Creare un effetto mosaico o polaroid alle nostre foto

di Danilo


pixisnap

Ecco un altro sito che permette di fare fotomontaggi online direttamente dal browser, applicando alle proprie immagini un effetto mosaico o polaroid in un attimo. Pixisnap è ancora in versione beta ma aiuta facilmente a trasformare le tue foto con due tipi di effetti e le fa scaricare come immagine per il desktop o può impostarle come sfondo di MySpace. È attualmente disponibile solo in inglese, ma è molto intuitivo e c’è poco da leggere, inoltre non c’è bisogno di registrarsi ma appena ci si collega è possibile divertirsi a modificare le foto.

  1. Collegarsi alla pagina principale del sito.
  2. Scegliere tra i due effetti disponibili Foto Mosaico o Mattonelle Polaroid.
  3. Selezionare la dimensione dell’immagine.
  4. Selezionare il file da modificare dal proprio pc o da un indirizzo web e cliccare sul pulsante Upload.
  5. Confermare la foto selezionata al punto precedente.
  6. Se hai scelto l’effetto mosaico, carica un insieme di immagini che comporranno il mosaico, o direttamente dal tuo pc, o scegliendo un insieme di immagini tra quelle disponibili cliccando sul pulsante “Pixisnap Gallery”, oppure caricandole da un album di Flickr, e clicca su next; se hai scelto Polaroid scegli una tra le quattro opzioni disponibili che differiscono per numero e dimensioni delle polaroid e cliccare su next.
  7. Personalizza il tuo mosaico scegliendo quanto chiaro o scuro appparirà; o personalizza lo sfondo per l’effetto polaroid scegliendolo tra i colori o le immagini presenti nei pannelli (Plain color e With Design) del riquadro grigio a sinistra e cliccare su next.
  8. Scegliere una tra le tre modalità di esportazione:
    Desktop Wallpaper: salva l’immagine sul pc.
    MySpace Background: cliccccando su getcode è possibile copiare il codice per impostare lo sfondo sul background delle proprie pagine di MySpace. Si possono specificare a questo proposito anche la posizione nella pagina, la ripetizione dell’immagine per riempire tutto lo schermo, e nel campo Movement si può fare in modo che quando si scende lungo una pagina lo sfondo resti fisso oppure scenda anch’esso.
    Embed in profile page: di default offre la possibilità di incorporare facilmente l’immagine modificata nei più famosi social network, nei blog, nei portali. Scegliere quindi tra i siti presenti (iGoogle, Yahoo, Facebook, WordPress, Blogspot ecc…) cliccando sul pulsante che lo rappresenta e poi cliccare in basso a destra su “Copy” e incollare il codice nella pagina web nella quale si vuole inserire la foto.

Cliccando invece sulla scritta “Email” in alto a sinistra è possibile importare gli indirizzi dei propri contatti con cui si vuole condividere l’immagine direttamente da hotmail, gmail, yahooMail, AOL, oppure si possono anche scrivere gli indirizzi manualmente, e spedire la foto per posta elettronica a un elenco di propri amici.

Questo sito è uno dei pochi tra quelli di questo genere, che permettono di tornare indietro per modificare nuovamente l’effetto applicato qualora non fossimo soddisfatti del risultato finale. E volendosi iscrivere è possibile salvare tutti i propri lavori su un account gratuito, in questo modo potremo disporre di un archivio di tutti i fotomontaggi fatti con pixisnap e potremmo anche modificarli nuovamente.