Le Migliori 5 TV del 2013

di samuele

Le migliori TV del 2013Per quanto si possa dissentire se in meglio o in peggio, la televisione ha davvero cambiato il mondo. E anche se da un lato la scatola magica sta per essere soppiantata da Internet, dall’altro gli stessi televisori stanno diventando sempre più interrativi, ben costruiti, eleganti e grandi. E alla moda. Sì, perché anche nella tecnologia ci sono le mode, così un paio d’anni fa andavano di moda i TV 3D, oggi sono quelli ad altissima definizione, i così detti 4K. E, a essere onesti, penso che i 4K avranno una vita molto più lunga rispetto a quella avuta dai TV 3D. Infatti in questa nostra classifica (quasi) natalizia dei migliori TV del 2013 e del 2014 non ne considero nessuno. Ma lasciamo da parte le chiacchiere e passiamo a quelli che sono, a mio giudizio, i migliori modelli attualmente in commercio.

1. Panasonic TX-L65WT600 Smart Viera 4K TV

Immagine della Panasonic TX-L65WT600 Smart Viera 4K TV

Comincio con il Panasonic TX-L65WT600, uscito a ottobre e venduto a un prezzo non proprio economico, sopra i 6 mila euro. Ma la spesa è ottima se cerchiamo un televisore in grado di durare anni restando all’avanguardia: HDMI 2.0 e DisplayPoint 1.2a ottimizzati per trasmettere con frame rate altissimo. La scommessa, a mio parere più che sensata, è che la battaglia del futuro si giocherà oltre che sul 4K anche sulla velocità del frame rate.

La qualità dell’immagine è superlativa, con 1080p, e i comandi per gestire tutte le opzioni e le impostazioni, sono intuitivi e ben fatti. L’unico neo è il comparto audio, poteva essere di migliore qualità anche considerando il prezzo non proprio economico.

2. Panasonic TX-P60ZT65B 60 pollici Plasma TV

Immagine della Panasonic TX-P60ZT65B 60 pollici Plasma TV

Sempre della Panasonic vale la pena segnalare il modello TX-P60ZT65B. E’ un TV al Plasma, e sarà probabilmente uno degli ultimi a essere prodotti e venduti a livello globale. Ed è facile immaginare che sarà il migliore, in assoluto, di sempre. La qualità dell’immagine, il frame rate, la resa dei colori, le opzioni aggiuntive giustificano gli oltre 4000 euro necessari per comprarlo.

In rete si trovano alcune recensioni negative a questo modello. Non tante, a dire il vero, ma metto l’accento sull’investire su una tecnologia in via di dismissione. Ma, onestamente, il TV è più che ottimo e poco importa se non sarà all’ultima moda: il suo lavoro lo fa, bene, ed è anche disegnato in maniera elegante.

3. Philips 55PFL8008S 55 pollici TV con ambilight

Immagine della Philips 55PFL8008S 55 pollici TV

Il Philips 55PFL8008S si fa riconoscere subito per la sua caratteristica più particolare: la colorazione ambilight. In pratica attorno al tv si creano degli aloni luminosi e colorati che danno l’illusione di uno schermo più grande e che contribuiscono all’immersione nel film, o nel gioco. Anche i margini sottili, il design studiato appositamente, un suono che ha pochi eguali, rendono la visione una cosa davvero esaltante. O commovente, ma questo dipende dal film che scegliete.

Il prezzo non è nemmeno malaccio, siamo attorno ai 3000 euro, anche considerando i vari contenuti interattivi disponibili con questo modello. Di solito la Philips non ci ha mai abituato a televisori davvero smart, a parte alcune ghiotte e preziose eccezioni. E questa è una di quelle.

4. Samsung UE55F8000 LCD TV

Immagine della Samsung UE55F8000 LCD TV

Non so perché ma lo stile Samsung mi piace. Non sempre, a volte l’azienda coreana produce delle pacchianate incredibili, ma quando si butta nel minimal non c’è storia. Ed è così per questo TV, venduto a partire da maggio, con prezzi sempre attorno ai 3000 euro. Lo stile del TV è davvero essenziale, e anche l’interfaccia grafica è studiata per essere funzionale ma senza rinunciare a un certo tocco elegante.

Inutile ovviamente dire che il pannello LCD funziona alla perfezione, con colori brillanti e ben calibrati.

5. Sony KD-65X9005A 65 pollici 4K TV

Immagine della Sony KD-65X9005A 65 pollici 4K TV

Infine l’ultimo modello da tenere d’occhio è della Sony. Anche in questo caso il prezzo supera i 6000 euro ma il KD-65X9005A garantisce una definizione in 4K sia in 2D che in 3D. Sì, è vero, è un TV 3D, ma non solo 3D. Colori e suoni sono ottimi, frame rate abbastanza alto e, sopratutto, non sacrifica nulla alla terza dimensione. Quindi se proprio volete continuare a godere dei vostri blu-ray in 3D e non perdervi nulla delle alte definizioni del futuro, e avete non pochi soldi da spendere, vale la pena farci un pensierino.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *