascia un commento