Le Migliori 5 Alternative a WinZip e WinRAR

di Gabriele Li Mandri

Chiunque di noi utilizza i programmi di compressione per ridurre le dimensioni di file anche molto ingombranti, e per creare dei comodi archivi da spedire via mail o da mettere online. Da questo punto di vista WinZip e WinRAR sono indubbiamente le soluzioni più utilizzate, ma per chi preferisce avere a disposizione uno strumento di compressione gratuito esistono programmi che lo consentono senza per questo ricorrere a trucchetti o altro, e dando addirittura opzioni migliori dei due già elencati.

Vediamo dunque le migliori 5 alternative a WinZip e WinRAR, incluse le opzioni per Linux o Mac.

7-Zip

Le Migliori 5 Alternative a WinZip e WinRAR - 7-Zip

7-Zip merita in assoluto il primo posto in questa speciale classifica: si tratta infatti di un software completamente gratuito e open source, che riesce addirittura a fornire un servizio di compressione migliore rispetto ai suoi colleghi più famosi. Questo software riesce infatti a offrire fino al 10% in più di compressione: una caratteristica molto utile, soprattutto quando si parla di archiviare file molto pesanti (come foto o video). Infine, da sottolineare che il formato nativo .7z riesce addirittura a garantire una compressione dal 30% al 70%, e non è un caso che questo formato si sia rapidamente diffuso sulla rete. Disponibile solo per Windows.

 

B1 Free Archiver

Le Migliori 5 Alternative a WinZip e WinRAR - B1 Free Archiver

B1 Free Archiver è un’altra ottima alternativa a WinZip e WinRAR: oltre ad essere completamente gratuito, infatti, questo software supporta davvero un’enormità di formati di compressione (incluso il 7z) e possiede anche una versione online, oltre alla classica versione desktop. In altre parole, con B1 Free Archiver potrete decomprimere o comprimere la vostra directory direttamente sul web, senza installare alcunché. Questa è un’opzione che si rivela particolarmente preziosa quando si è costretti a lavorare su Pc con restrizioni e che non consentono l’installazione di programmi (come ad esempio in ufficio). State comunque attenti, quando lo installate, a rifiutare l’installazione dei vari adware proposti. Disponibile per Windows, Mac OS e Linux.

 

ExtractNow

Le Migliori 5 Alternative a WinZip e WinRAR - ExtractNow

ExtractNow è un ottimo software che può vantare un’interfaccia particolarmente semplice ed user-friendly. Pochi fronzoli e tanta qualità, ma con una forte limitazione: il programma vi permetterà solamente di decomprimere gli archivi già esistenti. Essendo però ottimizzato per questa funzione, vi accorgerete presto dell’efficienza e della velocità della decompressione, che probabilmente lo renderanno la vostra principale scelta per questo genere di operazione. Basta infatti cliccare su Estrai, ed ottenere velocemente una cartella contenente i file decompressi: come velocità è paragonabile a WinRAR. Disponibile solo per Windows.

 

jZip

Le Migliori 5 Alternative a WinZip e WinRAR - jZip

Anche jZip è gratuito, e può vantare numerose qualità in comune con i migliori software di decompressione. Nello specifico, questo programma può sfruttare rapporti di compressione tali da essere paragonato a 7-Zip, ma con un’interfaccia decisamente più immediata ed intuitiva. Per chi è alla ricerca di qualcosa di semplice, ma che possa anche vantare una compatibilità con i formati più diffusi, jZip si rivela una scelta più che azzeccata. Ovviamente questo significa che utilizzando jZip si potranno comprimere e decomprimere archivi senza però personalizzare più di tanto queste operazioni. Anche in questo caso, evitate di installare Ask Toolbar quando vi verrà richiesto. Disponibile solo per Windows.

 

PeaZip

Le Migliori 5 Alternative a WinZip e WinRAR - PeaZip

PeaZip è davvero un gran bel software di compressione e decompressione file. Oltre ad essere gratuito ed anche open source, questo programma vi permetterà di crittografare i file presenti all’interno degli archivi, per proteggerli dagli utenti indesiderati. Per il resto, PeaZip vi offrirà davvero tante opzioni di estrazione personalizzata, inclusa la compatibilità con i formati archivio più diffusi sul web. Si tratta della prima alternativa a 7-Zip, dunque uno dei software gratuiti più utili per sostituire WinZip e WinRAR: purtroppo, anche in questo caso gli utenti di Linux e di Mac non potranno utilizzarlo, in quando disponibile solo per Windows.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *