Recuperare File Cancellati: i Migliori Programmi Gratis del 2013

di Massimo

I migliori programmi gratis per recuperare file cancellatiCancellare per sbaglio un file sul PC è un errore piuttosto comune ma è possibile porvi rimedio in diversi modi: proprio qualche giorno fa abbiamo trattato questo argomento nella sua completezza, vedendo come porre rimedio; tra i vari metodi sicuramente il più gettonato è l’utilizzo di un software dedicato al recupero dati, per cui nelle prossime righe vedremo i migliori programmi gratis che permettono il recupero di file cancellati. Non tutti i software sono uguali e non tutti offrono gli stessi risultati per cui è bene avere a disposizione un breve elenco dei migliori.

1. Recuva

Schermata del programma Recuva

Recuva è senza dubbio uno dei migliori software di recupero dati gratuito: completamente in italiano, di facile utilizzo ed offre ottimi risultati; non solo quindi siamo di fronte ad un software che non ha nulla da invidiare alla costose alternative a pagamento ma è davvero semplice da utilizzare: tramite una guida passo passo ci verrà chiesto dove cercare il file cancellato, che tipologia di file vogliamo andare a cercare tra quelli cancellati e infine da un elenco potremo selezionare i file che vogliamo recuperare effettivamente. Nell’ultimo elenco i pallini verdi indicano i file che possono essere recuperati senza problemi, quelli gialli potrebbero essere incompleti o danneggiati mentre quelli rossi indicano parti mancanti e solitamente sono impossibili da recuperare; se usiamo questo software appena dopo la cancellazione di un file il risultato è praticamente garantito, potremo recuperare subito il nostro prezioso file. Unica pecca di Recuva se vogliamo proprio trovarne una è la disponibilità limitata ai soli PC Windows.

2. Test Disk

Schermata di lancio del programma Test Disk

Test Disk è un’altra buona alternativa per recuperare file cancellati ed è disponibile gratuitamente per praticamente ogni sistema operativo (Windows, Mac, Linux, SunOS, DOS); purtroppo non è il massimo per l’utenza meno esperta poiché il software opera solamente da linea di comando per cui non esiste un’interfaccia grafica dedicata, motivo per cui è davvero consigliabile solamente ai più esperti. Supporta moltissime tipologie di partizioni come NTFS, ext2, ext3, ext4, FAT e exFAT e offre discreti risultati; è aggiornato con una certa frequenza grazie anche al fatto che è un progetto open-source.

3. Undelete Plus

Schermata del software Undelete Plus

Undelete plus è un ottimo software per il recupero dati: è a pagamento ma offre un periodo di prova gratuita abbastanza ampio per poter recuperare con calma i nostri file cancellati; inoltre il software è diventato a pagamento solamente dalla versione 3 per cui se riusciamo a recuperare la versione 2.9.7 avremo l’intero software gratuito. Undelete plus offre un’interfaccia abbastanza colorata e curata con la quale potremo scansionare delle aree del nostro PC alla ricerca di file cancellati; è presente anche una funzionalità rapida per il recupero di file appena cancellati dal cestino. Disponibile per Windows e per Mac.

4. Pandora Recovery

Schermata del programma Pandora Recovery

Pandora Recovery è uno strumento che offre gratuitamente uno scan del nostro intero PC o di una partizione alla ricerca di file cancellati e facilmente recuperabili; come efficienza siamo al di sotto di altri software visti in precedenza ma l’applicazione è davvero semplice da usare e potrebbe tornare molto comoda per chi è meno esperto. E’ disponibile solamente per Windows 7 e in sola lingua inglese ma l’utilizzo è intuitivo e molto veloce anche per chi non mastica per nulla l’inglese.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *