2016 23/11

Xbox One S vs Xbox One: Confronto e Differenze

  • Scritto da Gabriele Li Mandri
  • 0 com
  • Categoria: Console

Durante l’ultimo E3, la Microsoft ha pensato bene di presentare in pompa magna non una, ma ben due console. Project Scorpio rappresenterà ovviamente il progetto di punta dell’azienda, considerando anche il fatto che darà la possibilità di far girare giochi in 4K, in pieno stile pc gaming. Ma dato che un po’ di tempo passerà, prima della sua uscita, la Microsoft ha deciso di lanciare come cuscinetto commerciale anche la Xbox One S.

Bene, quali sono le differenze con la versione standard, e quanto vale la pena affrontare questa spesa? Vediamo insieme di dare una soluzione a questi due interrogativi.

Cos’è l’Xbox One S?

Xbox One S vs Xbox One Confronto e Differenze

L’Xbox One S è una sorta di via di mezzo fra la vecchia versione e la nuova Project Scorpio: questo significa che rappresenta una sorta di ponte fra la generazione attuale di console e la prossima, con una serie di modifiche all’hardware e alla potenza del lettore bluray. Nello specifico, la Xbox One S supporterà l’Ultra HD ma non ancora il 4K mentre, per il resto delle migliorie, è il caso di entrare nel dettaglio.

Xbox One S VS Xbox One: design

design xbox

Il design rappresenta la modifica più evidente: rispetto alla precedente console (come va di moda da un po’ di anni), la versione aggiornata risulta più sottile e più piccola. In questo caso, poi, la Microsoft s’è spinta molto più in là delle concorrenti: la Xbox One S, infatti, pesa il 40% in meno! Un’altra novità a livello di design è la base, pensata per collocare la console in verticale e non più in orizzontale: una piccola modifica che vi permetterà di collocarla in una libreria, come se fosse un testo di letteratura. Infine, occorre parlare delle centinaia di fori che fanno assomigliare la Xbox One S ad una groviera bianca: non un granché come design, ma una manna per il raffreddamento della CPU.

Xbox One S VS Xbox One: Controller

joystick

Il controller della nuova Xbox One sembra in apparenza simile al suo predecessore, ma agli occhi più attenti rivela una silhouette più elegante e sinuosa. Inoltre, da sottolineare la presenza di un materiale grip sull’impugnatura, che ha lo scopo di evitare lo scivolamento dalle mani. Ma è ciò che non si vede a fare la differenza: il segnale wireless è il doppio rispetto al precedente controller, ed il joypad è persino compatibile con Windows 10, tablet e cellulari compresi.

Xbox One S VS Xbox One: altre cose da sapere

retro della xbox

La Xbox One S non sarà in grado di leggere giochi in 4K, ma lo stesso discorso non vale per il film: il suo lettore bluray, infatti, è stato potenziato anche per questo scopo. Inoltre, tramite il media center della Microsoft potrete anche utilizzare la Xbox One S per guardare Netflix. Ma chi sperava in una migliore qualità grafica dei giochi, non resterà certo deluso: il lettore della nuova Xbox supporta la tecnologia HDR e permette di godere di un’immagine realmente in Ultra HD, a patto che i giochi siano stati realizzati specificatamente per questa tecnologia. Altre differenze riguardano la porta Kinect dedicata (qui assente) e la presenza di una sorta di funzione telecomando universale. Infine, cambia anche la posizione della porta USB (ora sul fronte).

Qual è il nostro parere finale? Se non possedete la Xbox One vale la pena acquistare la S: in caso contrario, forse è il caso di attendere Project Scorpio.

Xbox One S vs Xbox One: Confronto e Differenze ultima modifica: 2016-11-23T13:21:57+00:00 da Gabriele Li Mandri

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento