Guida: Come Convertire VHS in DVD

di samuele

convertire vhs in dvd

Non so se è il caldo di questi giorni, o lo stress del lavoro che si accumula, o cos’altro. So che non riesco a dormire, in queste notti. E se di per sé non è proprio una bella cosa non è neanche detto che debba essere per forza una maledizione. Durante le mie ore insonni sto risistemando alcune questioni, affari di vecchia data rimandati da troppo tempo. Avendo per forza di cose tempo a mia disposizione ho cominciato a recuperare le mie vecchie videocassette, con tutti i ricordi che contengono, e le sto trasformando in DVD. Perché? Per poter continuare a rivivere quei bei momenti anche in futuro, quando il mio vecchio videoregistratore smetterà di funzionare, per sempre. E, avendone tempo e possibilità, ho deciso di scrivere anche una piccola guida su come convertire VHS in DVD. Giusto, magari a qualcun altro può servire.

1. Scaricare, installare e avviare AVS Video Recorder

Scarica AVS Video Recorder

avs video recorder

Ci servono due cose, per poter convertire VHS in DVD. Ci serve un software in grado di interpretare il segnale analogico e convertirlo in digitale. E abbiamo bisogno di un dispositivo di cattura. No, non una trappola per topi (o per leoni, per i puù intrepidi) ma una scheda video e un cavo in grado di comunicare con un videoregistratore. O, eventualmente, la possibilità di collegare il PC ad un TV per registrare quello che appare a schermo. Per la seconda necessità non posso fare nulla, se non consigliarvi – magari in un articolo futuro – qualche marca e qualche modello. La prima questione è più semplice: scaricate e installate AVS Video Recorder.

Dopo aver avviato AVS Video Recorder iniziamo a prepararci per convertire VHS in DVD. Per poterlo fare facilmente selezioniamo la scheda Cattura e decidiamo il formato che vogliamo ottenere. Possiamo impostare manualmente alcune opzioni, oppure lasciare le impostazioni di default. Impostazioni di default che vengono definite raccomandate. E, personalmente, ho scelto di fidarmi dei consigli del software.

2. Scegliere la destinazione e la fonte del video

destinazione e fonte del video

Il prossimo passaggio è abbastanza semplice. Cominciamo con scegliere dove salvare il file del nostro video convertito da VHS in AVI. Come? Inserendo l’indirizzo nel campo directory di destinazione, oppure cliccando su sfoglia.

Ma non ci basta decidere dove salvare il nostro video convertito: dobbiamo spiegare al programma dove trovare il VHS che vogliamo trasformare in un DVD. Per farlo andiamo alla scheda Parametri e concentriamoci su Parametri del dispositivo. Bene, attraverso i menù a tendina delle varie opzioni possiamo far interagire il programma con lo strumento di cattura che utilizziamo.

3. Convertire VHS in DVD

conversione del vhs

Siamo quasi alla fine di questa piccola guida su come convertire VHS in DVD. Abbiamo solamente due cose da fare: catture effettivamente il video contenuto nella videocassetta, e poi travasarlo su un DVD.

Cominciamo con la cattura: clicchiamo su Cattura il video. Basta, questo è tutto, se abbiamo impostato correttamente i vari parametri. Ovviamente l’operazione di per sé può impiegare anche parecchio tempo, ma non è questo un problema.

Quando la cattura del video è completata non ci resta che spostare il risultato su un DVD. Il modo più veloce per farlo è utilizzare ancora una volta AVS Video Recorder. Come? A conversione completata avremo a disposizione alcuni strumenti, tra cui uno chiamato converter. Bene, basta cliccare su quel simbolo per poter masterizzare il nostro video su un DVD in maniera quasi automatica. E avere, finalmente, i nostri VHS salvati in DVD, pronti ad affrontare i prossimi decenni in piena sicurezza.

Ti potrebbe interessare

3 commenti

  1. Buongiorno,
    complimentandomi per i vostri preziosi articoli che ricevo puntualmente con le vostre newsletter, vi chiedo se è possibile sapere come collegare videoregistratore, tv e pc utilizzando il programma suggerito o, in alternativa, uno gratis.
    Vano il tentativo fatto collegando videoregistratore e tv con presa scart e tv con pc con cavo HDMI.
    Se necessario, posso comunicare i modelli degli apparecchi.
    Grazie.
    Giovanni Cavallaro

  2. Ciao “DiGi” di Elettraffari,

    ecco i modelli: il Pc è un Sony Vaio VGN-FZ21M, la TV è un Telefunken TE 22857X N4 e il videoregistratore un Philips VR 720/02.
    In attesa di una risposta, porgo cordiali saluti.
    Giovanni Cavallaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *