Programma per Convertire DVD in AVI MP4 3GP WMV MPEG FLV e MOV

di samuele

Convertire DVD in AVIQuando si tratta di convertire un DVD in un altro formato condivisibile facilmente con tutti le soluzioni si sprecano. A riprova di quanto ho appena azzardato affermare possiamo sfogliare gli articoli passati: andando solamente a memoria ricordo un articolo su un programma per convertire file AVI in DVD, e viceversa, e una recente video guida su come convertire gratis un DVD in un file AVI o MP4. Non penso, quindi, che vi stupiate troppo se torno anche oggi su questo tema per presentarvi un nuovo convertitore: WinX DVD Ripper.

Come convertire un DVD per poterlo vedere su iPhone o PSP

Scarica il programma

winx dvd ripper
Prima di cominciare ad elencare le doti di un software è cosa giusta per chi legge dare anche un piccolo giudizio personale sulle cose negative. Perché? Per non creare false aspettative, sopratutto. Ma anche perché ogni cosa, dalle più semplici e banali alle più complesse, non può essere perfetta e immune da difetti. E se questo vale per le cose del mondo reale vale anche per quello virtuale, fatto di bit e di software.

Quindi, cosa c’è che non va in questo programma? Due cose, che sono anche legate strettamente tra di loro. La prima è che questo non è un programma gratis. Lo dico subito, all’inizio della mia recensione perché deve essere ben chiaro. Solitamente i programmi e i servizi che presentiamo sono gratuiti, anche se non è mancata l’occasione di parlare di gadget, o programmi, o quant’altro che costa. Se vi ricordate, alcune volte abbiamo, o meglio io stesso ho consigliato di mettere mano al portafogli e di spendere qualche denaro per un prodotto che ho reputato ne valesse la pena. Altre volte, invece, consiglio di non spendere una lira per acquistare servizi o non ben fatti o che non valessero quella cifra.

Bene, questo è uno dei casi in cui consiglio di non spendere dei soldi e di accontentarsi della versione di prova. Perché? Perché le funzioni che WinX DVD Ripper sono permesse anche da altri programmi gratis per convertire DVD in AVi, programmi di cui abbiamo già parlato abbondantemente in molti articoli. Sì, è vero, non è un programma caro, costa circa 40 euro, ma personalmente non spenderei quei soldi per questo software. Anche perché è compatibile solo con Windows, e per utilizzarlo su Mac occorre comprarne un’altro. E, ovviamente, non sono riuscito a farlo funzionare con Ubuntu, o Linux in generale.

Bene, abbiamo parlato delle cose negative, vediamo ora qualche aspetto positivo di questo software. O, meglio, i 5 motivi per cui, invece, un potrebbe decidere di spendere dei soldi per acquistarlo:

  1. Qualità: la qualità del video convertito è buona, su questo non c’è dubbio. Se vogliamo convertire i nostri DVD per poterli vedere sul nostro iPad, iPhono o PSP il risultato sarà sicuramente di buona qualità, e in HD.
  2. Velocità: questo è forse l’unica ragione per cui converrebbe spendere dei soldi per comprare questo programma per convertire DVD in AVI. Penso che sia uno dei più veloci convertitori che abbia mai provato.
  3. Molte conversioni: conseguenza della velocità di conversione, e di una buona progettazione del software, è la possibilità di convertire più film contemporaneamente, mantenendo una buona velocità e un’ottima qualità nel risultato finale.
  4. Facile: sì, l’interfaccia è semplice, anche se non è una delle più intuitive. Con un po’ di esercizio, e un pizzico di pazienza, si impara facilmente ad utilizzare questo software e allora convertire un DVD bene diviene molto facile.
  5. Supporto: la quinta qualità positiva del programma è dato dal supporto clienti, disponibile per chiarimenti e a dare una mano tramite mail. Per quello che ho potuto constatare è un buon servizio clienti, peccato che non si appoggi anche a Skype.

Ti potrebbe interessare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *