4 Programmi per Creare File Torrent

di Gabriele Li Mandri

Curioso di scoprire i migliori 4 programmi per creare file torrent? Con questo articolo potrai toglierti più di un dubbio, perché ci penseremo noi a fornirti la lista dei più performanti in assoluto.

Grazie a questi programmi, potrai creare un file torrent da zero, limitandoti a fornire solo le informazioni strettamente necessarie: potrai ad esempio includere il file effettivo dal quale poi verrà sviluppato il torrent, comprendendo anche i tracker, i seeder, i commenti e altri dati come il nome e dettagli vari ed eventuali.

Alcuni di questi programmi sono talmente avanzati che funzionano in batch, altri sono anche editor.

Torrent File Editor

creare torrent

Iniziamo la nostra lista dei migliori programmi per creare file torrent con Torrent File Editor: sicuramente uno di quelli che merita la lode con bacio accademico. Questo perché ti permette anche di modificare i file torrent, oltre a darti l’opportunità di costruirli partendo da zero.

Inoltre, Torrent File Editor ti offre un’interfaccia molto user friendly: praticamente ti troverai di fronte a dei semplici campi, da compilare con le informazioni richieste, come i tracker, i seed ed i commenti. Poi ci penserà il programma a fare tutto il resto, dunque a calcolare l’hash e infine a caricarlo all’interno del tuo documento in torrent. Poi, fatto questo, potrai liberamente distribuirlo: prima però non dimenticarti di salvarlo, cliccando sull’omonima voce nel menu superiore del software.

MakeTorrent

programma per creare torrent

Anche MakeTorrent merita di finire nel nostro elenco dei migliori programmi per creare file torrent. Questo perché si tratta di un software davvero semplice e basilare, che potrai usare esclusivamente per creare un torrent nuovo di zecca. Anche in questo caso, il programma ti viene fornito con una interfaccia utente particolarmente comoda da usare: come sopra, dovrai solo inserire tutte le informazioni che ti verranno richieste.

Utilizzando i vari campi, è possibile creare un file torrent in pochi secondi, possiamo assicurartelo. Detto questo, dopo aver specificato il file di destinazione, il programma calcolerà autonomamente l’hash chiedendoti le solite informazioni. Uno dei vantaggi principali è il fatto che MakeTorrent possiede già una lista di tracker popolari, dunque non dovrai per forza di cose inserirli manualmente (operazione che comunque puoi fare, aggiungendone altri).

qMakeTorrent

creazione dei file torrent

qMakeTorrent è un altro software gratuito che puoi usare per creare file di questo tipo sul tuo computer. In realtà si tratta di uno dei migliori, e questo per una ragione molto semplice: ti permette di creare velocemente un intero lotto di file torrent, proprio perché può lavorare in batch.

A te basterà indicare la directory che dovrà però includere ogni file fonte, così da poter generare tutti i file torrent corrispondenti. In mezzo al processo, ti permette anche di definire l’elenco dei tracker, di inserire i seed e tante altre informazioni già viste in precedenza.

Ti farà anche piacere sapere che qMakeTorrent possiede un’interfaccia con tanto di procedura guidata, cosa che ti faciliterà di molto la vita durante il suo utilizzo. Fatto tutto quanto, potrai segnalare la cartella di destinazione e lasciar fare tutto il resto al software.

Dottorrent-gui

programma torrent

L’ultimo dei migliori programmi per creare file torrent è Dottorrent-gui: un software come sempre free, di facile utilizzo e molto veloce, visto che come il precedente può generare questi documenti lavorando in batch. Come funziona? Di fatto, questo programma crea una lista di file torrent semplicemente quando gli indicherai la cartella dei file fonte.

Considera, però, che questa è solo una possibile opzione: se vuoi creare un solo file torrent puoi comunque farlo, dunque non preoccuparti per questo. Come sempre, potrai inserire i metadati, i tracker, i seed e via discorrendo, prima di ottenere il file torrent finale. Infine, il processo di creazione dei torrent è talmente semplice che ti bastano solo quattro passaggi per ultimarlo.

Altre risorse sui torrent:

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *