2008 21/05

Google Health vi fa la diagnosi sul web


Google ne inventa proprio tante: è arrivato il momento di Google Health!
Un servizio, lanciato per ora solo per i pazienti Usa, che permette a tutti di archiviare e mettere a disposizione la propria cartella clinica sul web. Di creare quindi una sorta di storia medica che raccolga tutte le informazioni sul proprio stato di salute e di comunicare questi dati a specialisti o alla farmacia di fiducia. Inoltre funziona da memorandum che ricorda agli utenti quando prendere i farmaci e se ci sono interazioni con altri medicinali. Con pochi click, quindi, si possono evitare lunghe attese, prendere appuntamenti, farsi fare ricette, ricevere la diagnosi ondine e creare una lista di e-mail dei medici preferiti.

La versione beta è stata lanciata da Google negli Usa e all’iniziativa hanno già aderito molti importanti gruppi come Walgreen, Longs Drugs Stores, CVS Caremark Group, AllScripts, Quest Diagnostics e Cleveland Clinic, per cui i dati clinici online serviranno ad “alleggerire la burocrazia ospedaliera, velocizzando le procedure e snellendo le operazioni sanitarie”.

Anche se la Mountain View ha assicurato che la tutela delle informazioni è garantita rimangono però delle perplessità sulla questione privacy. Staremo a vedere come la vicenda si evolverà.
E voi cosa ne pensate?

Lascia un commento