2013 15/02

Come Ottimizzare i DNS per Velocizzare Internet

Come velocizzare Internet cambiando i DNSUn uomo saggio una volta mi disse: Interent, alla fine, è solo un intricato insieme di cavi. Sì, è vero. Però non è groviglio estremamente complesso in cui viaggiano i nostri dati. E, come ogni cosa, anche questa situazione presenta vantaggi e svantaggi. Da un lato rischiamo di fare girare le informazioni a vuoto prima di poterle agguantare, dall’altro con qualche trucchetto possiamo rendere più veloce Internet modificando alcuni parametri come i DNS. Non aspettatevi però miracoli, non posso spiegarvi come passare da 100 KB/s a 1 MB/s in un batter d’occhio. Ma qualcosa per rendere la nostra connessione più veloce, questo sì che ve lo posso garantire.

Cos’è l’ottimizzazione DNS e come misurare la nostra velocità

Schermata di un programma che mostra la lista dei DNS

Torniamo all’esempio di Internet come groviglio di fili. Ogni tanto in mezzo a questa confusione, troviamo dei computer che fungono da freccia segnaletica. Sono dei server con in memoria l’indirizzo di tutti gli altri computer presenti nella rete. E sono in grado di darci le indicazioni stradali utili a raggiungere la nostra destinazione. Questi server vengono chiamati DNS, Domain Name System.

Sì, lo so, sto semplificando molto. Ma seguitemi nel ragionamento. Tenere conto di tutti i percorsi della rete è compito immane. E’ difficile tenere le cartine stradali delle città “vere” aggiornate, immaginate come dev’essere mappare un universo in mutamento costante e frenetico. Non stupisce, quindi, che ogni tanto qualche indirizzo risulti sbagliato, o che la strada che ci viene indicata non sia la migliore possibile. Non che sia sbagliata in assoluto, semplicemente a volte veniamo indirizzati sul percorso più lungo. Ma più lungo è il percorso più tempo ci impieghiamo a giungere a destinazione. Ed ecco che arriviamo all’argomento centrale del nostro articolo. Per velocizzare Internet a volte è sufficiente appoggiarsi a un nuovo server DNS più aggiornato del precedente. In questo modo potremo navigare più rapidamente senza stare a farci troppi problemi.

Schermata del programma NameBench per trovare i DNS più veloci

Ma per ottimizzare i nostri DNS per rendere più veloce Internet dobbiamo prima capire quale sia il DNS più veloce che possiamo usare. Per far questo possiamo scaricare un programma leggerissimo, chiamato Domain Name Speed Benchmark, che ci permetta di confrontare le velocità dei vari DNS. Un’altro programma facile da usare è NameBench. Entrambi questi software confrontano la velocità dei DNS che usiamo abitualmente e ci restituiscono una scheda riassuntiva con i DNS più adatti alla nostra posizione.

Ottimizzare i DNS per velocizzare Internet

Schermata di un test sui DNS

Se i vari test hanno evidenziato un problema di DNS scadenti allora possiamo passare all’ottimizzazione vera e propria. Senza andare a cercare programmi particolari possiamo fare affidamento su NameHelp, un programma in grado di funzionare sia su Windows che su MacOs che su Linux. E per di più è gratis.

Come funziona? In una maniera molto semplice, basta installarlo e configurarlo seguendo le istruzioni. Dopo di ciò non dovremo preoccuparci più di niente, NameHelp opera in background cambiando automaticamente i DNS in base alla nostra posizione sulla rete e alle varie condizioni impostate.

In alternativa a NameHelp potete cambiare voi i server a mano seguendo questa guida su come impostare i server DNS.

E con questo è tutto. Ovviamente se usate un modem vecchio e la rete su cui vi appoggiate è lenta di sua non potrete fare nulla. Ma se siete collegati a linee veloci ma la vostra navigazione tende a rallentare troppo spesso allora vi conviene provare a cambiare i DNS: la maggior parte delle volte basta questo per fare andare Internet più veloce.

Come Ottimizzare i DNS per Velocizzare Internet ultima modifica: 2013-02-15T17:10:10+00:00 da samuele

Lascia un commento