2011 02/08

Video Tutorial su Come Riparare Dispositivi di Ogni Tipo

Video Tutorial su come riparare dispositiviE dopo l’articolo su come riparare file zip danneggiati è il caso di approfondire meglio un concetto lasciato lì, ad aleggiare. Spiegavo, ad un certo punto, che i file non possono essere riparati usando le mani, mani eppur fondamentali per la nostra stessa esistenza. Ora, o non sono propriamente uno smanettone ma quando mi ritrovo a riparare qualcosa mi rendo conto dell’importanza del toccare e del manipolare gli oggetti. E un mio caro amico, meccanico, arriva addirittura a dire che sono le sue mani a lavorare da sole. Ovviamente io non sono a quel livello, quasi istintivo, di conoscenza e di capacità. Ma alcuni trucchi per riparare un dispositivo elettronico, e non, li conosco anch’io. E, se volete, li potete leggere nel proseguo dell’articolo.

Come riparare dispositivi elettronici

Visita iFixIt

ifixit

Il trucco numero uno è copiare. Il secondo è provare. Il terzo è fidarsi del proprio istinto. E, come quarto, studiare. Ma andiamo con ordine, e vediamo il primo.

Copiare chi già sa fare un mestiere, o eseguire un compito, ci permette di imparare e di comprendere più facilmente. E con migliori risultati. Anche quando ripariamo un PC, una fotocamera o un’auto avere qualcuno che ci mostra praticamente come fare è di grande aiuto. iFixIt, il sito di oggi, ci offre proprio questo: una serie, grande, di guide da cui copiare. E con copiare intendo letteralmente.

Quando apriamo il sito possiamo andare direttamente su Repair. E sì, il sito è in inglese. Ma non state a preoccuparvi. Le guide sono divise per categoria, e si possono usare e capire senza conoscere nemmeno una parola in inglese. Perché? Perché le guide sono fotografiche. Ogni più piccolo passaggio è illustrato da una fotografica,  e da nessuna parola. Direi che è il massimo.

Ad esempio, se io volessi riparare la mia macchina fotografica digitale devo solamente scegliere la marca e il produttore. Poi tra tutte le guide disponibili apro quella che si riferisce al mio problema particolare. E comincio a copiare i movimenti che vedo nelle fotografie. E, così facendo, imparo ad aggiustare una cosa nuova. E, importante se non fondamentale in questo articolo, riesco a riparare la mia macchina fotografica. E, senza rendercene nemmeno bene conto siamo scivolati dal primo suggerimento, copiare, al secondo, provare.

Il terzo trucco è un po’ più complesso da spiegare: fidarsi del proprio istinto. Ovviamente non vale all’inizio, se non abbiamo mai riparato nulla. Ma dopo un po’ ci si renderà conti da soli di come alcuni movimenti, alcune scelte diventano istintive. Penso sia dovuto all’esperienza, per la gran parte. Oltre alla conoscenza che acquisiamo, magari studiando gli stessi dispositivi che ripariamo.

E studiare è esattamente l’ultimo consiglio. Con “studiare” intendo sia aprire un libro, o un sito internet, e cominciare a leggere e a memorizzare come funziona un dispositivo, o a che serve un particolare componente. Sì, questo serve, e va fatto. Ma intendo sopratutto dire: dobbiamo mantenere una mente sveglia e curiosa. Quando aggiustiamo qualcosa ci dobbiamo interrogare su quello che stiamo facendo, e chiedere spiegazioni, se possibile. E cercare, possibilmente, di risolvere da soli quanti più problemi e difficoltà incontriamo.

Video Tutorial su Come Riparare Dispositivi di Ogni Tipo ultima modifica: 2011-08-02T14:26:37+00:00 da samuele

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento