10 Consigli per Allungare la Vita al Tuo Notebook

di samuele

Consigli per allungare la vita dei notebookQualche tempo fa abbiamo pubblicato una guida su come aumentare la durata della batteria del portatile. Oggi voglio restare in quel filone, allargando leggermente il campo. Nel senso che va bene migliorare la durata della batteria ma una cosa altrettanto utile può essere allungare la vita di tutto il notebook. Per farlo non esistono rimedi miracolosi ma alcuni consigli da seguire. Ricordando però una cosa: dopo 5-6 anni un PC è comunque obsoleto, e di conseguenza andrebbe sostituito con uno nuovo. Ma non necessariamente buttato: oltre al mio fido eeepc io utilizzo ancora un notebook del 2002. Sì, è vero, lo uso come se fosse una macchina da scrivere, ma almeno è ancora utile. Ma lasciamo perdere la mia vita e passiamo alla lista delle cose da fare per garantire una lunga vita al nostro PC.

1. Attenzione alla spina

Primo dei consigli per allungare la vita del notebook

Prima cosa a cui fare attenzione: quando colleghiamo il notebook alla corrente per ricaricarlo non bisogna premere con forza sul jack da inserire nel PC. Perché? Perché rischiamo di rovinare i contatti e quindi nel caso peggiore impedire la ricarica della batteria. E nel caso migliore è comunque molto probabile ridurre la durata complessiva della batteria.

2. Pulire con aria compressa

Secondo dei consigli per allungare la vita del notebook

Non pensare nemmeno per un attimo di pulire il portatile – e nemmeno il PC se è per questo – con dei liquidi. Per togliere la polvere è necessario l’utilizzo di una bomboletta di aria compressa. O, al limite, un panno neutro-statico. La cosa migliore è pulire una volta al mese le ventole di raffreddamento, la tastiera e se possibile l’interno.

3. Non usare il portatile a letto

Terzo dei consigli per allungare la vita del notebook

Oltre a fare molto nerd c’è un problema pratico. La maggior parte di modelli ha le ventole di raffreddamento sul fondo. E se poggiamo il portatile su un materiale morbido (divano, letto, cuscino, ecc…) queste vengono inevitabilmente ostruite. La conseguenza penso sia chiara: il PC si surriscalda e iniziano i problemi.

Come corollario a questo consiglio possiamo aggiungere una cosa: meglio usare il notebook su una superficie dura per permettere di avere uno spazio tra il piano d’appoggio e il fondo.

4. Usare un piano di raffredamento

Quarto dei consigli per allungare la vita del notebook

Conseguenza diretta del punto 3 è il consiglio numero 4: utilizzare un pad in grado di raffreddare il nostro notebook. Ne esistono versioni economiche, alimentate tramite la porta USB. Magari d’inverno non serve ma in estate è una cosa fondamentale. Ed è uno dei trucchi principali per aumentare la vita di un PC.

5. Usare CCleaner

Quinto dei consigli per allungare la vita del notebook

Abbiamo visto come per pulire l’hardware di un PC sia necessaria l’aria compressa. Bene, per tenere il sistema operativo funzionale, scattante e rapido dobbiamo fare lo stesso. Solamente al posto dell’aria compressa esistono dei programmi specifici. Io utilizzo CCleaner, utilissimo software per riparare i danni al registro di Windows e risistemare file spezzettati in giro per il sistema.

6. Non bere quando si naviga

Sesto dei consigli per allungare la vita del notebook

O per dirla in altre parole: meglio non tenere liquidi vicino al nostro PC. Per quanto uno ci sta attento c’è sempre la possibilità di rovesciare qualcosa rovinando, spesso in maniera grave, il notebook. Questo consiglio vale ancor di più se per casa girano bambini o animali.

7. Curare la batteria

Settimo dei consigli per allungare la vita del notebook

La durata della vita di un notebook è collegata direttamente a quella della batteria. Quindi meglio trattarla bene e seguire i consigli che abbiamo dato nella guida che citavo all’inizio. E’ comunque cosa buona lasciare scaricare completamente la carica una o più volte al mese. E non usare il portatile sempre attaccato alla corrente ma staccarlo, ogni tanto.

8. Aggiornare l’antivirus

Ottavo dei consigli per allungare la vita del notebook

Proteggere il nostro computer da attacchi fisici è facile: polvere e liquidi si possono tenere alla larga con un minimo di attenzione. Per i problemi virtuali è ben altra faccenda. Oltre all’utilizzo di CCleaner è fondamentale tenere aggiornato il proprio antivirus. Ovviamente è imperativo tenere un antivirus nel proprio computer. Attivo.

9. Installare gli aggiornamenti di Windows

Nono dei consigli per allungare la vita del notebook

Dico subito che questo consiglio è alquanto dibattuto. C’è chi dice il contrario, ma io sono convinto di una cosa: se utilizziamo Windows 7 installare gli aggiornamenti di sistema è una decisione corretta. Spesso sono delle correzioni ad errori presente nel codice di Windows, e aggiornamenti della sicurezza. Un po’ di dubbi avrei invece per gli aggiornamenti di Windows Vista.

10. Pulire lo schermo

Decimo dei consigli per allungare la vita del notebook

L’ultimo consiglio riguarda la pulizia dello schermo. E’ obbligatorio evitare l’utilizzo di alcool e detergenti vari. Sì, alcuni detergenti sono studiati appositamente per gli schermi LCD: meglio utilizzarli solamente se siamo certi di questo. La cosa migliore è comunque l’uso di due stracci. Il primo, bagnato in maniera molto leggera con dell’acqua serve per pulire. Immediatamente dopo bisogna utilizzare il secondo straccio, rigorosamente asciutto.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *