2015 08/01

I 10 Film Più Piratati e Scaricati del 2014

Tra i bilanci di fine anno, uno dei più interessanti riguarda i film più piratati e scaricati nel 2014. La pirateria è illegale, vero. E non c’è alcun motivo per legittimarla, lo sappiamo. Ma è altrettanto vero che, a volte, le stesse case cinematografiche obbligano a scaricare illegalmente.

Giusto per capirci, in questi giorni sta facendo discutere la prospettiva che NetFlix possa controllare più attentamente la posizione geografica dei propri abbonati. Abbonati paganti che, se residenti in Italia, non potranno più pagare per vedere film in lingua originale e in alta qualità. La cosa è assurda, a volte diventa impossibile anche pagare per vedere un film, e la soluzione diventa, per forza di cose, piratare e scaricare film. Compiendo però un reato. Ma lasciamo perdere l’assurdità della situazione e concentriamoci sui 10 film più scaricati.

I film più piratati

film più scaricati del 2014

  1. The Wolf of Wall Street (30,035 milioni di copie pirata)
  2. Frozen (29,919 milioni)
  3. RoboCop (29,879 milioni – contando la versione del 2014 e quella del 1987)
  4. Gravity (29,357 milioni)
  5. The Hobbit: The Desolation of Smaug (27,627 milioni)
  6. Thor: The Dark World (25,749 milioni)
  7. Captain America: The Winter Soldier (25,628 milioni)
  8. The Legend of Hercules (25,137 milioni)
  9. X-Men: Days of Future Past (24,380 milioni)
  10. 12 Years a Slave (23,653 milioni)

Però bisogna capirci, non tutti film scaricati sono piratati, e non tutti i film piratati vengono scaricati. Se si compra un film su Google Play, per esempio, e poi lo si scarica sul proprio telefono o tablet o PC per guardarlo offline, allora il film non è considerato piratato: è stato acquistato regolarmene, e ci mancherebbe anche che non fosse lecito vederlo offline.

Diverso il caso del vedere una puntata di una sere TV, o un film trasmesso in televisione la sera prima magari sulla BBC. Giusto per fare un esempio, la sera di Natale la BBC trasmette sempre un film speciale sul Doctor Who: vederlo in streaming dall’Italia, magari anche il giorno dopo attraverso un servizio di video online, ecco, questo è considerato pirateria e rientra nel conto della classifica.

Scaricare video piratati tramite torrent è pirateria, ma questo è abbastanza scontato. Il grosso delle copie piratate e scaricate dei film viene attraverso questo canale, che è anche quello più difficile da contrastare, anche a causa del modo in cui viene gestito il protocollo torrent. Dal conto sono esclusi, perché impossibili da conteggiare, le copie passate direttamente, come nel caso di file video passati tramite chiavette USB o DVD/CD ad amici e parenti. Ma penso sia comunque una quota marginale nel panorama della pirateria cinematografica.

I 10 Film Più Piratati e Scaricati del 2014 ultima modifica: 2015-01-08T13:22:11+00:00 da samuele

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento