Come Trovare la Password dei File RAR

di samuele

trovare password dei file rarSpero che nessuno si faccia strane idee su questa mia serie di articoli su come trovare le password di vari tipi di file. Ho affrontato più volte questo tema, e tornerò a parlarne anche in futuro, perché è un’aspetto della nostra vita, digitale e non, che diventerà sempre più importante. Forse non ce ne rendiamo nemmeno conto, ma sempre più informazioni nostre, la nostra stessa identità, è legata al web e ai file che vengono trasmetti attraverso la posta elettronica, il p2p o vari siti che offrono spazio online. Ma, se da un lato la protezione dei nostri dati prevede l’uso di password, l’alta quantità di password che dobbiamo usare ci rende più facile dimenticarne qualcuna. Oggi vediamo, quindi, come trovare la password dei file RAR, utilizzando un programma gratis.

Impostiamo il programma per trovare la password

Scarica Appnimi RAR Password UnLocker

password unlocker

Per riuscire a trovare la password di un nostro file RAR, e non solo, la prima cosa da fare è procurarsi l’occorrente. In questo caso si può utilizzare la suite offerta gratis da Appnimi, e dal nome semplice da ricordare: RAR Password Unlocker. La possiamo trovare seguendo il link sopra, e scaricandola direttamente dal sito della sotware house che l’ha prodotta.

Dopo avere scaricato e installato il programma possiamo cominciare ad impostare le varie opzioni, prestando un minimo di attenzione per dare all’operazione di cracking una buona probabilità di successo.

Cominciamo con decidere e indicare al software quale dev’essere il file RAR di cui vogliamo trovare la password. Per far questo clicchiamo su Select (quello vicino a Zip File) ed evidenziamo il nostro bersaglio. Poi andiamo su Destination e clicchiamo ancora una volta su Select: dobbiamo decidere dove salvare il file senza più protezioni.

La prossime scelte prevedono che noi ci ricordiamo, almeno vagamente, quanto era lunga la password che vogliamo recuperare. Inseriamo il numero di caratteri minimi e massimi che pensiamo di aver usato, rispettivamente nei campi Min Lenght e Max Lenght. Se non ci ricordiamo nulla, lasciamo i valori 0 e 0, oppure scriviamo un valore massimo molto grande, esageratamente grande.

L’elenco dei caratteri – campo Characters – ci viene utile se ci ricordiamo, più o meno, quale potrebbe essere la parola d’ordine da trovare: scriviamo le lettere che dovrebbero comporla per accelerare la ricerca della password. Se non ci ricordiamo nulla lasciamo pure i valori che ci sono già inseriti, ovvero tutte le lettere dell’alfabeto, i numeri e i caratteri speciali della tastiera.

Finito di impostare i vari valori clicchiamo su Start.

Cercare la password di un file RAR

come cercare la password

Il programma comincia ora a cercare la password giusta, provando tutte le combinazioni possibili dei caratteri che abbiamo inserito. Va da sé che questa operazione può essere anche molto lunga, e in caso di password particolarmente lunghe ci si può aspettare un’attesa di qualche ora. Anche se, a dire il vero, è un’eventualità abbastanza rara.

Comunque, il programma ci mostra l’andamento della ricerca con una barra, nella parte inferiore della finestra in cui compare un valore percentuale. Dobbiamo stare attenti, perché il valore percentuale indica i tentativi fatti su tutte le password possibili, non quanto manca al momento in cui verrò trovata la password. Può anche capitare che per trovare la password sia sufficiente fermarsi al 5% dei tentativi, come anche al 95%. Come molte cose, anche in questo caso un pizzico di fortuna potrebbe velocizzare il tutto.

Ecco la password del nostro file

visualizzazione password

Infine, ad un certo punto, il programma troverà la password. Si fermerà la ricerca e verrà visualizzata una finestra. Penso che non ci siano dubbi sul suo significato: abbiamo trovato la password del nostro file RAR e il programma ce la mostra. A noi non resta che copiarla e conservarla in un posto sicuro. Veramente sicuro, questa volta, per non perderla ancora una volta.

Ti potrebbe interessare

1 commento

  1. Prima di far perdere tempo alle persone, testa sti cazzo di programmi pacco….non li riconosce nemmeno i file .rar….pirla !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *