PS4 Pro vs PS4 Slim vs PS4: Confronto e Differenze

di Gabriele Li Mandri

Quando parliamo di Sony, non abbiamo che da toglierci il cappello: il colosso giapponese è in assoluto il re delle console, e i mostruosi numeri di vendita della PS4 sono lì a dimostrarlo. Ma la Sony non ama certo sedersi sugli allori: dopo il regno incontrastato della PS4, sono seguite prima la versione Slim e adesso la nuova Ps4 Pro. Ma quanto la Sony è andata realmente avanti in fatto di tecnologia e di esperienza videoludica, con questi due ultimi modelli?

Vediamo di capire tutto ciò che c’è da sapere sull’argomento, mettendo a confronto le 3 versioni della Ps4 e scoprendo quale vale la pena acquistare in questo preciso momento.

PS4 Pro vs PS4 Slim vs PS4: la tecnologia 4K e HDR

PS4 Pro vs PS4 Slim vs PS4

Quando si tratta di tracciare una differenza a livello di qualità grafica, è anche banale fare paragoni fra le 3 console: innanzitutto la versione Slim risulta, per ovvi motivi, tale e quale alla normale PS4. Ma la questione cambia radicalmente quando parliamo della PS4 Pro, alla luce del fatto che il 4K HDR è la punta di diamante di questo nuovo prodotto Sony: nello specifico, la nuova PS4 è in grado di far girare i giochi fino alla pazzesca risoluzione di 3840 x 2160 pixel.

E la stessa cosa vale per l’HDR, che vi permetterà di godere di una maggiore luminescenza e resa cromatica delle immagini. In entrambi i casi, ovviamente, dovrete possedere un televisore compatibile.

Da aggiungere anche che il lettore bluray della PS4 Pro permette di guardare anche i film in 4K e HDR: cosa che, purtroppo, la PS4 e la PS4 Slim non sono in grado di fare, avendo una risoluzione bloccata a 1080 pixel. In altre parole, acquistando la PS4 Pro potrete anche godervi Netflix e YouTube in 4K, sempre che il flusso streaming di quel particolare video possieda questa risoluzione.

PS4 Pro vs PS4 Slim vs PS4: giochi e prestazioni

PS4 Pro vs PS4 Slim

Anche per quanto concerne le prestazioni hardware durante il running dei giochi, la PS4 Pro è decisamente superiore alle due versioni precedenti, che risultano anche in questo aspetto identiche. Merito di un processore simile a quello della PS4, ma con una capacità di elaborazione dati e RAM decisamente più potente, e che fa tutta la differenza del mondo. Ma quali sono gli effetti concreti di queste nuove specifiche hardware sui giochi?

Innanzitutto l’aumento del frame rate e la miglioria delle prestazioni video, ma anche un maggiore realismo dei pixel, soprattutto sulle lunghe distanze delle immagini. In ogni caso, vale la pena specificare che non saranno tanti i giochi realizzati per sfruttare queste modifiche: un sacrificio necessario per renderli compatibili anche per le versioni precedenti della PS4.

PS4 Pro vs PS4 Slim vs PS4: design e conclusioni finali

design

Le differenze a livello di design sono piuttosto palesi: la PS4 è più grande della Slim, ma la PS4 Pro è più grande di entrambe. E pesa anche molto di più (circa 3,3 chili). Perché, dunque, dovreste voler acquistare una PS4 Pro? Sinceramente, noi troviamo una sola ragione realmente importante: poter sfruttare tutte le potenzialità della vostra Tv 4K. In caso non possediate questo televisore (che costa tantissimo), sarà praticamente inutile spendere 100 euro in più per acquistare la PS4 Pro, considerando anche che – almeno per il momento – non sono previsti giochi in esclusiva per questa console.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *