2016 08/07

Le Migliori 5 Alternative a Kodi

  • Scritto da Gabriele Li Mandri
  • 0 com
  • Categoria: Software

La maggior parte di noi non si limita ad utilizzare il pc come un mero contenitore di file, ma lo sfrutta per ritagliarsi un vero e proprio gioiello multimediale per guardare film e serie tv, per ascoltare musica, per vedere DVD, per godere dell’home theatre: in altre parole, per creare un vero e proprio punto di riferimento multimediale. Da questo punto di vista, Kodi rappresenta assolutamente il top per quanto concerne i software di media center.

Ma se siete alla ricerca di qualcosa di diverso, e volete provare software nuovi, ecco qui le migliori 5 alternative a Kodi.

 

Plex

Le Migliori 5 Alternative a Kodi - Plex

Plex è indubbiamente una delle alternative migliori a Kodi: si tratta di un media center ricchissimo di funzioni, di opzioni di personalizzazione e può contare su un codice di trasmissione client-server davvero molto efficace. Questo significa che Plex è progettato soprattutto per inviare in streaming il flusso audio/video dal pc ad altre piattaforme (come ad esempio la smart tv), ma è anche particolarmente utile per chi desidera una vera alternativa a Kodi per quanto riguarda l’interfaccia home theatre. Inoltre, proprio come Kodi, anche Plex ha tantissime add-on che rendono questo software immenso, dando anche l’opportunità di scaricare in automatico chicche quali locandine e sottotitoli.

Infine, Plex riesce a sfruttare al massimo la banda Wi-Fi senza per questo stremare le risorse del pc, e dunque provocare fastidiosi buffering dello streaming. Disponibile anche in versione PRO a 4,99 dollari al mese.

 

Emby

Le Migliori 5 Alternative a Kodi - Emby

Se vi siete innamorati di Plex, ma desiderate anche un software di media center che sia open-source e che non contenga codice proprietario, allora Emby risulta probabilmente la migliore soluzione possibile. Si tratta di un software costruito con un approccio client-server (proprio come Plex), ma con un codice open-source che ne permette continue modifiche e aggiornamenti da parte della sua vastissima community.

Ed è così che nascono alcune novità davvero interessanti, come ad esempio il parental control, la possibilità di modificare i meta-dati e addirittura la funzione di conversione live dei file multimediali durante lo streaming. Emby ha probabilmente un solo difetto: la versione gratuita è abbastanza limitata, mentre quella a pagamento è a dir poco eccezionale. Inoltre si tratta di un software molto giovane, che ancora non può contare sull’esperienza dei più navigati.

 

MediaPortal

Le Migliori 5 Alternative a Kodi - MediaPortal

MediaPortal non è famoso come i precedenti in elenco, e non ha un nome particolarmente affascinante o evocativo. Eppure, come spesso accade in questi casi, si tratta di una realtà del media center altrettanto valida e, soprattutto, dalle funzioni molto specifiche. MediaPortal è infatti specializzato nella registrazione video digitale dei programmi TV in streaming: in altre parole, vi permette di creare un vostro palinsesto personalizzato e di non perdervi neanche uno dei vostri programmi preferiti.

E come se non bastasse, questo software è anche in grado di connettersi con la maggior parte delle tv di ultima generazione in commercio, così da permettervi di godervi il vostro palinsesto in poltrona. MediaPortal non può ovviamente contare su tantissimi plugin, ma i pochi a disposizione sono molto utili: si va da quello che permette di vedere lo streaming da YouTube, alla possibilità di essere gestito utilizzando lo smartphone come telecomando, tramite una app.

 

OSMC

Le Migliori 5 Alternative a Kodi - OSMC

Open Source Media Center (OSMC) è una delle ultime applicazioni uscite in questo settore ma, nonostante la giovanissima età, pare già seriamente intenzionata a dare battaglia ai colossi. OSMC è infatti dotata di tutte le funzioni più comuni, come la riproduzione di contenuti multimediali tramite local storage.

Ciò che la rende davvero competitiva, è il fatto che OSMC non è altro che un’estensione del codice open-source di Kodi, realizzata specificatamente per rendere al meglio su OS Linux. Questo, però, non deve trarvi in inganno: OSMC e Kodi sono comunque molto diverse, e gli add-on del secondo non sono ovviamente compatibili con Open Source Media Center. Pur non essendo ancora un software completo al 100%, OSMC può contare su un futuro che promette di essere brillante: il consiglio, dunque, è di tenerla d’occhio.

 

Universal Media Server

Le Migliori 5 Alternative a Kodi - Universal Media Server

Universal Media Server è uno di quei software senza veli, senza fronzoli grafici e che fanno della potenza e dell’usabilità la loro principale caratteristica. Si tratta di un vero e proprio server multimediale che vi permetterà di collegare al pc un numero molto ampio di hardware, comprese le console dei videogames.

È facilissimo da usare, è veloce e vi consente di guardare in streaming quasi tutti i formati video: il tutto senza perdere neanche un minuto fra configurazioni e impostazioni personalizzate. In altre parole, se state cercando un media center discreto, quasi invisibile, allora Universal Media Server è assolutamente imbattibile.

Le Migliori 5 Alternative a Kodi ultima modifica: 2016-07-08T09:15:10+00:00 da Gabriele Li Mandri

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento