I Migliori 6 Programmi per Modificare Video su Mac OS X

di Massimo

Programmi per modificare video su Mac OS XLa piattaforma Mac OS X è famosa per essere ben supportata in ambito audio e video, con molti software professionali dedicati alla multimedialità. Nel settore video abbiamo già visto i migliori 5 player per Mac: espandiamo ancora questo settore con ben 6 software per l’editing video, più o meno professionali per poter scegliere quello più adatto alle nostre esigenze. In linea generale tutti i software sono piuttosto funzionali, potendoli usare sia in maniera basica che avanzata senza grossi problemi con un minimo di esperienza d’uso.

1. iMovie

Interfaccia grafica del programma iMovie

Il primo software è uno dei più famosi, realizzato direttamente da Apple: iMovie. Questa applicazione, compresa nel pacchetto software iLife incluso in ogni nuovo Mac, permette un buon editing video basico, offrendo controlli e gestione delle traccie piuttosti semplici e facili da maneggiare; non offre però strumenti avanzati per cui lo possiamo consigliare a chi desidera solamente montare qualche video occasionalmente senza grosse pretese e in maniera veloce e semplice. In ogni caso sicuramente uno dei migliori software per semplicità e interfaccia.

2. Blender

Interfaccia grafica del programma Blender

Se iMovie è probabilmente il più semplice e intuitivo software di editing video, l’esatto opposto può essere rappresentato da Blender: un software davvero avanzato e complicato da utilizzare almeno all’inizio. Blender offre modellazione 3D e strumenti avanzati che possono soddisfare gli utenti più esperti nel campo dell’editing video; il progetto è opensource e si trovano molti tutorial sul web per iniziare ad utilizzare l’app.

3. Kdenlive

Interfaccia grafica del programma Kdenlive

Kdenlive è un software nuovo per Mac ma ben conosciuto in ambiente Linux dove esiste già da diverso tempo; una recente raccolta di fondi ha permesso allo sviluppatore di effettuare un porting per Mac OS X: abbiamo quindi la possibilità di sfruttare un buon software di editing video, ancora piuttosto basico ma che promette grandi cose essendo ancora all’inizio del suo sviluppo.

4. Jahshaka

Interfaccia grafica del programma Jahshaka

Precedentemente conosciuto come CineFX, Jahshaka è un altro ottimo software di editing video opensource per Mac OS X. L’app è ben sviluppata per l’editing post produzione offrendo molti effetti e correzioni; il software è un buon intermezzo tra il basico e l’avanzato, offrendo molte funzionalità che non si trovano in altri editor. L’applicativo è una buona alternativa per intenderci ad Adobe After Effects.

5. VideoLan Movie Creator

Interfaccia grafica del programma VideoLan Movie Creator

Il team di VideoLan non si ferma al solo sviluppo del famoso player VLC: ecco un altro interessante video editor disponibile anche per Mac OS X. Lo sviluppo è un po’ irregolare nell’ultimo periodo ma già l’ultima build disponibile offre un buon editing video senza grosse pretese; in termini di funzionalità e interfaccia possiamo paragonarlo ad iMovie, anche se l’intera applicazione ha bisogno di diversi ritocchi. Speriamo il progetto possa andare ancora avanti e conoscere uno sviluppo più intenso.

6. Avidemux

Interfaccia grafica del programma Avidemux

Ultimo software della nostra lista è Avidemux: un altro conosciuto software inizialmente per Linux oggi anche presente per Mac OS X. L’applicativo offre un editing piuttosto basico ma supporta una vasta gamma di formati e coded sia audio che video; l’interfaccia è di vecchio stampo ma risulta molto funzionale e semplice. Nulla di avanzato quindi, un software basico che offre un editing semplice e veloce per una utenza senza grosse pretese.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *