2012 23/02

I Migliori 7 Notebook Leggeri e Sottili del 2012

I migliori notebook leggeri e sottili del 2012Il 2012 sarà probabilmente l’anno della sfida tra tablet e notebook leggeri e sottili. Anzi, tra tablet e ultrabook, come è di moda chiamarli adesso. Non si tratta semplicemente di computer portatili ma di veri e propri gioiellini leggeri, eleganti, sottili e potenti. Come se non bastasse i prezzi si stanno abbassando sensibilmente: non sottovalutate questo aspetto, potrebbe essere quello decisivo, alla fine. Rispetto ai tablet gli ultrabook sono più comodi da utilizzare per lavoro, o per scrivere. E, sopratutto gli ultimi modelli, sono facili da portare in giro, da tenere in borsa, da utilizzare in università. Per chi ama leggere, invece, sono piuttosto scomodi, e troppo ingombranti per chi vuole solo uno strumento con cui navigare in rete. Come ogni cosa anche la scelta di un notebook leggero e sottile rispetto a un tablet dipende molto dalle nostre necessità. Comunque, se vi interessa, questi sono i 7 migliori ultrabooks previsti per il 2012.

1. Acer Aspire S5

Immagine del notebook Acer Aspire S5

E’ il portatile più sottile, alto al massimo 15 millimetri, nel suo punto più ingombrante. Il peso è piuma, 1,35 chili, il design è senza dubbio azzeccato e anche la dotazione hardware non è per niente male. Lo schermo è LCD, 13,3 pollici di diagonale. La scelta di puntare su una memoria interna di tipo SSD permette di ridurre veramente al minimo lo spessore e, cosa non da poco, anche i consumi. Oltre a fare dell’Acer Aspire S5 uno dei più silenziosi notebook in commercio.

Interessante la scelta di nascondere le porte di input, ovvero le HDMI, le USB 3.0 e la presa ethernet, dietro uno sportellino pressoché invisibile. E’ un dettaglio, piccolo sicuramente, ma significativo dell’attenzione che Acer ha dedicato al progetto. Attenzione sia per le prestazioni del processore Intel che per l’eleganza della scocca e delle linee.

2. Samsung Series 9, 2nd Generation

Immagine del notebook Samsung Series 9 2nd Generation

Pesa più di 2 chili ma la seconda generazione della serie 9 di Samsung può vantare uno schermo da 15 pollici. L’attenzione alla progettazione ha permesso di utilizzare un telaio particolarmente sottile, e di creare un notebook maneggevole. Anche se, a dire il vero, io consiglierei questa serie solamente a chi ha bisogno di lavorare con schermi grandi in ogni luogo: altri portatili pesano meno e sono egualmente utili nella maggior parte dei casi.

Interessante l’attenzione alla velocità di avvio del PC: meno di 10 secondi se dobbiamo partire da zero, meno di 2 secondi se abbiamo lasciato il portatile “ibernato” utilizzando la funzione progettata da Samsung. A completare il pacchetto un processore Intel Core i5 e un disco SSD da 128 GB.

3. ASUS UX Zenbook UX21

Immagine del notebook ASUS UX Zenbook UX21

Questo è il modello preferito, ma solamente perché sono un appassionato dei prodotti Asus. O, meglio, trovo spesso azzeccate le scelte estetiche di questo marchio. La linea Zenbook è particolarmente significativa: lo spessore dei notebook è veramente minimo, le decorazioni della scocca eleganti seppur minimali, la qualità dei dettagli curata spesso in maniera maniacale.

Ma non è solo la bellezza per gli occhi a farmi apprezzare questi portatili. Dal punto di vista più tecnico possiamo contare sui più recenti processori Intel Core i7, dischi SSD SATA 3.0, moduli Bluetooth 4.0 e porte USB 3.0. Tutto questo ibridato con la tecnologia (brevettata da ASUS) Super Hybrid Engine II, tecnologia in grado di garantire una durata maggiora del 25% rispetto agli ultrabook di produttori diversi.

4. HP Envy 14 Spectre

Immagine del notebook HP Envy 14 Spectre

I Migliori 7 Notebook Leggeri e Sottili del 2012 ultima modifica: 2012-02-23T18:23:20+00:00 da samuele

2 Commenti su "I Migliori 7 Notebook Leggeri e Sottili del 2012"

Lascia un commento