2014 04/07

Come Cambiare il MAC Address su Windows, Mac e Linux

Ogni dispositivo che si collega a internet ha un proprio indirizzo, chiamato MAC Address. Viene deciso direttamente dal produttore, e in via teorica è univoco. Poi, nella pratica, non è così, possono esistere anche dei dispositivi diversi con lo stesso indirizzo MAC. E l’indirizzo stesso può essere modificato manualmente, a patto di sapere come fare. In genere non serve, però può capitare di dover cambiare il MAC Address di un PC connesso in rete, sopratutto quando l’accesso alla rete stessa è vincolato e ristretto solo ad alcuni indirizzi.

Si tratta di una misura di sicurezza che però può dare dei problemi quando si cambia il proprio computer, o la scheda di rete. Per fortuna non è difficile cambiare il MAC address su Windows, e nemmeno su Linux e MacOS.

Cambiare il MAC Address su Windows

Cominciamo da Windows, perché è il sistema operativo che richiede più operazioni, e rende più macchinoso modificare l’indirizzo di una scheda di rete. Macchinoso perché per farlo bisogna lavorare esclusivamente attraverso le finestre. La prima cosa da fare è aprire “Gestione Dispositivi”. Per farlo ci sono due modi diversi, a seconda della versione di Windows che si sta utilizzando. In Windows 8 e Windows 8.1 è sufficiente cliccare con il tasto destro del mouse sul simbolo di Windows in basso a sinistra, quello che a sostituito il classico Menù Avvio. E poi basta scegliere la voce corrispondente tra quelle disponibili.

Nelle altre versioni bisogna aprire le proprietà del computer dal Pannello di Controllo, e da lì scegliere il pulsante “Gestione Periferiche”.

Una volta fatto questo possiamo vedere tutte le periferiche e i dispositivi installati nel proprio computer, schede di rete comprese. Individuata la scheda a cui vogliamo cambiare il MAC Addresso clicchiamo sopra di essa con il tasto destro del mouse e scegliamo la voce Proprietà. Nella scheda “Avanzate” c’è la possibilità di modificare manualmente molti valori, quello che interessa a noi si chiama “Network Address”: lo si seleziona e nella parte a destra della finestra si inserisce manualmente il nuovo indirizzo MAC. Bisogna inserirlo tutto attaccato, senza spazi o caratteri di separazione. Fatto questo è sufficiente cliccare su OK. In alcuni sistemi è anche consigliabile riavviare il PC, ma non sempre è necessario.

Cambiare il MAC Address su Linux (Ubuntu)

Su Linux abbiamo due modi rapidi per modificare il MAC Address di una scheda di rete. Il più rapido e facile, disponibile sulle distro più recenti, è aprire il network manager, selezionare la scheda e scegliere la voce “modifica connessione”, o qualcosa che ci somigli.

Cambiare il MAC Address su Mac

In alternativa è possibile utilizzare la shell e inserire tre righe di codice. Queste tre:

sudo ifconfig eth0 down
sudo ifconfig eth0 hw ether xx:xx:xx:xx:xx:xx
sudo ifconfig eth0 up

Va però ricordato di sostituire eth0 con il nome della connessione che si intende modificare. E “xx:xx:xx:xx:xx:xx” con il nuovo indirizzo che si intende utilizzare.

Su Mac non c’è invece una via grafica per modificare il MAC Address. In questo caso l’unico modo per farlo è tramite terminale, utilizzando il comando

sudo ifconfig en0 xx: xx: xx: xx: xx: xx

Anche in questo caso bisogna sostituire en0 con il nome della scheda di rete e “xx:xx:xx:xx:xx:xx” con il nuovo indirizzo che si intende utilizzare.

Verificare il MAC ADDRESS

Per tutti e tre i sistemi operativi il modo più rapido per controllare il MAC Address, e il nome della scheda di rete, è utilizzare un comando da terminale. Per Windows il comando è

ipconfig /all

Mentre per Linux e Mac si utilizza

ifconfig

Come Cambiare il MAC Address su Windows, Mac e Linux ultima modifica: 2014-07-04T14:19:30+00:00 da samuele

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento