2010 10/03

Programma per dividere video in più parti

Quante volte vi siete trovati davanti alla necessità di dover tagliare o dividere un video in più parti? Navigando sul web, vi sarete accorti che esistono diversi programmi ed applicazioni che ci consentono di fare questa operazione. Alcuni di loro sono troppo professionali e difficili da usare, altri invece a sono pagamento, ma noi, per realizzare un lavoro in pochi semplici passi e senza la necessità di acquisto di software particolari, vi consigliamo un programma efficiente e gratuito che vi consente facilmente di dividere video in più parti.

Il software si chiama Avidemux, e ci permette di modificare, tagliare, unire, applicare filtri, ri-codificare video e savarli direttamente sul nostro PC.

Più informazioni su: ,

Avidemux è un programma open source, utilizzato soprattutto nel campo del video editing. Può essere installato sia su sistemi Windows che su sistemi Mac OS X. Di seguito indicheremo il link da cui possiamo effettuare il download del programma e come utilizzarlo al meglio.

Dove scaricare il programma

Per raggiungere la pagina del sito per scaricare il software basta cliccare sul link seguente e verremo indirizzati direttamente sul servizio di download.

Download Avidemux

Scaricare il programma è molto semplice e veloce, infatti basta solo un semplice click sulla voce Download per salvare il software sul nostro PC. La dimensione del file è di 12,2 MB (Windows) 0 di 22,7 MB (Mac OS X), quindi l’operazione di download dovrebbe essere abbastanza veloce se si dispone di una buona connessione ADSL. Una volta scaricato il file, possiamo procedere con l’installazione, seguendo nel dettaglio tutti i passaggi forniti dall’installazione stessa. Infine possiamo procedere direttamente con la divisione del nostro filmato. Vediamo come fare, descrivendo tutte le operazioni di base, a modificare il video secondo i nostri gusti.

Come dividere video in più parti

Per prima cosa, bisogna lanciare il programma. Ci troveremo davanti alla sua interfaccia, che è molto intuitiva e basilare. Innanzitutto per poter modificare il nostro video bisogna caricarlo in Avidemux. Una volta caricato, abbiamo a nostra disposizione tutte le funzioni di visualizzazione e di modifica del file.

Le modifiche che si possono effettuare sono diverse tra loro, basta avere le idee chiare sul lavoro che si deve eseguire. Nel nostro caso si tratta di una suddivisione del filmato in più parti, che si effettua per mezzo dei tasti A e B presenti nella finestra principale in basso.  Il primo serve per scegliere l’inizio della scena da tagliare e il secondo invece, serve per scegliere il punto finale del nuovo video.

Per poterlo salvare basta cliccare sul tasto Save ed avremo la nuova scena tagliata direttamente nella cartella di salvataggio del programma scelta da noi. Niente di particolarmente complicato e difficile, il suo uso è rivolto a tutti i tipi di utente.


Se ti è piaciuto l'articolo puoi ringraziarci con un semplice click. Grazie :)

4 Commenti su "Programma per dividere video in più parti"

  • Ma per dividerlo solo in due parti come si procede?
    Ci sono altri programmi free?
    DVision 3 con snow leopard non funziona, come fare?
    Saluti

Lascia un Commento