Programma per la gestione del magazzino

di DiGi

La gestione del magazzino è una delle attività cruciali per chi possiede un’ azienda, questo deve essere gestito nel migliore dei modi per avere un ottima resa e ottimizzare i guadagni. Il programma che vi proporremo oggi è un piccolo software in grado di tenere traccia  di tutti i movimenti effettuati all’interno del magazzino.

Phasis, non può di certo gestire magazzini di grosse dimensioni, ma per aziende di piccolo taglio è l’ideale. Precedentemente abbiamo già trattato questo argomento dando maggior focus a modelli di fatture pronte per essere compilate e stampate, software gestionali per aziende e ancora fogli di calcolo per la gestione delle finanze personali.

Dunque, come detto prima, tenere traccia delle nostre finanze è molto importante, anche per capire quale parte del nostro business deve essere ritoccato, eliminato o spinto maggiormente. Con i dati forniti da Phasis possiamo valutare tutto in modo più semplice e veloce.

Dove trovare il programma per la gestione del magazzino

Per scaricare il software non dovete fare altro che seguire le istruzioni che seguono:

Download

Dimensione Dipende dal sistema operativo in uso
Licenza Freeware
Lingua Italiano
Compatibilità Windows – MACOS – Linux etc..
Interfaccia software gestionale

Come usare Phasis per la gestione dell’azienda

scaricaro il programma non vi resta che installarlo, se vete notato è disponibile per quasi tutti i sistemi operativi presenti nel panorama delle applicazioni di base.

Avviato il programma ci accorgeremo subito della facilità con la quale si presta l’interfaccia. Dunque molto intuibile anche da chi è alle prime armi con la gestione di un’azienda.

Con phasis si possono tracciare veramente molti punti cruciali dell’azienda, quali:

  • Gestione magazzin0
  • Gestione acquisti
  • Gestione ventita
  • Gestione anagrafica
  • Gestione multiutente e multiazienda
  • Gestione amministrative
  • Statistiche

Quindi tramite le linguette poste in basso possiamo cambiare scheda di gestione, passando da una scheda all’altra in modo semplice e veloce.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *