Come Aumentare la Durata della Batteria del Kindle

di Claudia Falzone

Amazon sponsorizza i suoi ebook reader sostenendo che avrebbero bisogno di essere ricaricati non più di una volta al mese ma se, anche tu, sei un lettore accanito ti renderai presto conto che, in realtà, dovrai ricaricare il tuo Kindle un po’ più di frequente. Certo, anche se passi il giorno a leggere e scaricare libri sul tuo Kindle, è pressoché impossibile arrivare a fine giornata con la batteria completamente prosciugata.

Fatta questa premessa, ci sono alcuni trucchetti per allungare la vita della batteria del tuo Kindle, e abbiamo realizzato questa guida per elencare tutte le strategie da mettere in atto per allungare l’intervallo di tempo tra una ricarica e l’altra, soprattutto se non hai perenne accesso alla corrente. Ecco gli accorgimenti da prendere per aumentare la durata della batteria del Kindle.

Assicurati che il tuo firmware Kindle sia aggiornato

Una delle cose migliori da fare per allungare la durata della batteria del Kindle è avere il firmware aggiornato. Dovrai tenere sotto controllo i forum degli utenti Kindle, altrimenti non saprai mai a dell’esistenza di un aggiornamento. Questo è un consiglio da seguire in ogni caso, perché una vecchia versione può solamente rallentare le prestazioni del tuo Kindle. Per verificare la versione firmware del tuo Kindle basta andare nelle informazioni sul dispositivo e paragonare il numero della versione installata con quello dell’ultimo aggiornamento.

Disattiva le connessioni

Come Aumentare la Durata della Batteria del Kindle

Il Kindle è un ebook reader efficientissimo, ma è altrettanto vero che se lo connetti con Wi-Fi o utilizzando i dati, la batteria si prosciugherà più rapidamente: se lasci il Kindle in stand by, ma la connessione attiva, consuma ugualmente batteria. Non solo, se la connessione è debole il Kindle fa ancora più fatica a connettersi e, di conseguenza, consuma ancora più batteria. La soluzione migliore è impostare il Kindle in modalità aerea.

Togli l’impostazione anti-ghosting

impostazione anti-ghosting

Tutti gli ebook reader hanno un problema denominato “ghosting”. Ovvero, quando giri pagina rimane traccia della pagina precedente. Nei Kindle c’è un’opzione per evitare questo fenomeno, ovvero c’è un refresh automatico: il vantaggio è non avere le tracce fastidiose delle pagine precedenti ma dovrai tener conto che, anziché avere una durata di 10.000 pagine, il tuo kindle durerà solo 5.000 pagine. Per far durare di più la batteria, è sufficiente disattivare l’opzione contro i ghosting.

Aggiungi i libri mentre stai ricaricando

aggiungere i libri mentre si ricarica

Ogni volta che aggiungi un libro sul Kindle, il software del tuo Kindle lo indicizzerà. Il problema è che questo processo, necessario per avere la libreria sempre aggiornata, consuma parecchia batteria. La soluzione è aggiungere i libri mentre hai il lettore sotto carica, in modo tale da non avere un ingente consumo di batteria.

Controlla se hai libri corrotti nella tua libreria

libri corrotti nella libreria

Se il tuo Kindle non riesce a indicizzare i libri che hai in libreria, molto probabilmente c’è un problema. Tra i casi più frequenti in cui l’indicizzazione di Kindle non va, c’è la presenza di libri corrotti nella libreria. Per rimuovere questi file, cerca nella tua libreria termini strani tipo “sfhgjd09”. Avvia la ricerca e clicca sulla freccina a sinistra. Se l’indicizzazione funziona non avrai risultati, altrimenti ti comparirà un numerino vicino alla voce “articoli non indicizzati. Clicca e rimuovi i file in questa lista.

Riavvia il Kindle

riavviare il kindle

Non dimenticare che il Kindle è una sorta di mini computer e, talvolta, è sufficiente riavviarlo per farlo riprendere a funzionare come una volta. Se dopo il riavvio la situazione rimane stabile, allora dovresti considerare l’idea di formattare. Tieni conto che, durante questo processo, perderai tutti i tuoi file.

Sostituisci la batteria

sostituire la batteria del kindle

Ti suggeriamo questa soluzione solo se la batteria è davvero alla frutta e il tuo Kindle ha almeno 3-4 anni di vita. Verifica il modello esatto del tuo Kindle e cerca la sua batteria. Acquistala e, quando l’avrai in mano, sostituiscila. Inutile dire che devi avere almeno un minimo di confidenza con il cacciavite, altrimenti rischi di complicare ulteriormente la situazione.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *