Guida: trucchi per velocizzare windows xp. Parte 2

di DiGi

La scorsa settimana nel primo articolo relativo ai trucchi per velocizzare windows xp ho trattato questi punti:

1. Ottimizzare il file di Paging

2. Icona veloce per spegnere il pc

4. Disabilitare l’autorun xp

5. Velocizzare il menu avvio (start)

6. Velocizzare avvio di windows xp

Oggi sviluppiamo la seconda parte e trattiamo questi punti:

1. Analizzare e ottimizzare l’avvio di windows xp

2. Velocizzare la copia su disco

3. Velocizzare l’hard disk

4. Velocizzare il registro di sistema

1. Analizzare e ottimizzare l’avvio di windows

Quante volte vi è capitato di avere il sistema operativo rallentato? Normalmente per capire cosa sia successo e quale sia il processo colpevole ci affidiamo al classico task manager di windows xp.

Esite un’alternativa e ve la presento. Si tratta di un software che permette un analisi più approfondita di tutto il sistema operativo, compresi driver e processi, visualizzando il tutto in una sistema di monitoraggio molto completo. Il programma permette anche di ottimizzare windows xp all’avvio. Per fare questo bisogna seguire alcuni semplici passi:

1. Scarichiamo Bootvis

2. Lanciamo il programma di installazione

3. Avviamo Bootvis

4. Dal menu scegliamo NEW > Next Trace Boot o Next Boot + Drivers Traces

5. Partirà un conto alla rovescia, è normale il programma sta raccogliendo i dati relativi al nostro windows xp. Finito il countdown il sistema operativo si riavvierà.

6. Al ricaricamento del sistema si avvierà in automatico bootvis che vi mostrerà i grafici delle prestazioni. Da qui potete interagire manualmente con i vari processi per ottimizzare al massimo xp.

7. Finito questo siamo pronti per ottimizzare l’avvio di windows facendo click su Trace > Optimize System. Riavviate e l’operazione è conclusa.

2. Velocizzare la copia su disco

Se durante gli spostamenti di file di grosse dimensioni il sitema di copia & incolla di windows risulta essere molto lento potete usare questo software:

TeraCopy: è un programma veramente ottimo per effettuare copie di file di grosse dimensioni, infatti questo software non utilizza il classico sistema di windows xp e risulta essere più veloce.

3. Velocizzare l’hard disk

Il collo di bottiglia dei moderni sistemi architetturali dei pc è sicuramente l’hard disk. Il disco rigido, infatti, è molto più lento rispetto alle altre periferiche ad esso legate. Per avere un hard disk in ottimo stato vi consiglio di effettuare una deframmentazione almeno 1 volta ogni 2 mesi, di disinstallare tutti i programmi che non usate più e di cercare di tenere pulito l’hard disk eliminando file inutili.

4. Velocizzare il registro di sistema

WinASO RegDefrag permette la deframmentazione e l’organizzazione del registro di sistema in modo da tenere sempre sotto controllo le varie voci dei registri di windows xp.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *