Modificare foto o immagini online

di DiGi

Spesso non utilizzando il nostro pc, dove abbiamo installato Photoshop, abbiamo bisogno di modificare immagini o foto.

Fino a qualche anno fà questa cosa era impensabile, ma oggi grazie allo sviluppo che la tecnologia mette a disposizione, possiamo fare anche questo.

Il servizio in questione dunque è come modificare immagini o foto direttamente online senza l’ausilio di alcun programma da scaricare e senza registrazioni da effettuare su nessun sito.

Il portale che mette a disposizione questo servizio è garantito e completamente gratis, facile da utilizzare ed ha prestazioni notevoli. Di certo non paragonabili al grande Photoshop.

Quindi vediamo di cosa si tratta, il sito si chiama Thumba, un nome molto particolare e originale ma che già inizia a rimanere impresso su parecchi utenti del web.

Come modificare foto o immagini online

Colleghiamoci al sito per modificare le immagini, bisogna aspettare qualche secondo,  dipende dalla connessione che avete, se è lenta dovrete aspettare un pò di più.

Caricata la pagina vi accorgerete che il sito è molto minimale, per iniziare a modificare le foto basta cliccare su Get Started e nel menù a tendina su Open, qui dobbiamo specificare il percorso per prelevare l’immagine dal nostro Hard Disk.

Il tempo per caricare l’immagine varia, come detto prima, dal tipo di connessione che avete.

Ora, sempre nel menù in alto, avete tutti gli strumenti per modificare l’immagine, potete effettuare molti cambiamenti, come scrivere su una foto, correggere gli occhi rossi, diminuire le dimensioni, applicare diversi effetti e tante altre cose. E’ inutile elencarle e spiegare come funzionano perchè, come detto prima, è molto intuibile.

Finito di effettuare le modifiche o il vosro fotomontaggio avete la possibilità di salvare l’immagine modificata, sempre da Get Started dunque su Save. Date il nome all’immagine e la salvate sul vostro computer.

Dunque questo è un ottima alternativa per modificare un immagine o una foto anche senza photoshop.

Ti potrebbe interessare

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *