2013 13/03

Confronto tra i Migliori 6 Antivirus Gratis del 2013

Confronto tra i migliori antivirus gratis del 2013Il mondo occidentale è praticamente sempre interconnesso, e anche gran parte del resto del globo sta entrando nella rete. Ovviamente questo offre grandi vantaggi, pensiamo solo alla possibilità di seguire in diretta eventi epocali o di comunicare facilmente con chi sta agli antipodi. Ma, come ogni cosa, anche la medaglia scintillante di internet ha un suo rovescio: virus, malware, furto d’identità, truffe. Per fortuna il fenomeno è tutto sommato marginale rispetto alle cose positive ma è inutile nasconderlo, il rischio è presente ogni volta che ci colleghiamo. Per questo ci serve un buon antivirus, aggiornato e potente. Ed è sempre per questo che conviene confrontare periodicamente i migliori antivirus, sopratutto se sono gratis.

avast! Free Antivirus 7

Immagine dell'antivirus gratis avast! Free Antivirus 7

Cominciamo con Avast, l’antivirus gratuito con la maggior diffusione: pare che siano circa 150 milioni di persone che lo usino in tutto il mondo. Per molti è stato il miglior antivirus del 2012. Titolo ottenuto anche grazie a un’interfaccia ordinata e alla sua capacità di proteggere molto bene i sistemi operativi della Microsoft.

Ma con l’ultimo aggiornamento le sue prestazioni sono calate, le scansioni del computer sono più lente e consuma più risorse rispetto quello che sarebbe necessario. Probabilmente i suoi programmatori dovrebbero dare una rinfrescata completa al programma, magari lavorando più a fondo sull’ottimizzazione delle risorse.

Microsoft Security Essentials 4.1

Immagine dell'antivirus gratis Microsoft Security Essentials

Ok, Microsoft Security Essentials, alias Windows Defender, è il secondo antivirus gratis più utilizzato al mondo. Ma lo è perché è integrato a Windows 8, e tutti i PC che vengono venduti con questo sistema operativo ce l’hanno installato in automatico.

Ciò non toglie che sia un prodotto egregio, leggero e veloce. Tra l’altro la sua integrazione con il sistema operativo di Microsoft offre due vantaggi innegabili: una rilevazione di infrazioni al sistema fatto davvero bene e, cosa ancora più importante, la possibilità di controllare tutto senza farsi notare o appesantire inutilmente le prestazioni del computer.

Avira Free Antivirus 2013

Immagine dell'antivirus gratis Avira Free Antivirus

Avira ha da poco cambiato la propria interfaccia rendendola più moderna ed elegante. La versione 2013 offre inoltre alcune funzioni aggiuntive che mancavano fino a ora. Di certo questo ha permesso ad Avira di recuperare posizioni e di imporsi nuovamente tra i primi posti della nostra classifica.

AVG Free Antivirus 2013

Immagine dell'antivirus gratis AVG Free Antivirus

Anche AVG ha scelto di puntare su una nuova interfaccia sullo stile di Windows 8 Metro. Ma le novità della versione 2013 non sono solo estetiche, anche la rimozione dei virus è più efficace rispetto al passato. Di fatto è al livello di Avast come tasso di rilevazione delle minacce, ma ha una velocità maggiore e una buona integrazione con i browser che permette di proteggere la propria privacy.

Panda Cloud Antivirus

Immagine dell'antivirus gratis Panda Cloud Antivirus

Panda Cloud sfrutta in maniera intensa la rete per rilevare virus e affini. In questo modo abbiamo un antivirus strabiliante quando si tratta di rilevare malware nuovi, e nel contempo il programma resta leggero, rapido e sempre aggiornato.

Ad-Aware Free Antivirus 10

Immagine dell'antivirus gratis Ad-Aware Free Antivirus

Ad-Aware ogni tanto riappare. E gli ultimi aggiornamenti hanno davvero giovato alla sua efficienza. Ora non è più solo un anti-spyware ma è diventato di fatto un antivirus completo anche se con ancora alcune pecche e problemi da risolvere. In particolar modo bisognerebbe aumentare un po’ gli strumenti a disposizione e le funzioni. Ma al di là di questo il motore che usa per rilevare i virus è tra i migliori possibili e questo ci permette di essere ottimisti per il suo futuro.

Quale è il miglior antivirus?

Immagine della classifica dei primi 3 antivirus

Quindi, qual’è il miglior antivirus del 2013? Bé, è una bella partita deciderlo. Da un lato i migliori a riconoscere virus paiono essere Panda Cloud, Avira e Ad-Aware. Stranamente il peggiore è risultato proprio Avast. No, non di molto ma di solito era questo antivirus a primeggiare. Anche Microsoft Security Essentials ha avuto risultati inferiori rispetto ai concorrenti, ma migliori rispetto ad Avast.

Attenzione, però, stiamo parlando comunque di ottimi antivirus: tutti e 6 garantiscono una buona protezione al sistema, sono aggiornati e hanno delle interfacce non troppo complesse. Anzi, l’interfaccia di Avast è comunque ancora quella più facile e ricca di funzioni e opzioni. Se proprio vogliamo stilare una classifica generale probabilmente dovremmo mettere al primo posto Avira, al secondo AVG e assegnare la medaglia di bronzo ad Avast.

Confronto tra i Migliori 6 Antivirus Gratis del 2013 ultima modifica: 2013-03-13T16:29:59+00:00 da samuele

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento