2010 19/02

Calcolo codice IBAN della banca

Il codice IBAN (International Bank Account Number) è stato introdotto per identificare univocamente un conto bancario. Dal 1° Gennaio 2008 l’IBAN è diventato obbligatorio per effettuare bonifici nazionali in sostituzione dei codici ABI e CAB e del numero di conto. Pertanto vista la necessità di utilizzare questo codice bancario sono sicuro che potrà tornarvi utile lo strumento che sto per presentarvi che vi permetterà di effettuare il calcolo e la verifica del vostro codice IBAN.

Questo strumento è integrato direttamente in questo post ma prima di tutto vorrei presentarvi una panoramica sulla struttura del codice IBAN giusto per schiarirvi le idee e per farvi rendere conto che la sequenza dei numeri che lo compongono è più semplice di quanto si creda.

Composizione del codice IBAN

Il codice IBAN italiano è composto da 27 cifre. Ecco un’immagine che mostra nel dettaglio la composizione del codice:

Partendo da sinistra il codice IBAN è composto da:

  • Sigla nazionale (2 lettere)
  • Codice di controllo internazionale (2 cifre)
  • Codice di controllo nazionale (1 lettera)
  • ABI (5 cifre)
  • CAB (5 cifre)
  • Numero conto corrente (12 cifre)

Vediamo ora come calcolarlo.

Come calcolare il codice IBAN

Per poter effettuare il calcolo del codice IBAN dovete necessariamente procurarvi i codici ABI e CAB e il numero del vostro conto corrente.

Questi dati sono rischiesti per il calcolo e pertanto dovete averli a portata di mano per inserirli nel modulo che segue:

Nota bene: i codici IBAN sono forniti solo ed esclusivamente dalle banche. Quindi questo modulo è da ritenersi solo a scopo di controllo o verifica.

Calcolo codice IBAN della banca ultima modifica: 2010-02-19T17:58:18+00:00 da LaZar

Lascia un commento