2013 12/06

Xbox One all’E3 2013: i Trailer dei Migliori Videogiochi

Trailer dei migliori videogiochi dell'Xbox OneE3 2013, alias Electronic Entertainment Expo 2013, ovvero una delle più grandi fiere dell’elettronica dedicate al divertimento digitale. Due sono le notizie che ci arrivano da Los Angeles che dobbiamo assolutamente sapere: è stata presentata la nuova PlayStation 4 e iniziano a vedersi i primi giochi per Xbox One. Della Playstation 4 parlerò meglio in un altro articolo, ci sono ancora un paio di cosette da capire. In questo, invece, voglio concentrarmi sull’evento di Microsoft, evento in cui Microsoft ha mostrato in anteprima quelli che saranno, probabilmente, i migliori videogiochi per Xbox One. Quindi, bando alle ciance e cominciamo con i trailer visti ieri a Los Angeles.

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Il primo trailer è anche il primo ad essere stato presentato da Microsoft. Si tratta della nuova edizione di Metal Gear Solid, e pare davvero ben fatta. Se Microsoft ha deciso di cominciare con questo gioco ci sarà una ragione. Anzi, più di una come appare dal trailer: grafica sorprendente, personaggi interessanti, possibilità di giocare con (e contro) giocatori di tutto il mondo.

Ryse: Son of Rome

La tendenza dei giochi d’azione è sempre più verso il futuro con titoli d’ambientazione fantascientifica. Però anche il passato non è proprio da scartare e può concederci delle scene degne di nota. Ok, magari il trailer è un po’ troppo sanguigno e crudo ma Ryse: Son of Rome è ambientato nell’era dei gladiatori e dei centurioni. E a proposito di centurie, quanto è bella la testuggine che si vede nel video?

Killer Instinct

Forse l’epoca dei videogiochi in 2D sarà anche finita. Forse, anche se non è detto se guardiamo al mercato dei giochi per smartphone. Oppure se ci lanciamo in una gara a chi picchia più forte con Killer Instinct. Forse non sarà un gioco da ricordare per la profondità della trama ma di certo ci permetterà di passare qualche ora in allegria pestandoci (virtualmente) con gli amici.

Sunset Overdrive

Immaginate una società al collasso in balia di zombi, o esseri simili. Immaginate uno sparatutto in prima persona dai toni scanzonati. Immaginate un mondo che cambia ogni giorno in seguito alle nostre azioni. Immaginate di giocare con player di tutto il mondo, di inventare armi nuove, di scoprire nuovi segreti e tecniche. Ecco, pare che Sunset Overdrive sarà proprio questo.

Forza Motorsport 5

Di Forza Motorsport 5 ho già parlato qualche settimana fa, anche perché è stato uno dei primi giochi ad essere annunciato. Il nuovo trailer conferma quanto già sappiamo sia sulle potenzialità grafiche che sul realismo delle gare.

C’è da aggiungere una cosa, però: pare che l’intelligenza dei nostri avversari nelle competizioni single player sia proprio aumentata. E con aumentata intendo dire che, stando a quanto dichiarato, gareggiare offline contro l’Xbox è quasi come giocare in multiplayer. Sono proprio curioso di vedere.

Minecraft: Xbox One Edition

Minecraft è uno dei giochi indie di maggior successo. Il gioco di per sé è semplice ma la potenzialità di giocare all’interno di mondi giganteschi da modificare in ogni particolare ha un fascino innegabile. Magari non è uno spettacolo dal punto di vista grafico, e di certo i cubetti danno un aspetto molto retrò alle partite. Penso proprio che in questo caso la potenza di calcolo della Xbox One si vedrà nella dimensione dei mondi in cui potremo giocare, nella quantità dei materiali e nel numero dei giocatori presenti contemporaneamente.

Quantum Break

Uno dei personaggi di Nick Carter (oppure era di Super Gulp?) quando si trovava in una situazione impossibile diceva sempre “Un attimo, prego”. In questo modo il tempo di fermava, lui si preparava, e il bene trionfava sempre. Sì, non che fosse un modo molto sensato di risolvere la situazione però il tono del cartone era quello e da bambino non mi facevo troppe domande.

Tutto questo per dire cosa? Che il concetto di Quantum Break pare sia lo stesso, solo che fatto bene, in maniera seria come solo gli americani sanno fare quando ci si mettono di guzzo buono. Anzi, fatto a regola d’arte se stiamo a sentire i vari rumors che parlano di una specie di videogioco in grado di combinare elementi ludici con elementi da serie TV.

Sono proprio curioso di vedere il risultato, sperando di non risentire ancora un volta il famoso “Ebbene sì, maledetto Carter!”

Project Spark

Project Spark promette di essere il miglior gioco sandbox di sempre. Stando a quanto dicono potremo creare mondi “veri”, animarli, popolari e “viverci” dentro. Possiamo ricreare le nostre versioni di Angry Bird, Space Invaders o qualsiasi altra cosa che ci passi per la mente. E, udite udite, non nel mondo a cubetti di Minecraft ma in uno a tutto tondo, colorato e affascinante.

Ma, a dire il vero, io finché non vedo non ci credo. Meglio aspettare di avere qualche notizia in più prima di esultare troppo.

Dead Rising 3

Se trovate troppo allegro il mondo di Sunset Overdrive allora sicuramente vi piacerà il mondo cupo, disperato, di Dead Rising 3. Mondo in cui dovremo combattere per sopravvivere contro orde di zombie affamati, costruire e migliorare le nostre armi, trovare i proiettili adatti.

The Witcher 3: Wild Hunt

Terzo episodio di The Witcher. E che dire se non “wow”? Per la prima volta nella saga avremo un mondo veramente immenso, una trama non lineare in grado di catturarci per decine di ore di gioco (si parla di 100 ore per la trilogia completa), un’ambientazione mozzafiato, un personaggio intrigante quanto basta per non dimenticarlo facilmente.

Fin qui tutti i giochi di cui abbiamo capito qualcosa dai trailer. Poi ci sarebbero ancora tre titoli, titoli importanti: Battlefield, Halo e Titanfall. Tutti e tre i trailer sono spettacolari, ma sui giochi in sé non c’è niente da aggiungere rispetto alle notizie di qualche settimana fa: grafica esagerata, frame rate di 60 (che vuol dire una qualità da film in alta definizione nei movimenti e nei particolari), storia che si preannuncia avvincente. Sicuramente nei prossimi mesi avremo più notizie al riguardo. Per il momento non ci resta che aspettare con trepidazione l’uscita della Xbox One e di questi giochi.

Battlefield 4

Halo

Titanfall

Xbox One all’E3 2013: i Trailer dei Migliori Videogiochi ultima modifica: 2013-06-12T12:21:42+00:00 da samuele

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento