Console a Confronto: Xbox 360, Playstation 3 e Nintendo Wii

di samuele

console a confrontoAnche se i tempi in cui viviamo sono particolarmente burrascosi, tra crisi, guerre e rivolte, ci sono alcuni settori, industriali e non, che sono in continua espansione. Penso, ad esempio, al mondo dei videogiochi: ok, in Italia è un casino, sembra quasi che parlare di videogiochi sia tabù, percò nel mondo questa industria spesso sconfina con l’arte, e gode di investimenti che sono paragonabili all’editoria e a quelli cinematografici, se non superiori. E ne è esempio l’enorme diffusione delle console per giocare; e proprio sulle console voglio soffermarmi un attimo, giusto da farci un’idea di pregi e difetti delle tre più diffuse: Xbox 360, Playstation 3 e Nintendo Wii.

Nintendo Wii

nintendo wii

Comincio questo confronto con quella che considero, personalmente, la miglior console in circolazione al momento. E va a suo beneficio anche l’innovazione che la casa giapponese, la Nintendo, riesce sempre ad apportare ai suoi prodotti. Penso sia inutile ricordare il controller della Wii che ha rivoluzionato, letteralmente il modo di concepire il videogioco, che è passata da attività sedentaria per antonomasia a puro esercizio fisico.

E non è un caso che il videogioco più venduto per Nintento Wii sia Wii Sport: è il gioco che meglio di tutti esemplifica la trasformazione che Nintendo ha imposto nel mercato. Ovviamente, ora sarebbe scontato parlare del nuovo Nintendo 3DS che è appena uscito in Italia, e che permette di avere videogiochi in 3D senza occhiali: ma non rientra nel tema dell’artico e, a malincuore, tralascio di approfondire.

PlayStation 3

play station 3

Se Nintendo Wii ha venduto 86 milioni di console la Sony è ben distante, con “solamente”, 48 milioni di PlayStation 3 piazzate. I suoi punti di forza, oltre ad un processore di tutto rispetto e a un’ottima scheda video, sono da ricercare nel comparto multimediale. E non è una strategia assolutamente assurda quella della Sony: se chi gioca con PlayStation 3 ha un buon schermo televisivo, per forza di cose altrimenti non potrebbe apprezzare la grafica più che curata dei suoi titoli, allora perché non sfruttare questa caratteristiche per rendere il tutto il più multimediale possibile. Ed infatti PlayStation 3 monta un lettore Blue-Ray, unica tra le console, che permette di godere dei più bei film nella qualità migliore. Ovviamente dopo aver finito di giocare con Call of Duty, il titolo più venduto per PlayStation 3.

Xbox 360

Infine arriviamo all’Xbox 360, la console del terzo incomodo: Microsoft. Se fino ad ora parlare di Console voleva dire parlare di case produttrici asiatiche, con l’ingresso nella competizione della nota industria americana la geografia del gioco è cambiata radicalmente. E ne è segno le oltre 50 milioni di console vendute, più di quelle commercializzate da Sony. Superarti alcuni problemi iniziali Microsoft è riuscita a sfornare una console che permette di giocare bene, ma che è anche la migliore per navigare: se tutte e tre le console hanno la connessione WiFi, dal punto di vista di collegamento ethernet e di rete veloce è comunque inarrivabile.

Per concludere

differenze

Infine, visto che un’immagine vale più di mille parole, e che stanno andando tanto di moda le così dette Infografiche, qui sopra potete ammirare un confronto tra le 3 console, Xbox 360, PlayStation 3 e Nintendo Wii, realizzata dal sito Geekissimo.