5 Siti per Convertire KML in SHP Online

di Gabriele Li Mandri

Oggi ti mostreremo i migliori 5 siti per convertire KML in SHP online. Nello specifico, un file KML è un formato utilizzato da Google Earth, che contiene una serie di dati geografici come i segnaposto, i percorsi, i poligoni e via discorrendo. Il formato SHP (Shapefile), invece, è un insieme di dati vettoriali geo-spaziali compatibile con il software GIS: in pratica, questo formato è usato per descrivere le caratteristiche spaziali del vettore, come ad esempio i punti, le linee e i poligoni.

Diciamo che il loro scopo è aiutarti a visualizzare graficamente i dati del tuo file KML.

Zonums

Convertire KML in SHP Online

Cominciamo la nostra rassegna dei migliori siti per convertire KML in SHP online con Zonums: uno degli strumenti gratuiti più utili per questa operazione. Qui puoi trovare varie opzioni relative alle mappe, e che si riveleranno utilissime per convertire il tuo documento nel formato Shapefile per Google Earth.

In pratica, questo portale funziona così: una volta che avrai caricato il file, Zonums comincerà ad elaborare tutti i dati XML contenuti nel KML, esportandoli in SHP. Esiste comunque un limite di 7,8 MB per file importato, di contro puoi selezionare le forme che desideri esportare, o personalizzarne la conversione. Quando avrai finito, ti basterà cliccare su Esporta.

GeoConverter

convertitore kml

GeoConverter è un convertitore online che ti permette di compiere questa operazione partendo da diversi file di input, e in diversi output: fra queste varie opzioni, possiede anche la conversione da KML a SHP. Per usarlo, dovrai prima di tutto caricare il tuo file dal computer o in alternativa indicando un URL: fatto questo, potrai anche specificare diversi valori quali la distanza, la fonte e il target EPSG, così da inserirli all’interno del tuo file in SHP.

C’è da aggiungere un’altra cosa: rispetto al sito precedente, con questo servizio puoi convertire più file contemporaneamente, e pare che non ci siano limiti in termini di dimensione dei singoli file.

MyGeoData

data converter kml

Se stai cercando dei siti per convertire KML in SHP online che siano semplicissimi e veloci, allora MyGeoData è la scelta migliore che tu possa fare: qui, infatti, non rischi di confonderti fra opzioni extra e altro, dato che questo servizio si dimostra molto spartano e privo di orpelli. Inoltre, puoi anche inserire più file KML e convertirli in un unico file SHP.

Come funziona? Dopo aver caricato il documento, puoi fare click su Converti Ora e successivamente scaricare il file output. Inoltre, su questa piattaforma puoi convertire file di massimo 5 GB, e puoi usarlo massimo per 3 volte in un mese: superata la quota, dovrai pagare per utilizzarlo.

GISConvert

autocad converter

Anche GISConvert spicca per la sua semplicità di utilizzo: questo convertitore supporta un solo file per volta e opera in modo diverso rispetto ai precedenti. In pratica, il sito converte il KML in Shapefile e successivamente frammenta il file SHP in tre componenti: POLYLINE, POINT E POLYGON. Poi starà a te decidere se inserire tutte queste componenti nel file SHP finale, oppure se inserire solo alcune di esse.

Inoltre è davvero facile da usare, oltre che molto rapido: devi solamente caricare il file KML, selezionare il formato di output in SHP, convertire in Shapelife frammentato e successivamente scegliere cosa includere nel file finale.

Ogre

Ogre convertitore kml

L’ultimo dei siti per convertire KML in SHP online è Ogre: un client web che effettua la conversione passando dal formato intermedio  GeoJSON. Abbiamo deciso di inserirlo per dovere di cronaca, perché in realtà non è un granché: è pieno di limitazioni e può fare poche cose. Di contro funziona perfettamente.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *