2011 31/05

I Migliori 3 Firewall Gratis per Linux

firewall linuxDopo aver recensito i migliori 3 firewall per Windows vediamo quali sono i migliori sistemi di sicurezza che possiamo utilizzare su un computer Linux. Sì, proprio Linux, il sistema operativo del Pinguino, quello stesso sistema diventato simbolo del difficile e del sicuro. Perché, grazie anche alle recenti distribuzioni Ubuntu e Debian, Linux si sta diffondendo sempre più, e sempre più hacker stanno affinando i loro strumenti per violare questi sistemi considerati sicuri. Ok, messa così è forse un tono esageratamente allarmistico, ma il senso del discorso è semplice: anche se usiamo Linux è cosa buona procurarci un buon antivirus e un buon firewall. Dei migliori antivirus per Linux abbiamo già parlato, non ci resta che vedere assieme quali sono i migliori firewall per Linux.

1. GUFW

gufw
Cominciamo con Ubuntu. Sia perché è la mia distribuzione Linux preferita, quella che uso quotidianamente – anche se la piega che sta prendendo questo progetto mi piace poco, ma questo è un’altro discorso – sia perché Canonical è riuscita nel difficile compito di sdoganare anche tra i non esperti questo sistema operativo.

Comunque sia, Gufw è un firewall intuitivo, dalla grafica semplice e pulita. E anche la sua configurazione e il suo utilizzo è altrettanto semplice e pulito. Permette di confrontare tutti i programmi in esecuzione nel nostro computer che comunicano con l’esterno, compresi quelli che utilizzano la tecnologia peer to peer (il famoso p2p di eMule, per capirci). Ha anche una buona capacità nel sorvegliare le varie porte del PC, e nell’individuare richieste di accesso non legittime.

Ovviamente, come per gli antivirus anche per i firewall la prima protezione è compito nostro: non installiamo e non scarichiamo file o programmi di cui abbiamo anche il più piccolo sospetto. Uno dei vantaggi di Linux è che è molto più complicato rispetto a Windows ottenere privilegi di amministrazione e installare malware o spybot. Ma se siamo noi stessi ad installarli ci inguaiamo da soli.

2. ShoreWall

shorewall

Lasciamo perdere Ubuntu e volgiamo lo sguardo verso altre distribuzioni Linux abbastanza diffuse. E in particolar modo verso Debian. E mi guardo bene dal consigliarlo a tutti. Anzi, se non fosse per il mio animo geek, e anche un po’ nerd, penso che nemmeno mi sarei messo a provare Shorewall. Funziona praticamente solo da linea di comando, e configurarlo non è semplice. Anche se, ad essere onesti, la documentazione è fatta bene. E, ancora più importante, i risultati a livello di protezione che possiamo ottenere sono più che buoni. Ma solo se abbiamo la pazienza, e le capacità, per imparare ad usarlo.

3. Firestarter

fire starter
Torniamo nel mondo delle finestre, e della grafica. Firestarter è un po’ più bruttino e complicato da usare rispetto GUFW ma comunque più semplice rispetto a Shorewall. Personalmente sarei portato a consigliarlo un po’ a tutti, a patto di utilizzare un sistema Linux, ovviamente. Permette di gestire egregiamente sia le richieste di accesso al nostro computer che di monitorare tutti i pacchetti di dati che escono dal PC. Anche perché se vero che è importante impedire l’ingresso a programmi indesiderati è ugualmente fondamentale evitare una “fuga” di dati sensibili, e di password personali.

I Migliori 3 Firewall Gratis per Linux ultima modifica: 2011-05-31T14:34:54+00:00 da samuele

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento