2012 09/11

Significato e Differenze tra Cc e Ccn (Bcc) delle eMail

Significato e differenze tra Cc e CCn delle eMailLe mail elettroniche note semplicemente come eMail sono ormai uno strumento diffusissimo e usate praticamente da tutti, anche e soprattutto in ambito lavorativo: diverso tempo fà avevamo visto insieme a tal proposito come creare un indirizzo eMail professionale. Quello che vedremo invece oggi è un aspetto poco usato e conosciuto presente in ogni mail: i campi Cc e Ccn, che spesso ignoriamo in ogni mail semplicemente perché non sappiamo cosa significano e come si usano; in realtà sono due funzionalità molto comode in alcuni casi e utilizzarle e capire cosa significano non è affatto difficile.

Più informazioni su: ,

Il Campo Cc

Il termine Cc è l’abbreviazione nata da “Carbon Copy” nota come carta carbone: il perché è molto semplice.

Immagine della carta carbone

Possiamo usare questo campo per inviare una copia del messaggio ad altri destinatari semplicemente inserendo uno o più indirizzi email a seconda delle copie che vogliamo inviare. In questo caso gli indirizzi email inseriti nel campo Cc saranno visibili anche al destinatario principale della mail.

La differenza tra il campo Cc e il campo dei destinatari è molto sottile, è quasi una forma di galateo poiché se inviamo la stessa mail a due indirizzi di cui uno come destinatario e uno nel campo Cc questi riceveranno lo stesso messaggio in sostanza. Questo campo comunque è stato ideato e dovrebbe essere utilizzato quando vogliamo far partecipe qualcuno di una comunicazione, ovvero in sostanza desideriamo inviare una copia del messaggio.

Pagina successiva

Lascia un Commento