Modelli di fattura gratis in Excel e Word

di Matteo

Per tutti coloro che lavorano in ufficio tra distese di fatture e che hanno la necessità di scaricare modelli di fattura velocemente oggi c’è la soluzione. Infatti Microsoft ha deciso di mettere a disposizione di tutti alcuni modelli di fatture elaborati in Excel e Word che si possono scaricare in pochissimo tempo e che evitano di creare le solite tabelle.

Inoltre nel sito ci sono altri modelli di documenti standard che si possono rivelare molto utili come ad esempio “un modello di lettera standard per incarichi professionali con parti automatiche”. Il sito, per di più, non si limita a pubblicare dei fogli Excel e Word con fatture semplici, ma annovera tra i vari documenti fatture con IVA applicata parzialmente, fatture agenti commercio e tante altre ancora. C’è da sottolineare poi che i modelli sono tutti scaricabili gratuitamente.

Dove trovare i modelli di fattura

I modelli di cui abbiamo parlato sopra si trovano al link che trovate di seguito:

Scarica le fatture

Schermata Microsoft per scaricare le fatture

Come scaricare i modelli

Per scaricare i modelli di fattura contenuti nella pagina web sopra linkata si dovrà cliccare su un particolare modello che si vuole scaricare. A questo punto si aprirà una nuova pagina con il documento in primo piano (se si vuole cambiare documento sulla colonna di sinistra è possibile farlo).

Nella pagina visualizzata sono disponibili tutte le valutazioni che sono state date al modello (da 1 a 5 stelle) e i dettagli del file come la sua dimensione, la versione di Excel o Word con cui è stato creato il documento e il numero di download dello stesso.

Inoltre sempre nella colonna di destra è possibile leggere la descrizione del modello preso in esame. (C’è la possibilità di condividere un documento cliccando “Invia un modello” in basso a sinistra). Giunti a questo punto tutto ciò che si deve fare è premere il tasto download in alto a sinistra della pagina visualizzata. Prima che l’operazione venga portata a termine il sito chiederà di poter installare i software necessari al broswer per completare il download. Se il broswer ha già tutto il necessario non ci saranno problemi se no basterà dare il consenso per scaricare i programmi necessari.

A questo punto, una volta terminato il download (azione che richiede pochissimo tempo grazie alle dimensioni molto ridotte dei files in questione) la fattura in Excel richiesta sarà all’interno della cartella selezionata per il salvataggio pronto da usare e modificare nelle parti evidenziate. Senza quindi usare alcun programma per la creazione delle stesse.

Ti potrebbe interessare

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *