2010 12/05

5 programmi per unire e dividere file video

Proprio pochi giorni fa, vi avevamo parlato di un ottimo programma gratutito per unire più file video. Oggi, vogliamo continuare continuare su questa lunghezza d’onda, trattando nuovamente questo argomento. Come abbiamo sottolineato la volta scorsa, unire due o più file video non è un’operazione che si esegue in modo semplice, poichè i programmi e le applicazioni che abbiamo a disposizione possono risultare scomodi e sconvenienti, soprattutto a coloro che non hanno una grande esperienza nel settore.

Per cui nell’articolo odierno, vi elencheremo una lista di 5 programmi per unire e dividere file video, in maniera del tutto semplice ed efficace. Essenzialmente tutti i software presenti nella lista sono i migliori del loro genere, di cui sicuramente l’affidabilità e la praticità sono i due cardini portanti che li contraddistinguono. Ma ora andiamo a conoscere nei particolari tutti i software presenti in seguito.

Programmi per unire e dividere file video

1- Format Factory: Sicuramente è uno dei migliori programmi in circolazione per unire e dividere file. Oltre a queste funzioni, questo software può essere utilizzato anche come convertitore di file multimediali e supporta tutti i seguenti formati: AVI, MPEG, MP4, MKV,WMV, FLV, SWF e 3GP. Inoltre è completamente gratuito, non richiede nessun tipo di registrazione o abbonamento, ed è disponibile in 56 lingue diverse. Un’ottimo software, sicuramente da provare!

2- Movica: E’ un software realizzato per l’editing video e supporta tutti i formati compatibili con piattaforme Windows. Le sue funzioni principali sono:

  • Unire e dividere video
  • Eliminare parti di un video (senza perdita di qualità)
  • Convertire formati Windows

Come il programma precedente, anch’esso è disponibile in una versione gratuita e per effetturne il download non è richiesta nessun tipo di registrazione al sito. Il suo utilizzo è molto semplice ed intuitivo, perchè non provarlo?

3- MediaJoin: Non si è sviluppato più del dovuto, ma certamente è uno dei più semplici da utilizzare. L’interfaccia che presenta è del tutto basilare, quindi può essere utilizzato da chiunque. Oltre a lavorare sui file video, questo semplice programma opera anche sui file audio. Ricordiamo che i formati disponibili sono: WMA, WAV, OGG, AVI, MPEG-1, MPEG-2, WMV ed MP3. Non è molto diverso dai precedenti per le funzioni presentate, ma è da tenere in considerazione.

4- HJSplit: Consente essenzialmente di dividere file di grosse dimensioni, riducendoli in piccole parti in modo da semplificare le funzioni di trasporto e masterizzazione. Il file da scaricare è di circa 160 Kb e non necessita l’ installazione. Può essere anche utilizzato per unire i file scaricati da Megaupload, Rapidshare e simili per ritornare al file intero originale. Diverso tempo fa, abbiamo parlato di questo argomento, ed abbiamo spiegato come unire i file scaricati da Megaupload e Rapidshare proprio con HJsplit.

5- VirtualDub: Per poter essere utlizzato non ha bisogno di nessun tipo di installazione. Essenzialmente realizza le funzioni che abbiamo descritto precedenttemente, però tra tutti è sicuramente il più conveniente. Già in passato abbiamo parlato abbondantemente su questo ottimo programma, ed abbiamo proposto una guida completa per unire file video in formato AVI con VitualDub.

5 programmi per unire e dividere file video ultima modifica: 2010-05-12T15:17:43+00:00 da Andrea

3 Commenti su "5 programmi per unire e dividere file video"

  • Il Format Factory (io uso la 2.50) ha la sezione Join; non ho visto la sezione Cut o Split.
    Qualche aiuto ?
    Grazie

Lascia un commento