Come Scoprire chi è Connesso alla tua Rete Wi-Fi

di Massimo

Scoprire chi si connette alla nostra rete Wi-FiLa tecnologia wireless Wi-Fi è un protocollo di comunicazione senza fili ormai diffusissimo, presente in quasi ogni abitazione dotata di accesso ad internet; è ovviamente ben più comodo potersi connettere senza fili in ogni angolo della propria casa o ufficio che dover far passare metri e metri di cavo ethernet. Nonostante abbiamo già visto come proteggere la nostra connessione wireless Wi-Fi, un malintenzionato con un minimo di pazienza e qualche strumento dedicato può comunque riuscire a connettersi al nostro router, anche se utilizziamo robuste password WPA o WPA2; oggi vediamo quindi due software per poter individuare chi è connesso alla nostra rete Wi-Fi in qualsiasi momento.

Come può un malintenzionato entrare nella nostra rete Wi-Fi?

Prima di vedere insieme i due software per individuare i dispositivi connessi alla nostra rete, è bene rendere l’idea di come sia purtroppo relativamente facile al giorno d’oggi entrare in una rete Wi-Fi anche se dotata di password WPA/WPA2; è tutta una questione matematica: un PC medio con una buona GPU può provare circa 6/8 miliardi di password al secondo. Addirittura vi sono servizi cloud a pagamento per sfruttare PC molto potenti da normali PC o tablet; con capacità simili una normale password WPA/WPA2 può essere scovata in una oretta scarsa. Ecco perché se siamo in una posizione a rischio con molti possibili accessi come in un ufficio in città o se abitiamo in un condominio è bene dotarsi di un software in grado di verificare facilmente chi è connesso alla nostra rete. Nelle prossime righe ve ne proponiamo due.

1. Wireless Network Watcher

Interfaccia grafica del software Wireless Network Watcher

Wireless Network Watcher è una piccola utility che analizza e ci permette di visualizzare rapidamente chi è connesso alla nostra rete Wi-Fi; per ogni dispositivo individuato potremo visualizzare l’indirizzo IP locale, il nome del dispositivo in rete e l’indirizzo MAC. E’ possibile salvare al volo l’elenco dei dispositivi connessi in html, xml, cvs o semplice file di testo per poter visionare successivamente le informazioni; inoltre è possibile far girare il software in background con scansioni periodiche per controllare se qualche nuovo dispositivo si è connesso alla nostra rete.

2. SoftPerfect WiFi Guard

Interfaccia grafica del software SoftPerfect WiFi Guard

L’altro software di cui parlavamo è SoftPerfect WiFi Guard, del tutto simile e analogo al precedente; tuttavia questo software può rivelarsi più comodo del precedente per alcune funzionalità extra come l’avviso automatico per ogni dispositivo sconosciuto che si connette alla nostra rete. Se da una parte SoftPerfect WiFi Guard può risultare più comodo per le scansioni e il riconoscimento dei dispositivi, esso fornisce però qualche informazione in meno rispetto a Wireless NetWork Watcher; se non abbiamo grosse pretese di informazioni sui dispositivi connessi ma ci serve semplicemente una sentinella che vigili sui dispositivi che si connettono questo software è comunque l’ideale.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *