2011 21/06

Programmi Gratis per Convertire MKV in Blu-Ray

come convertire mkv in blurayQualche mese fa abbiamo spiegato pregi e difetti del convertire DVD e Blu-Ray in file MKV. Non è il caso di ripetere quanto già scritto, ma è anche vero che l’argomento è tutto fuorché concluso. Se sappiamo, oramai, come salvare i nostri film in formato MKV e conosciamo anche come poterceli gustare con un PC, c’è ancora una questione da risolvere. Quale? Spesso anche i più moderni, e nuovi, lettori Blu-Ray non riescono a interpretare correttamente un file MKV. Abbiamo due maniera per risolvere questo problema: o masterizziamo un DVD o un Blu-Ray con il nostro file MKV, oppure convertiamo il file MKV come file AVCHD, un formato che sempre più spesso viene riconosciuto dai lettori, e lo salviamo su una chiavetta USB. Ma cosa ci serve per poterlo fare? Solamente uno tra questi due programmi.

Transport Stream Muxer (tsMuxeR)

transporter free mkv

Onestamente sono indeciso: non so proprio quale tra questi due programmi sia il migliore. Non state quindi a cercare di capire il perché di questo ordine di presentazione: è puramente casuale. O se proprio volete farvene una ragione, il primo, questo qui, è graficamente un po’ più elegante. Tutto qui. Certo, magari un nome un po’ più semplice avrebbe fatto piacere: Transport Stream Muxer, tsMuxeR per gli amici, non è proprio facile da ricordare.

Comunque, cosa possiamo fare con tsMuxeR? Possiamo convertire i file MKV in AVCHD, ovviamente. E molto facilmente: è sufficiente elencare il file, indicare il formato e dare il via cliccando su start muxing. Oltre a creare il file AVCHD possiamo usare questo programma per creare direttamente un DVD o un Blu-Ray, così siamo sicuri di non avere problemi nel momento in cui dovremo vedere il nostro film.

Anche se l’articolo di oggi è rivolto principalmente ai file MKV non posso non accennare ad un’altra caratteristica di tsMuxeR. Quale? Bé, semplicemente possiamo utilizzare questo programma per convertire anche altri formati video in DVD e in Blu-Ray. Diciamo che non è un software specializzato sui formati MKV ma si può rivelare utile anche in altre occasioni.

MultiAVCHD

multi avchd per Mkv

Dal nome più facile da ricordare, MultiAVCHD, ma dall’utilizzo più complesso: penso che come sintesi possa andare bene per descrivere questo programma, no? Penso che sia un software pensato per un utilizzo più specialistico, e anche la grafica del programma è studiata per dare molte informazioni, ma non sempre chiare. Le impostazioni, e le possibilità di personalizzare le varie opzioni, sono maggiori rispetto a tsMuxeR. Questo è sicuramente un vantaggio, anche se è facile sbagliare e fare confusione.

Altra differenza, marginale ma non troppo, è un livello di specializzazione maggiore. In che senso? Nel senso che possiamo usare MultiAVCHD praticamente solo per creare file AVCHD, e poco altro. Personalmente non è una scelta che mi dispiace: preferisco utilizzare le penne USB rispetto a sprecare un DVD o un Blu-Ray. Ma se devo passare un film a qualche amico, o parente, ci possono essere problemi di compatibilità. O, meglio, qualche d’uno ha ancora dei vecchi lettori non compatibili con le penne USB.

Programmi Gratis per Convertire MKV in Blu-Ray ultima modifica: 2011-06-21T10:12:26+00:00 da samuele

Potrebbe interessarti anche:

Un Commento su "Programmi Gratis per Convertire MKV in Blu-Ray"

  • Ciao Samuele, ho provato a convertire un file mkv con TsMuxeR selezionando Blu Ray folder.Ho masterizzato le due cartelle ottenute con Nero su un BD-R selezionando Blu Ray Video. Inserendo il disco BD nel lettore Blu Ray non riesco a vederlo, anzi il lettore si blocca completamente. Mi potresti gentilmente spiegare come settare il programma, o se è meglio usare MultiAVCHD.
    Gradirei una risposta più approfondita anche in privato.
    Grazie.
    Mimmo

Lascia un commento